Arcoiris TV

Chi è Online

104 visite
Libri.itPEONIE. LE VARIETÀ PIÙ BELLE PER LA CASA E IL GIARDINODAVID LACHAPELLE. LOST + FOUND. PART IEDIFICI E MONUMENTI DAL MONDORICHARD AVEDON, JAMES BALDWIN. NOTHING PERSONALTHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 1: 1890–1959

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: borsellino

Totale: 16

Premio Ilaria Alpi 2012: Attilio Bolzoni

Il giornalista di Repubblica Attilio Bolzoni è uno dei massimi esperti esperti di mafie e con lui il Premio omaggia le vittime e continua il percorso alla ricerca della verità e della giustizia.Gli interessi delle mafie nell'ambito degli omicidi eccellenti di grandi uomini lasciati soli per un motivo o per l'altro, facendo riferimento esplicito a Pio La Torre, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, oggi ci dimostrano che "dopo 20-30 anni, probabilmente ne sappiamo meno di prima, in quanto ai tempi avevamo la certezza che la responsabilità fosse da riferirsi alle mafie, oggi non abbiamo più nemmeno quella" ed inevitabilmente si rimanda ai mandanti occulti.Servizio a cura dello staff giornalistico del Premio

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Antonio Ingroia - ''C'era una volta l'intercettazione''

Incontro con il magistrato Antonio Ingroia, che presenta il suo nuovo libro "C'era una volta l'intercettazione". Carpi - Audiotrium San Rocco, 17 Giugno 2010

Il nemico siamo noi

Il nemico siamo noi, quando noi non ci guardiamo negli occhi
(stai lontano cazzi tuoi e che nessuno mi tocchi)
siamo noi, siamo noi lamentose carcasse ambulanti
(che gli eroi sotto terra guarda bene son tanti)
Il nemico siamo noi pronti a scordare bombe esplose lontano
(poverino pensa che gli avevo stretto la mano)
siamo noi che mettiamo fiori quando non si posson vedere
(non ho fatto altro in fondo che restare a tacere)(a guardare... senza fiatare...)

Il caso Genchi. Storia di un uomo in balia dello Stato

NADiRinforma propone la registrazione dell'incontro avvenuto venerdì 29 gennaio '10 c/o la Libreria Irnerio (Bo) di Gioacchino Genchi e Valerio D'Alessio in occasione della presentazione del libro di Eduardo Montolli "IL CASO GENCHI. STORIA DI UN UOMO IN BALIA DELLO STATO" (Aliberti). Genchi, protagonista di una stagione burrascosa appena trascorsa sulle pagine dei quotidiani, e' ora totalmente oscurato dall'informazione. Le sue inchieste, Why Not e via D'amelio, tra le tante, hanno pestato piu' di un callo, e su di lui è ora calato il silenzio... prova del controllo cui e' sottoposta l'informazione nel nostro Paese. "In Why Not avevo trovato le stesse persone sulle quali indagavo per la strage di via D'Amelio. L'unica altra indagine della mia vita che non fu possibile finire". "La storia sconvolgente che spiega perché tanti potenti hanno paura del contenuto dell'archivio Genchi". Dalla prefazione di Marco Travaglio
Guarda l'intervista

Visita il sito: www.mediconadir.it

No B. Day intervista a Salvatore Borsellino

No B. Day Salvatore Borsellino mostra "l'agenda rossa" durante il percorso della manifestazione, forse il simbolo più forte della giornata.L'agenda rossa di Paolo Borsellino sparì dal luogo della strage, da mani ignote.In una via D'Amelio forse troppo affollata, negli attimi successivi alla strage qualcuno sottrae dalla borsa del magistrato l'agenda sulla quale aveva iniziato ad annotare le sue riflessioni, le intuizioni e le conclusioni delle sue indagini sul chi e perchè aveva ucciso, qualche mese prima a Capaci, l'amico e collega Giovanni Falcone."Devo fare in fretta, devo fare in fretta ...Ho capito tutto. E' una corsa contro il tempo quella che io faccio. Sto vedendo la mafia muoversi in diretta" diceva.

Visita il sito: www.noberlusconiday.org

No B. Day intervista a Salvatore Borsellino

No B. Day intervista a Salvatore Borsellino

Visita il sito: www.noberlusconiday.org

VG8 Speciale - "Intervista a Rita Borsellino"

Un'intervista del VG8 Speciale all'on. Rita Borsellino candidata del Partito Democratico alle Elezioni Europee del 6 - 7 Giugno 2009.

Radio Mafiopoli 23 - Salvatore Borsellino e che Stato è stato

Intervista a Salvatore Borsellino

Visita il sito: www.radiomafiopoli.org

Politicamente Scorretto : conferenza stampa

NADiRinforma: Per il quarto anno consecutivo Casalecchio delle Culture, (Istituzione del Servizi Culturali del Comune di Casalecchio di Reno) in collaborazione con lo scrittore Carlo Lucarelli, lancia la sua sfida culturale e civile per non dimenticare i tanti misteri che hanno segnato il nostro Paese e per non abbandonare chi tutti i giorni lotta per avere giustizia, a partire dalle vittime di mafia.Casalecchio delle Culture da quattro anni sostiene un'alta sfida culturale e civile rappresentando - da un territorio ferito da stragi spesso impunite, complotti mai svelati, segreti di Stato ancora coperti - quell'Italia che non dimentica, quei cittadini che chiedono, ora e sempre, giustizia. Quella stessa giustizia, quella stessa legalità che dal Sud al Nord in questi ultimi anni soprattutto i più giovani stanno reclamando a gran voce, forti del loro indisponibile diritto ad un futuro migliore, ad un Paese migliore.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.politicamentescorretto.org

Radio Mafiopoli 09 - Borsellino sul tetto che scotta

Com'è triste un popolo di eroi. Com'è triste mafiopoli quando devia l'oblio lì dove può cucinare per bene le politiche venture. Vi auguro, lo auguro con il cuore e le parti molli che vi rimanga conficcata. Rimanga conficcata l'ultima voce di Borsellino a quarantotto ore dalla morte di Falcone e due mesi dalla propria. Che vi rimanga incastrata in gola proprio lì a far saltare anche all'ultimo minuto il condono che non vi meritate nemmeno un secondo prima della redenzione...

Visita il sito: www.radiomafiopoli.org