171 utenti


Libri.itCHI HA RUBATO LE UOVA DI MIMOSA?MARINAGLI UCCELLI vol. 2TILÙ BLU VUOLE BENE AL SUO PAPÀCOSÌ È LA MORTE?
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!












Lingua:

Totale: 299

Possiamo ridere di ogni cosa?

Gli adulti ridono in media 20 volte al giorno, i bambini fino a 500 volte; ma quali sono i "confini" dell'umorismo? Perché troviamo divertente qualcosa che non fa ridere gli altri? Comicità e ironia appartengono a una dimensione soggettiva, nonché decisamente condizionata dal contesto: ecco le risposte di uno psicologo comportamentale alla domanda generale "Cosa ci fa ridere?".

Visita: www.arte.tv

Delle crisi climatiche è tutto da buttare?

Alle dinamiche dei cambiamenti climatici, nel corso della storia, sono riconducibili fenomeni terribili come le estinzioni di massa; d'altro canto, sono state anche all'origine della comparsa di forme di vita complesse e di una esplosione di biodiversità. Alla luce del passato, come vanno interpretati gli squilibri attuali?

Visita: www.arte.tv

Il metaverso è reale?

Oggi si va ancora in ufficio, al supermercato o al museo "nella vita reale", ma presto queste azioni potrebbero presto migrare nel metaverso, lo spazio virtuale in cui le persone si muovono, lavorano e vivono come avatar - almeno, nelle intenzioni di un manipolo di guru della tecnologia digitale. La "realtà" come la conosciamo diventerà semplicemente un'opzione tra tante altre?

Visita: www.arte.tv

Possiamo 'riprogrammare' l'evoluzione?

Sebbene il Pianeta abbia già superato numerose crisi evolutive, la specie umana ha talmente stravolto la natura attraverso urbanizzazione, inquinamento ed emissioni di gas serra che gli scienziati parlano ormai di crollo della biodiversità. Il controllo del genoma o la biologia sintetica potrebbero essere le nuove leve da sfruttare per arrestare un declino dato per inesorabile?

Visita: www.arte.tv

Abbiamo tutti un sosia?

Abbiamo tutti sentito storie su individui che ci somigliano anche in assenza di legami di parentela. È vero che avere un sosia può esporci al rischio di furto d'identità, ma può anche essere molto eccitante... Alcune persone sarebbero addirittura felici di incontrare la loro "copia perfetta", ma qual è la probabilità che accada?

Visita: www.arte.tv

Le catastrofi ci rendono migliori?

Le catastrofi sono solo fonte di morte e sofferenza, ma chi dice che non potrebbero avere anche effetti positivi? Non siamo forse sopravvissuti all'ultima glaciazione (a differenza di gran parte dei grandi vertebrati) e alla Peste che ha decimato mezza Europa in tempi record? L'umanità è sopravvissuta a tutte queste calamità, senza che l'Evoluzione si arrestasse.

Visita: www.arte.tv

La lingua madre plasma la nostra identità?

Le parole conferiscono una forma a ciò che pensiamo, e la maggior parte del tempo è nella nostra lingua che elaboriamo tali pensieri, cercando le parole giuste per codificare il nostro rapporto con il mondo esterno. Ma saremmo persone completamente diverse, se avessimo un'altra lingua madre?

Visita: www.arte.tv

I ricchi sono un problema democratico?

In tutto il mondo, la ricchezza smisurata di un manipolo di super-milionari è un problema politico e sociale impossibile da sottovalutare. Quand'è che la forbice di reddito (sempre più larga) tra questa manciata di individui e il resto della popolazione diventa una minaccia per la sussistenza della democrazia stessa?

Visita: www.arte.tv

Gli animali sono più intelligenti di noi?

Si pensa che molti animali abbiano un misterioso "sesto senso". Gli abitanti di una piccola isola nell'Oceano Indiano, il giorno del terribile Tsunami del 2004 all'origine di oltre 250.000 vittime, riuscirono a salvarsi perché allarmati dai "segnali" emessi dal loro bestiame, presagio di catastrofe imminente. E che dire degli avvoltoi, capaci di percepire il cadavere di un'antilope a cinque chilometri di distanza? Come possono gli animali aiutare gli umani attraverso simili facoltà sensoriali?

Visita: www.arte.tv

La corruzione è un 'male necessario'?

La corruzione è parte integrante delle relazioni umane e sociali da tempo immemore, e "mobilita" sistematicamente interessi e somme di denaro colossali. Eppure, talvolta viene presentata come fattore "lubrificante" e facilitatore con riferimento a scambi economici e attività amministrative. In fin dei conti, non è forse necessaria per il buon funzionamento delle nostre società?

Visita: www.arte.tv