Chi è Online

90 visite
Libri.itLEONARDO DA VINCI. COMPLETE PAINTINGS AND DRAWINGSERIC STANTON. THE DOMINANT WIVES AND OTHER STORIESLACRIMOSA (I)PIRELLI - THE CALENDAR. 50 YEARS AND MOREBOSCH (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

17.480 filmati visualizzati 41.688.615 volte

Live Streaming

Strage di Bologna 02 Agosto 1980

Filmato girato poco dopo la strage della stazione di Bologna.Si sconsiglia la visione a persone facilmente suggestionabili.
Cortometraggio avuto per gentile concessione dell'Associazione tra i familiari delle vittime strage alla stazione di Bologna del 2 Agosto 1980.
Visita il sito: www.stragi.it

Un solo errore - Bologna, 2 Agosto 1980

Bologna, 2 agosto 1980.

Il più feroce attentato della storia repubblicana, il cinico tentativo di abbattere la democrazia, un sanguinario colpo contro la popolazione inerme che sta partendo per le vacanze.

I terroristi commettono un unico errore: aver scelto Bologna come obiettivo.

I soccorsi sono immediati, la città manifesta il proprio sdegno "rioccupando" le piazze percepite come "luoghi della democrazia" e da subito, tramite la voce dell'allora sindaco di Bologna Renato Zangheri e l'immagine impressa nella memoria collettiva dell'allora presidente della Repubblica Sandro Pertini, si leva con forza la richiesta di verità e giustizia.

Le indagini dei magistrati bolognesi e l'impegno costante dell'Associazione dei familiari delle vittime conducono per la prima volta ad individuare e condannare gli esecutori materiali della strage: i neofascisti dei NAR (Nuclei Armati Rivoluzionari); e i depistatori che fin da subito hanno ostacolato l'accertamento della verità: la P2 di Licio Gelli e i massimi vertici dei servizi di sicurezza, dalla prima manovrati.

Dal lutto rinasce un'idea di società civile che dal lutto elabora un impegno ed una strategia collettiva che vede nelle giovani generazioni, ancora oggi troppo disinformate e disincantate, il principale antidoto alle trame occulte che fin da Piazza Fontana hanno avvelenato e avvelenano ancora oggi, grazie anche all'ubriacatura dei mass media, la nostra democrazia.

Regia: Matteo Pasi
Produzione: Associazione Pereira
Con il supporto di: Arcoiris TV; Associazione Pedrelli
Con la collaborazione di: Associazione 2 Agosto 1980; Cineteca di Bologna
Musiche: Modena city ramblers; Daniele Silvestri; Francesco Guccini

Visita il sito: www.associazionepereira.it

2 agosto 1980, alcuni minuti dopo

Questo filmato è opera dei Vigili del Fuoco accorsi alla stazione di Bologna pochi minuti dopo l'esplosione della bomba.
Immagini drammatiche e a tratti forti, che documentano la tremenda violenza dell'esplosione.
Visita il sito: www.stragi.it

Massimo Donà - Futuro, verità e temporalità ovvero il disegno di una splendida aporia

Festa di Scienza e Filosofia, quinta edizione. Foligno, Laboratorio di Scienze Sperimentali, venerdì 10 aprile 2015. Riprese e montaggio a cura dell' ITT Foligno.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Andrea Accomazzo - Come e perché siamo atterrati su una cometa

Festa di Scienza e Filosofia, quinta edizione. Foligno, Palazzo Trinci, venerdì 10 aprile 2015. Montaggio a cura dell'ITT Foligno.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

"Alla ricerca delle leggi di Dio" di Edoardo Boncinelli

30 Aprile 2015, Palazzo Trinci
Verso Festa di Scienza e Filosofia 2016: il prof. Edoardo Boncinelli presenta il libro "Alla ricerca delle leggi di Dio" di Edoardo Boncinelli.

presenta il prof. Paolo Tini Brunozzi

Edoardo Boncinelli, fisico genetista, nel 1985 al CNR di Napoli scopre, insieme ad Antonio Simeone, i geni omeotici nell'uomo, architetti che progettano lo sviluppo dell'organismo.
È stato direttore del laboratorio di biologia molecolare dello sviluppo presso l'Istituto scientifico universitario San Raffaele e direttore di ricerca presso il Centro per lo studio della farmacologia cellulare e molecolare del CNR di Milano. È stato direttore della SISSA (Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste).

Visita il sito: www.labscienze.org

Migración Mexico, Sueños en transito. El Desierto.

Dir: Alejandro Strauss
Fotografía: Jeronimo Rodriguez
Productor: Carlos Corigliano

Audit del debito greco: il report preliminare della commissione (di Giorgio Simonetti)

Mentre tutti i mass media parlano all'unisono di Grecia e Atene raccontando balle su presunte code ai bancomat e merci introvabili nei supermercati, i giornali e le tv tralasciano di parlare dell'unico argomento importante: il debito. Che cosa sta pagando la grecia oggi? E' legittimo in base al diritto internazionale che la Troika chieda ulteriori sacrifici al popolo greco?
Il seguente video è stato presentato alle redazioni di: corriere.tv, repubblica.tv, Fatto Quotidiano, Tg1, Tg2, Tg3, ANSA, ma nessuno si è mostrato interessato.

Migrantes en México, entre bestias y muros

Cada año cruzan el México rumbo a Estados Unidos entre 150 mil y 400 mil personas provenientes de todo el mundo, especialmente de El Salvador, Guatemala y Honduras. La violencia, la corrupción y la pobreza son los motivos principales que empujan a estos inmigrantes a lanzarse hacia un viaje incierto que en muchas ocasiones no culmina como esperaban.
En su ruta hacia EE.UU., en su búsqueda del "sueño americano", estos inmigrantes se exponen a innumerables peligros en suelo mexicano: mafias, narcotraficantes, policía corrupta, agentes migratorios, delincuencia común. Robos, violaciones, extorsiones, muerte son una rutina para el viajero.

El documental reportaje "Migrantes en México: entre bestias y muros", recurre de sur al norte de México, algunas de las rutas que siguen los inmigrantes, camina con ellos y escucha sus historias marcadas por la (des)esperanza y el desconsuelo de vidas rotas que huyen de países sin futuro, donde la vida y la muerte se confunden.

También desvela cómo el Plan Frontera Sur ha aumentado la seguridad en el sur de México para evitar la migración centroamericana, y está creando nuevas rutas alternativas que en la mayoría de los casos son más peligrosas.
  • Lingua: SPAGNOLO | Licenza: Licenza 3.0
  • Visualizzazioni: 683
  • Tutti filmati di: HispanTV | Durata: min | Pubblicato il: 2015-05-12
  • Categoria: DOCUMENTARI

La città invisibile

Venezia... 30 milioni di turisti ogni anno in costante aumento? Oltre 2000 gigantesche navi da crociera che transitano nel suo piccolo bacino? Centinaia di ricercatori da tutto il mondo che studiano la sua storia e le sue opere... Milioni di scatti fotografici e cartoline tutte uguali? Innumerevoli libri e film che la ritraggono e ne parlano... I mestieri e i negozi per i Veneziani sono scomparsi per lasciare posto ad attività turistiche gestite da Cinesi e nativi del Bangladesh? Gli abitanti rimasti sono 56.000? Nel 1951 erano 175.000? Sconosciuto il numero di gallerie e voragini formatesi tra le palafitte che sorreggono i palazzi... Devastante l'impatto sull'ecosistema lagunare delle grandi opere come il Mose...
...Diresti che Venezia è una città invisibile?

La città invisibile è un progetto di "Street Photography". Catturare ciò che ancora rimane della vita, del lavoro, delle persone in questa città; il lato invisibile, in passato più facilmente accessibile tanto al visitatore quanto al cittadino, e oggi celato non soltanto dalla massiccia e rovinosa invasione quotidiana ma anche dal velo di superficialità, bisogni e pensieri virtuali che è inesorabilmente calato su un gregge di anime vuote.

Il mio tentativo è quello di raccontare l'imprinting che ho ricevuto dal mio luogo natio attraverso le immagini e tramite alcuni brevi racconti che costituiscono un dialogo ipotetico tra un moderno abitante e lo storico navigatore Veneziano Marco Polo che osservandola oggi, non comprende i cambiamenti subiti dalla sua città.

L'ispirazione per questi brevi racconti mi è venuta da un libro che mi è particolarmente caro: "Le città invisibili" di Italo Calvino, in cui l'autore immagina un altro dialogo ipotetico tra Marco Polo e il Gran Kan in cui il navigatore narra i suoi viaggi in queste città inesistenti.

Visita il sito: ilporticodipinto.it

Visita il sito: www.luogocomune.net

Invia il tuo filmato


Password dimenticata?

Inserisci dati richiesti

Scopri come funziona!

Segui #ArcoirisTV

In evidenza

Shira Banki pugnalata a Gerusalemme da un folle ebreo ortodosso al Gay Pride è volata via a 17 anni

Oggi domenica 2 agosto, dopo un'agonia di alcuni giorni trascorsi in ospedale a Gerusalemme, è morta Shira Banki, pugnalata con altre 5 persone, giovedì al Gay Pride di Gerusalemme da un ebreo ortodosso: aveva 17 anniIl folle criminale, Yishai Schlissel (che in passato ha già scontato 10 anni di carcere per un'aggressione analoga) non so come potrà diventare altro di umano, nella vita ... Prosegui

Doriana Goracci
Sostieni Emergency

Dalla rete de I SICILIANI

Newsletter di ArcoirisTV

Libri.it

Scrivi ad Arcoiris

Le vignette di Arcoiris Tv

Guarda altre vignette di Marco Vuchich
Guarda altre vignette di Mauro Biani

Logos Dictionary

Luogo Comune

Luogo Comune

Logos Library

Cerca il libro gratuito
www.logoslibrary.org

Logos Conjugator

Scarica adesso!

Consigliamo

Radio delle Donne

mamma

Occhio ai media

MAREA

casablanca

MuralesCarrasco

Novità

  • Edoardo Boncinelli Filippo La Porta - Evoluzione biologica e evoluzione culturale
    Edoardo Boncinelli Filippo La Porta - Evoluzione biologica e evoluzione culturale
    durata: 102.7 min
  • Etna Nord. Giro estivo dalle piste da sci alle bocche del 2002.
    Etna Nord. Giro estivo dalle piste da sci alle bocche del 2002.
    durata: 13.35 min
  • Etna. Escursione alla Grotta del Gelo.
    Etna. Escursione alla Grotta del Gelo.
    durata: 11.9 min
  • Tango Extremo a Reggio Calabria.
    Tango Extremo a Reggio Calabria.
    durata: 11.97 min
  • IL CASO VERONESI
    IL CASO VERONESI
    durata: 4 min
  • Israele, grande stato democratico
    Israele, grande stato democratico
    durata: 3.63 min
  • Jango - como, quando e por que se derruba um presidente
    Jango - como, quando e por que se derruba um presidente
    durata: 114.75 min
  • Selkirk, el verdadero Robinson Crusoe
    Selkirk, el verdadero Robinson Crusoe
    durata: 79.33 min
  • 13600hz Concerto per macchine da cucire
    13600hz Concerto per macchine da cucire
    durata: 13.33 min
  • Salvador Allende
    Salvador Allende
    durata: 99.9 min