Arcoiris TV

Chi è Online

80 visite
Libri.itH2OINTERVENTI CRUCIALITHE EAST GERMAN HANDBOOKAMANTES - nuova edizione100 CONTEMPORARY WOOD BUILDINGS (IEP) - #BibliothecaUniversalis

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: popolo

Totale: 22

PIAZZA DEL POPOLO

La Comunità del Movimento 5 Stelle ha già ottenuto il gande successo di imporre vedute, programmi, idee che i partiti stanno maldestramente copiando. Perfino Capezzone - suscitando ilarità - si dice contrario alla pignorabilità della prima casa.comunità movimento 5 stelle, comizi amministrative 2013, mannoni, piazza del popolo,

RISIBILI

Il Movimento 5 Stelle parla un lnguaggio diverso dal politichese che per anni ci ha ossessionato. I mestieranti dei partiti hanno cercato lestamente di adeguarsi ma spesso il risultato è penoso. Anche Berlusconi esaurite le sue risorse copia maldestramente.

POPOLO SOVRANO

I politici spesso si richiamano spesso al "Popolo sovrano",alla "Volontà popolare" quando è facile dimostrare che poco gliene importa di ciò che pensano i cittadini dopo che hanno votato: una presa in giro che neppure i Referendum hanno potuto far cessare.

Viaggio in Saharawi - il coraggio di vivere per la libertà

Nel paesaggio di stupefacente e dura bellezza del Sahara Occidentale il regista Walter Bencini ci racconta il suo viaggio verso l'incontro con il popolo Saharawi, da decenni sradicato dalle proprie terre e confinato nelle tendopoli del deserto che portano il nome delle città in Marocco dove un tempo vivevano. Un viaggio di solidarietà per cercare di alleviare i mille problemi che affliggono questo popolo, come la scarsità d'acqua e le difficoltà di accedere a beni primari come la salute, il cibo e l'istruzione. I Saharawi rivendicano il sigillo inalienabile della propria identità rifiutando di disperdersi e ricordando al mondo, con pacifica ostinazione, la propria esistenza e il diritto all'autodeterminazione, vivendo grazie alla solidarietà internazionale in attesa che le risoluzioni dell'ONU, che riconoscono a questo popolo i loro diritti, trovino applicazione. Nonostante le difficoltà il popolo Saharawi conserva il senso della dignità e dell'ospitalità, tali da stupire e coinvolgere i visitatori in un'atmosfera dove il dare e il ricevere, lo scambio di sguardi e sorrisi, diventano a un tratto reciproci e generano il fondamento di ogni riconoscimento, il rispetto e l'accoglienza, e dove infine si rivela che forse quelli che hanno più ricevuto sono proprio i viaggiatori, segnati dal coraggio, dalla serenità e dalla dignità di chi lotta per la libertà.

Visita il sito: www.saharawivaldarno.it

IL NOSTRO TEMPO è ADESSO - 9 aprile 2011 - La repubblica fondata sul precariato!!!

Manifestazione nazionale in tutta Italia per dire al governo che i giovani non vogliono una vita da precari, e che ora i precari non solo più soltanto i giovani... che il precariato riguarda tutti , ed unisce tutti i cittadini Italiani che il governo vuole dividere con nuove forme di ideologie e razzismi sulla famiglia, sulla nazionalità e sull'orientamento politico di tutti noi... Non ci caschiamo e rispondiamogli tutti in coro.

Visita il sito: www.youtube.com

SE NON ORA ... QUANDO??? - piazza del popolo 13 febbraio 2011

Manifestazione nazionale sul rispetto delle donne.Una bellissima risposta della cittadinanza e del silenzio dei mass media sullo scempio sub-culturale e politico nel nostro paese.

Visita il sito: www.youtube.com

Una convention Viola

un anno dopo il no B day del 5 dic 2009, il popolo viola indice la prima convention nazionale.

COME SAVIANO

Julian Assange ha rivelato al mondo cosa si cela dietro la faccia apparentemente pulita degli Stati uniti. Il suo arresto in Gran Bretagna con l'accusa di aver violentato due donne mostra la lunga mano e la volontà politica di Washington di colpirlo.

BANDIERA VIOLA

INTERVISTA A LAZZARO, REGISTA DI BANDIERA VIOLA

MEGLIO RICCHIONI CHE SILVIO BERLUSCONI - Sit in a piazza colonna...

Nel paese delle anomalie, politiche , sociali e istituzionali, l'omosessualità può essere usata per giustificare i casi di pedofilia da parte di un vescovo mentre è intervistato dai media stranieri, o da un premier per giustificare i suoi rapporti intimi con ragazze minorenni straniere...che dire???solo... con orgoglio... MEGLIO RICCHIONI CHE SILVIO BERLUSCONI