242 utenti


Libri.itLA GRANDE FAME DEI SETTE ORSI NANI – LE MIRABOLANTI AVVENTURE DEI SETTE ORSI NANIMIRAJUMANJIGLI INSETTI vol. 3EDMONDO E LA SUA CUCCIA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!












Categoria: Bella Musica (18)

Categoria: Bella Musica

Con il progetto ‘BELLA MUSICA’ il collettivo di filmmakers Opponiamoci propone una serie di filmati, di cui alcuni con uso di materiali d’Archivio, che raccontano l’importanza della musica legata a temi come: lavoro, rivoluzioni, guerre, libertà delle donne, libertà degli oppressi, emigrazioni, cambiamenti climatici ecc. La musica costruisce ponti e abbatte muri, la musica unisce.

Buona visione

Totale: 18

Good Golly Miss Molly

C’e’ un famoso blues di Muddy Waters che dice cosí: “ Il Blues ha un’anima, lo dice Muddy Waters, lo dice James Brown, lo dice Ray Charles, lo dice John Lee Hooker, lo dice Otis Redding… e lo dice anche la Regina Vittoria. Il Blues rimase incinta ed il bambino fu chiamato: Rock and Roll.”
“Good Molly Miss Molly” scritta da Little Richard, auto definitosi l’architetto del Rock and Roll nel 1956, è uno dei Rock più conosciuti ed amati nel mondo ed ancora dopo 67 anni rimane un classico e lo si può ascoltare per le strade e nelle stazioni delle ... continua

Intervista a Ignacio Ramonet

Di Tommaso D'Elia e Silvia Bonanni montaggio Simone Pallicca edizione italiana Paolo Paci. Un breve estratto di una intervista ad Ignacio Ramonet, una riflessione sul neo liberalismo. È stata registrata nel 2012 in Spagna, durante la 19° Edizione del Rototom Sunsplash. La musica è di Muchachito Bombo Infierno. Una descrizione chiara e premonitrice di questi nostri passati vent’anni.

Anarchici e disertori di Giandomenico Curi e Paolo Paci

Les anarchistes (Gli anarchici) è uno dei brani più belli e intensi di Lèo Ferré, una straordinaria canzone anarchica d'autore. Ferré la canta per la prima nella sala della Mutualité in piena rivolta studentesca, il 10 maggio 1968, la stessa notte delle prime barricate nel Quartiere Latino. E l’ultima volta, nel 1992, alla Fête de l'Humanité. Sarà l'ultima canzone che il grande chansonnier francese canta in pubblico prima di morire il 14 luglio 1993. Una canzone ispirata dagli anarchici di Spagna e dedicata a tutti gli esseri umani che sognano di diventare ... continua

Atomic warning

Atomic warning e Space monkey
di Dario Bellini
Da Chernobyl a Fukushima un'allerta sul rischio di convivere con la radioattività e le sue conseguenze fino al pericolo di una apocalisse nucleare. Errori umani di quinta generazione... guerre, bombe e droni intelligenti in mano a qualche pazzo e la catastrofe è sempre possibile.
Montaggio di Dario Bellini
Immagini:
- "The Battle of Chernobyl" di Thomas Johnson (2006)
- International news web sources
- “Space Monkey” by WWF/Leo Burnett AU (2009)
- Musica: “Song for the Divine Mother of the Universe” di ... continua

We must change the world

Un film di: Tommaso D’Elia, Simone Pallicca, Elena Caronia
Montaggio: Simone Pallicca
Fotografia: Tommaso D’Elia, Simone Pallicca, Elena Caronia
Regia: Tommaso D’Elia
Dopo due anni di chiusura dovuto alla Pandemia il Rototom Sunsplash European reggae festival, il più grande festival reggae del mondo  riapre le sue porte.
Un festival che da più di trent’anni, prima in Friuli e oggi in Spagna, produce musica, cultura, dibattiti sociali. Tutti i grandi temi politici, ambientali, filosofici dei nostri giorni vengono affrontati e dibattuti.
Molti premi ... continua

Visita: rototomsunsplash.com

Avanti popolo (poiché non vogliam sfruttati...) di Elena Bedei

La canzone che accompagna le immagini dell’ imponente manifestazione del 1 maggio 1976 è del cantautore veneziano Gualtiero Bertelli.
La sequenza è tratta dal finale del film “A braccia incrociate - Cronache interne di un contratto collettivo” di Elena Bedei e Gianfranco Giuliani, girato in pellicola 16 mm b/n, per conto della FLM con la collaborazione dei lavoratori di Sesto San Giovanni (quella che allora era chiamata la Stalingrado d’Italia)
Il film ha per tema la lotta per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori metalmeccanici di cui ... continua

Assassinati di Paolo Di Nicola

Strage delle fonderie - Modena 9 Gennaio 1950
musica: Strage delle fonderie - Modena City Ramblers
All’approssimarsi della data del 9 Gennaio eravamo d’accordo con Ugo Adilardi, di realizzare un video per ricordare i Fatti di Modena, alle fonderie Orsi nel 1950.
Avevamo a disposizione il film di Carlo Lizzani e alcune immagini live dei concerti in cui i Modena City Ramblers eseguivano la loro canzone:”Strage delle fonderie”.
L’idea era quella di ricordare una storia di lotta per il lavoro, attraverso una canzone e un film.
Purtroppo Ugo è venuto a ... continua

Occupiamola in loop

Di Milena Fiore e Gabriele Ragonesi
Era il 9 luglio 2021 quando, con un semplice messaggio, fu comunicato ad oltre 400 lavoratori e lavoratrici della GKN di Campi Bisenzio (Firenze) il loro licenziamento.
Da quel momento la lotta alla GKN è stata accompagnata da una canzone, “Occupiamola!”, composta da Alessandro Snupo Tapinassi, operaio della GKN e componente del Collettivo di lotta.
Le operaie e gli operai dalla GKN hanno scelto come loro parola d’ordine “Insorgiamo”, richiamando la Resistenza fiorentina del 1943-44 con la consapevolezza che anche oggi ... continua

Solo andata di Giandomenico Curi

Abbiamo recuperato un vecchio bellissimo canto del Canzoniere Greganico Salentino, insieme ai versi e alle parole di Erri De Luca e al funky napoletano di Simm' Tutt'uno di Enzo Avitabile che fa ballare insieme le anime del mondo. Il risultato è una specie di “suite migrante”: la nostra piccola risposta alle nuove regole che il ministro degli interni Piantedosi si è inventato per rendere ancora più crudeli e mortali i viaggi per mare della disperazione africana.

Liberation Music di Paolo Paci

La musica come espressione di liberazione popolare. La sconfitta di Donald Trump alle elezioni del 2020 viene celebrata a New York sulla piazza di Times Square da una folla improvvisata e contenta. Una folla che riflette la diversità umana della città e la musica che la accompagna, dal HipHop al Jazz alla Salsa. Musiche e danze di strada che permettono, almeno per un momento, di sentirsi liberi. Video di Paolo Pace