Arcoiris TV

Chi è Online

219 visite
Libri.itDOMUS 1970SBOTERO (I) #BasicArtNYT. 36 HOURS. MOUNTAINS, DESERTS, & PLAINSPONTI (I) #BasicArtNYT. 36 HOURS. BEACHES, ISLANDS, & COASTS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: merce

Totale: 8

Mission is Possible 2... si parte! (2° parte)

NADiRinforma: la conferenza di apertura della formazione missionaria 2010-2011 avente quale tema principale la liberalizzazione dell'acqua, considerata quale diritto umano inalienabile, prosegue aprendosi alle domande del pubblico.Un dibattito acceso e per certi versi intrigante che riesce ad illustrare adeguatamente la confusione dominante l'argomentazione trattata.Guarda la prima parte

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.bolognainmissione.it

Mission is Possible 2... si parte! (1° parte)

Bologna, 17 novembre 2010: NADiRinforma divulga la Conferenza di apertura della formazione missionaria 2010-2011, un'apertura all'insegna della liberalizzazione dell'acqua, quale diritto umano. Una prospettiva missionaria: l'acqua, bene comune in quanto non può essere accettabile una visione dell'acqua come bene puramente economico, la cui gestione potrebbe quindi essere integralmente affidata al mercato. Il Compendio della dottrina sociale ricorda che "l'utilizzazione dell'acqua e dei servizi connessi deve essere orientata al soddisfacimento dei bisogni di tutti e soprattutto delle persone che vivono in povertà" (n. 484) e che, quindi, essa "non può mai essere trattata come una mera merce tra le altre" (n. 485). Una prospettiva sociale: l'acqua, impegno di democrazia. Nei mesi maggio e giugno scorsi, in soli 50 giorni, un milione di donne e di uomini hanno firmato i tre referendum per la ripubblicizzazione dell'acqua. Qualcosa sta succedendo in questo Paese. Una nuova narrazione sociale sull'acqua e dei beni comuni, frutto di un decennio di sensibilizzazione e di mobilitazione sociale, è emersa, dimostrando come su questo tema abbiamo già vinto culturalmente. Quel milione di donne e di uomini sono un nuovo anticorpo sociale che parla all'intero Paese e alla crisi economica, ambientale e di democrazia che lo attanaglia.Relatori:Guido Barbera, Presidente del CIPSICorrado Oddi, Forum italiano dei Movimenti per l'AcquaModeratore:Andrea Segré, Preside della Facoltà di Agraria dell'Università di BolognaGuarda la seconda parte

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.bolognainmissione.it

Terrafutura 2010, Luca Martinelli - "L'acqua è una merce"

Terra Futura 2010 - Mostra convegno internazionale. Buone pratiche di Governo e d'impresa verso un futuro equo e sostenibile. Luca Martinelli ci parla dell'acqua come bene pubblico e ci racconta il suo libro: "L'acqua è una merce".

Visita il sito: www.terrafutura.it

Un gommone sul mare. A piazzale Michelangelo

Dal 22 al 29 luglio l'attore Saverio Tommasi ha vissuto sopra un gommone, praticando un digiuno a sola acqua, nel mezzo di piazzale Michelangelo, cuore artistico e sociale di Firenze. Rappresentando simbolicamente un viaggio dalla Libia a Lampedusa. In questa avventura Tommasi ha viaggiato insieme a molte/i compagne/i e amici. In particolare più di trenta associazioni del territorio hanno animato i pomeriggi e le serate con più di dieci dibattiti, video, incontri.La manifestazione di protesta/proposta è stata organizzata e gestita, insieme allo stesso Saverio Tommasi, da:Mercedes Frias, Ornella De Zordo, Lisa Clark, don Alessandro Santoro, don Andrea Bigalli, Marco Bazzichi, Marco Romoli, Antonio Berti e Tommaso Fattori.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Discorso intorno alla stella cometa

Partendo da un manoscritto del '600 di un notaio di Chiavari, astronomo per passione, che aveva osservato e studiato una stella cometa, si riflette su superstizioni e scienza, su credenze, tradizioni, attese e speranze degli uomini.Si parla naturalmente del presepe e della stella cometa legata alla nascita di Gesù.Mercedes Martini con grande partecipazione emotiva dà voce a Maria partoriente.A cura di Giorgio Getto Viarengo Attrice: Mercedes MartiniMusicisti: Il Musicaio (Laura Merione, Giancarlo Piccitto, Anna Merione)Registrato il 20 dicembre 2008 a Palazzo Franzoni - Lavagna

A merced de un asesino

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico in Rete A "La Merced", un quartiere popolare di Città del Messico, accadde una serie di omicidi misteriosi. L'assassino intende utilizzare le parti delle sue vittime per creare un essere superiore: la cosa però sfugge al suo controllo.Paese: MessicoRegia: Iván AvilésSceneggiatura: Tania Peña e Jessica MartínezFotografia (colore): Raúl RosalesMontaggio: Iván AvilésMusica: Miles DavisInterpreti: Jessica Martínez, Damián Méndez e Liliana SilvaProduttore: Luisa CortésProduzione: Colectivo KrosuntoAnno di produzione: 2006Per informazioni o acquisto scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Saverio Tommasi presenta i suoi nuovi libri

Saverio Tommasi presenta in pubblico i libri in cui sono raccolti tre dei suoi migliori testi di teatro civile.- "Georgofili, una via una strage", prefazioni di Rita Borsellino e Giovanna Maggiani Chelli (associazione tra i familiari delle vittime);- "Racconti di gente giusta" (prefazione di Tino Casali, presidente nazionale ANPI);- "Storie clandestine" (prefazione di Mercedes Frias)I libri possono essere acquistati su www.saveriotommasi.it, dove è comunque disponibile la possibilità di scaricare i testi in versione integrale e gratuita.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Mercedes Friasi, i CPT e Saverio Tommasi

Mercedes Frias parla dei CPT commentando la protesta che ha visto Saverio Tommasi rinchiuso per tre giorni in una gabbia di rete metallica e filo spinato contro l'ipotesi di creazione di un Centro di Permanenza Temporaneo anche in Toscana.Della protesta sono state/i promotrici/promotori (in ordine alfabetico):Marco BazzichiLisa ClarkOrnella De ZordoTommaso FattoriMercedes FriasSaverio Tommasi

Visita il sito: www.saveriotommasi.it