Chi è Online

180 visite
Libri.itWINSOR MCCAY. THE AIRSHIP ADVENTURES OF LITTLE NEMO - pocket sizeLIBRI, PIEGHE E FANTASIAIL SORRISO RUBATOPETER LINDBERGH. A DIFFERENT VISION ON FASHION PHOTOGRAPHY (I E GB)TYPE. A VISUAL HISTORY OF TYPEFACES & GRAPHIC STYLES

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: lavoro

Totale: 27

Flash mob in Rettorato a Bologna

NADiRinforma Bologna 27 maggio 2014 proponiamo le immagini del flash mob in Rettorato del personale tecnico amministrativo (TA) dell'Università di Bologna che ha fatto seguito l'Assemblea, convocata dalla FLC Cgil, nel corso della quale è stata approvato la decisione di chiedere all'Ateneo la sospensione della sperimentazione del sistema di valutazione del personale.
L'assemblea ha deciso di andare a consegnare l'ODG approvato al Magnifico Rettore e al CdA, portando cartelli e striscioni esplicativi il motivo della protesta, ma la richiesta non è stata accolta in quanto la disponibilità del Rettore è entrata in contrasto con la volontà assembleare che desiderava un cenno di solidarietà e di espressa condivisione da parte dell'Autorità.
L'irrigidimento delle parti ha impedito lo scambio e la voce dei tanti lavoratori, qui rappresentanti dai loro delegati, è rimasta inascoltata, ma, a quanto loro stessi dicono, viva e vitale e pronta a riproporsi molto presto.
I convenuti hanno deciso di far pervenire al Rettore, al CdA e a tutto il personale il documento prodotto in sede assembleare tramite posta elettronica
Secondo le voci raccolte l'esito della manifestazione parrebbe denunciare un atteggiamento poco riguardevole nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori TA dell'Università che, non solo, fanno un lavoro preziosissimo per l'Ateneo, ma che in questi ultimi due anni si sono dovuti confrontare con un pesante processo di riorganizzazione e che ora vogliono solo poter dire la loro opinione su una valutazione che riguarderà direttamente le loro persone e, in futuro, le loro già misere retribuzioni (1.200 euro in media al mese).
I lavoratori chiedono che la valutazione sia legata ad obbiettivi di struttura.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Sergio Staino

L'edizione 2012 di Terra Futura (25-27 maggio, Fortezza da Basso) è incentrata sul tema del lavoro: "Lavoriamo per il futuro" è il titolo del position paper elaborato dai partner di TerraFutura per la IX edizione, un'esortazione a partecipare al dialogo sul tema del lavoro rivolta alla società civile e alle istituzioni. Il sistema è in crisi, come agire per far ripartire lo sviluppo? Come riformare il lavoro se non si attua un ripensamento di modelli sociali, economici e produttivi? In questa breve intervista, Sergio Staino risponde che bisogna andare oltre la difesa dei diritti dei lavoratori e ripensare il modo di produrre e la sostenibilità del modello economico. A partire dai giovani...

Visita il sito: www.terrafutura.it

La Costituzione negata

La Costituzione negataNADiRinforma partecipa alla mostra-evento - "La Costituzione negata" 1950-60 sulle lotte per la giusta causa - presso la Sala Borsa di Bologna. All'inaugurazione della mostra avvenuta il 19 luglio '11 hanno partecipato: Ernesto Cevenini, Presidente dell'Assoc. Licenziati per Rappresaglia Matteo Lepore, Assessore alla Comunicazione Comune di Bologna, in rappresentanza del Sindaco Virginio Merola Carlo Ghezzi, Presidente della Fondazione Di Vittorio Giovanni Pieretti, Università di Bologna Danilo Gruppi, Segretario CDLM di Bologna Bruno Papignani, Segretario generale FIOMLa mostra, che potrà essere visitata sino al 30 luglio '11, vuole raccontare una pagina di storia che narra l'ingiustizia ed il dramma umano di una disoccupazione imposta, la negazione delle capacità professionali, il rifiuto del riconoscimento di diritti elementari come la salute sul lavoro, la possibilità di lottare per migliori condizioni ed una retribuzione dignitosa, la libertà di esprimere il proprio pensiero. Ma anche la volontà di lotta, il coinvolgimento di un'intera comunità, il forte legame di solidarietà fra uomini e donne, operai e contadini, che ha segnato la storia del movimento operaio bolognese e che vive ancora oggi

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.cgilbo.it

Visita il sito: www.icareancora.it

Il filo di Cloe

Video graphic a fumetti che narra la storia della famiglia Mulinonero alle prese con precariato e disoccupazione, raccontata con la voce di una bambina. Il video non è solo da vedere ma anche da ascoltare...



Tratto dal romanzo Il filo di Cloe, Sperling & Kupfer

Testi di Nicoletta Bortolotti

Disegni di Carlo Mango

Voce di Francesco Vianelli

Produzione di Pietro Vianelli

GLI INDIGNATOS ANCHE IN ITALIA ??? ITALIAN REVOLUTION

Da Prima le dittature fondamentaliste islamiche, poi il Nord Africa ora gli Indignatos spagnoli, i social network sono lo struemnto che più di tutti stanno sempre di più contribuendo ad una evoluzione storica che promette una rivoluzione nel 21° secolo di tutto il mondo. Ora questi movimenti stanno arrivando anche in Italia da prima con il blog di peppe grillo, poi il fenomeno del Popolo Viola, ora un'intera generazione di ogni classe sociale, culturale, religiosa sta per abattersi come un'onda anche sul panorama socio-politico del nostro paese, e di certo i risultati delle ultime elezioni forse sono una cartina tornasole che ci fà capire che un meccanismo si è spezzato... Oggi esistono due tipi di cittadini, quelli che si informano dalla tv e quelli che invece l'informazione la fanno, la cercando e la distribuiscono, a cui penso di appartenere anche io :-P.Il gap tra queste due popolazioni è sempre più ampio, ma stanno comunque crescendo le persone che sentono il bisogno di essere partecipi della storia e non solo soggetti passivi davanti ad un tubo catodico....GLI INDIGNATOS STANNO ARRIVANDO ANCHE IN ITALIA??? O FORSE NO???

Visita il sito: www.youtube.com

IL NOSTRO TEMPO è ADESSO - 9 aprile 2011 - La repubblica fondata sul precariato!!!

Manifestazione nazionale in tutta Italia per dire al governo che i giovani non vogliono una vita da precari, e che ora i precari non solo più soltanto i giovani... che il precariato riguarda tutti , ed unisce tutti i cittadini Italiani che il governo vuole dividere con nuove forme di ideologie e razzismi sulla famiglia, sulla nazionalità e sull'orientamento politico di tutti noi... Non ci caschiamo e rispondiamogli tutti in coro.

Visita il sito: www.youtube.com

Stupro di casta: la Costituzione italiana

La Costituzione della Repubblica italiana è un denominatore comune di diversi problemi del Paese.
Report della manifestazione di Roma del 12.3.2011.

T. Treu - Dal lavoro ai lavori. Per la dignità del lavoro

Scuola di cultura politica 2010-2011.Aspetti essenziali della cultura e dell'agenda politica della sinistra. 3° modulo: I mutamenti nelle società occidentali. Intervento di Tiziano Treu: Dal lavoro ai lavori. Per la dignità del lavoro.Milano 10 dicembre 2010

Visita il sito: www.scuoladiculturapolitica.it

Video Messaggio Auguri 2011

Video Messaggio di Auguri del Segretario Politico Corrado Tocci.

Visita il sito: www.ipopolari.it

MANIFESTAZIONE CGIL - 27 NOVEMBRE 2010

Immagini ed interviste della manifestazione nazionale CGIL

Visita il sito: www.youtube.com