Chi è Online

135 visite
Libri.itGERMOGLI IN CASAWASHI TAPEWILLIAM BLAKE. I DISEGNI PER LA DIVINA COMMEDIA DI DANTE177 - 178 LACATON & VASSAL 1993/2015LACRIMOSA (I)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

17.431 filmati visualizzati 41.083.642 volte

Live Streaming

PLANTAR POBREZA, EL NEGOCIO FORESTAL EN CHILE

"Plantar Pobreza, el negocio forestal en Chile" es un documental de Periódico Resumen que aborda el origen y las consecuencias de la expansión de la industria forestal en la zona centro sur del país.

Las plantaciones de pinos y eucaliptos, las plantas de celulosa y toda la infraestructura vial y portuaria a su servicio son elementos que, a la vez de constituir el engranaje de un sustancioso y exclusivo negocio, representa la explotación de los territorios que ocupan y el empobrecimiento de sus comunidades.

Actualmente, los lugares que soportan plantaciones y albergan plantas de celulosa no ofrecen condiciones de habitabilidad para su gente obligándola a emigrar, dejando a completa disposición del negocio forestal los espacios anteriormente usados en la producción o recolección de alimentos y en la conservación del bosque. Muestra de esta realidad es que las comunas presentadas como "de vocación forestal" alcanzan índices de migración y pobreza que superan la media nacional.

Sin embargo, todo este proceso se ha configurado ante la obsecuencia y el servilismo de las autoridades de turno. Desde la Dictadura Militar hasta los gobiernos civiles, todos han defendido este empresariado, llamando desarrollo a la apertura de nuevos focos de extracción y servicios para la industria forestal, llamando a las plantaciones forestales como bosques y llamando estado de derecho a la imposición de la voluntad empresarial a través de la represión y el terrorismo de Estado.

"Plantar Pobreza" tiene el propósito de contribuir a entender el proceso en que se ha expandido esta industria y sus efectos a diferentes escalas. Sin quedarse en una constatación de desastres y miserias, "Plantar Pobreza" muestra la posibilidad de revertir las condiciones provocadas por el negocio forestal, a través del testimonio de comunidades invisibilizadas que realizan experiencias de recuperación del bosque, recuperación del agua y de la soberanía alimentaria.

A quienes vivimos en este territorio nos han intentado convencer de un falso dilema: "O hay forestales o hay pobreza". En realidad, hemos visto que nuestro empobrecimiento se ha agravado en tanto éstas se han expandido. Hoy, la recuperación de nuestro territorio se impone como condición necesaria para nuestra subsistencia y en esto no caben ambigüedades, la industria forestal debe irse y deben implementarse políticas de reparación ambiental y social. El documental "Plantar Pobreza", intenta contribuir a esta lucha.
  • Lingua: SPAGNOLO | Licenza: Licenza 3.0
  • Visualizzazioni: 252
  • Tutti filmati di: mag | Durata: min | Pubblicato il: 2015-03-23
  • Categoria: DOCUMENTARI
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Capitan Pastene

Il filmato è stato girato da Stefano Ferrari a Capitan Pastene.
Capitan Pastene è un comune della provincia di Temuco, nella regione cilena dell'Araucania.
A fondare il municipio furono, nei primi anni del Novecento, le famiglie modenesi che, nel marzo 1904, lasciarono l'appennino per cercare miglior fortuna in Cile. A Capitan Pastene i discendenti delle famiglie modenesi vivono a stretto contatto con la cmunità india originaria, i Mapuche, e con i discendenti cileni dei primi coloni spagnoli.
La storia della tragica migrazione modenese in Cile è raccontata nei volumi:
Capitan Pastene: una terra di promesse
Capitàn pastene: una tierra de promesas

Siamo insignificanti




Viaggio all'interno del macro e del microcosmo alla scoperta di alcune cosesulla natura umana. Un viaggio reso possibile grazie alle leggi dellamatematica e della scienza in generale che ci permettono di vedere e capirealcune caratteristiche della materia da cui siamo composti.
Il video è tratto da un file di Power Point che circola liberamente inInternet. Per scaricare il file PPS

clicca qui

L'Italia al buio e il 'caso' turbogas

Il video "L'Italia al buio e il 'caso' turbogas. Questioni energetiche, ma
non solo" è la registrazione di una conferenza tenuta dal dott. Nicola
Armaroli il 10 Giugno 2004 presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche di
Bologna.Armaroli è un ricercatore dell'Istituto per la Sintesi Organica e
Fotoreattività del CNR e Insieme a Claudio Po, medico dell'Unità Operativa
Rischio Ambientale dell'AUSL di Bologna
Il seminario ripreso nel video è ulteriore
approfondimento storico e scientifico rispetto ai lavori già pubblicati.
Sempre a proposito di questi temi si segnala anche un libro scritto da
Nicola Armaroli con Vincenzo Balzani dal titolo "Energia oggi e domani.
Prospettive, sfide e speranze" (ed. Bononia University Press)

Evento X sull'informazione

Dov'è la saggezza che abbiamo perduto nel conoscere? Dov'è la conoscenza che abbiamo perduto nell'informazione?
Si domandava T. Eliot, e lo stesso sembrano chiedersi un gruppo di universitari partenopei che, forse proprio per tentare di darsi una risposta, hanno girato un film documentario "Evento X sull'informazione" . Il titolo è già tutto un programma. Argommento: LA PLASMEDIAZIONE. O meglio l'utilizzo dei media per da parte da chi detiene il potere per plasmare la società a proprio uso. A guardarci in questo lungo viaggio è il Dottor Punk, figlio del tubo catodico tornato cosciente, che ha il compito di formare nuove menti. Un docente sicuramente fuori dal comune, un po' il sogno di tutti noi, specchio della nostra generazione, imbambolata dal piccolo schermo, che improvvisamente, non si sa come, si sveglia da quel limbo, prende coscienza della sua diversità. È stanco di sentirsi un prodotto preconfezionato da discount.

Come scia di una nave - Cortometraggio

La vita è un insieme più o meno casuale di eventi che, al loro verificarsi, si lasciano dietro una scia, un'impronta, che ci spinge a misurarne grandezza e contorno, per cercare di capire l'intima essenza di ciò che è avvenuto. Così è normale, che pezzi di vita s'incontrino e s'accavallino al bancone di un bar, o che le parole lasciate su di un sottobicchiere, una poesia, un canto d'amore, leghino e sleghino dei pezzi d'esistenza. Un'esistenza che non è più (o forse non è meno) di una cavalcata, inutile, verso una prossima meta, brumosa, evanescente, inconsistente come la spuma delle onde, una cicatrice, una scia che lo scafo di una nave scava nel mare durante il suo viaggio.
Visita il sito: www.corto16.net

L'Amazzonia dei Deni

Un popolo dell'Amazzonia, i Deni, ha vinto una durissima battaglia.
Alla fine del 1990 un ricco brasiliano aveva venduto l'area di foresta abitata dai Deni a un industriale malese del legname, violando apertamente la legge. I Deni, aiutati da Greenpeace, hanno demarcato il loro territorio rivendicandone l'appartenenza, riconosciuta ufficialmente nel 2001 dal governo brasiliano.
Visita il sito: www.greenpeace.it

Contromafie 2014 - Conclusioni di Don Luigi Ciotti

26 ottobre 2014 - Conclusioni di Don Luigi Ciotti

È giunto il momento di dire basta, è giunto il momento di parole autentiche e di azioni efficaci che possano porre un argine alla violenza della criminalità organizzata e della corruzione, due facce della stessa falsa moneta che è servita per coprire le violenze e comprare le coscienze, per guastare l'economia e danneggiare l'ambiente, per asservire la politica e oscurare l'informazione, per svuotare i diritti e innescare processi di disuguaglianza e di perdita di dignità dell'essere umano.

Leggi il manifesto di Contromafie 2014

Visita il sito: www.libera.it

01)- Il Regime Fascista

Prima Puntata
Il Fascismo è una grande mobilitazione di forze materiali e morali. Che cosa si propone? Lo diciamo senza false modestie: governare la Nazione.Con quale programma? Col programma necessario ad assicurare la grandezza morale e materiale del popolo italiano.
Benito Mussolini, 19 agosto 1921 - Diario della Volontà
Il fascismo fu un movimento politico di estrema destra del XX secolo che sorse in Italia alla fine della prima guerra mondiale.
Nacque in parte come reazione alla Rivoluzione Bolscevica del 1917 e alle forti lotte sindacali, operaie e bracciantili,culminate nel Biennio rosso, in parte in polemica con la società liberal-democratica uscita lacerata dall'esperienza della guerra.
Il nome deriva dalla parola fascio (lat.: fascis) e fa riferimento ai fasci usati dagli antichi littori come simbolo di unione.L'ascia presente nel fascio simboleggiava il loro potere, in particolare il loro potere giurisdizionale.
Commento e Regia di Oscar Roy
Selezione Storica di Giovanni Trani
Montaggio di Alessandro Rossi
Una produzione di Gladiateur Film.

Momenti storici del cammino del Gruppo Abele

Come ogni anno, il Gruppo Abele si ritrova per festeggiare insieme il natale presso la Fabbrica delle "e".Nel filmato alcuni momenti storici del cammino del Gruppo Abele.

Invia il tuo filmato


Password dimenticata?

Inserisci dati richiesti

Scopri come funziona!

In evidenza

FAI UN PASSO ANCHE TU per #Milionidipassi

Sostengo anche io la campagna di Medici senza Frontiere: #Milionidipassi per quelle popolazioni in fuga in 30 Paesi. L'obiettivo è supportare quegli oltre 51 milioni di civili che pagano il prezzo di guerre che non combattono. FAI UN PASSO ANCHE TU Doriana GoracciVIDEO FOTO DOCUMENTAZIONE SU http://www.reset-italia.net/2015/03/31/milionidipassi-msf/Sono persone costrette a scappare dai ... Prosegui

Doriana Goracci

Dalla rete de I SICILIANI

Newsletter di ArcoirisTV

Libri.it

Scrivi ad Arcoiris

Le vignette di Arcoiris Tv

Guarda altre vignette di Marco Vuchich
Guarda altre vignette di Mauro Biani

Logos Dictionary

Luogo Comune

Luogo Comune

Logos Library

Cerca il libro gratuito
www.logoslibrary.org

Logos Conjugator

Scarica adesso!

Consigliamo

Radio delle Donne

mamma

Occhio ai media

MAREA

casablanca

MuralesCarrasco

Novità

  • Pani e pesci MIRACOLO
    Pani e pesci MIRACOLO
    durata: 4 min
  • In giro per il Portogallo
    In giro per il Portogallo
    durata: 10.23 min
  • Musical Tribute
    Musical Tribute
    durata: 8.63 min
  • I Cat 3000 - magia 3.0 Mago elite
    I Cat 3000 - magia 3.0 Mago elite
    durata: 5.72 min
  • PASSIONE E RESURREZIONE A SULMONA
    PASSIONE E RESURREZIONE A SULMONA
    durata: 27.83 min
  • La Sindrome di Mary Poppins a Regali a Palazzo
    La Sindrome di Mary Poppins a Regali a Palazzo
    durata: 43.7 min
  • Contromafie 2014 - Intervento di Laura Boldrini, presidente della Camera
    Contromafie 2014 - Intervento di Laura Boldrini, presidente della Camera
    durata: 28.8 min
  • In the flesh
    In the flesh
    durata: 4.92 min
  • Così moltiplicavano i Maya
    Così moltiplicavano i Maya
    durata: 1.22 min
  • Bambini in fuga (promo)
    Bambini in fuga (promo)
    durata: 5.73 min