Arcoiris TV

Chi è Online

220 visite
Libri.itDALIEKAY NIELSENS A THOUSAND AND ONE NIGHTSLUCIADANIEL KRAMER. BOB DYLAN: A YEAR AND A DAYLONDON MIRABILIA. VIAGGIO NELL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: nadir | Risultati: 741

MALO ERES - SPETTACOLO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

NADiRinforma presenta:

MALO ERES - SPETTACOLO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

L'evento, promosso dal Centro Studi "G. Donati" di Bologna, e' andato in scena il 23 maggio 2013 presso l'Auditorium Gamaliele di Via Mascarella 46 a Bologna.

Lo spettacolo teatrale e' stato scritto e interpretato da Officina Teatrale A-ctuar

Interpreti: Pietro Bianchi, Francesca Caselotto, Sara Draghi, Massimo Festi, Grazia Fogli, Giacomo Gamberoni, Elena Grazzi, Marco Grechi, Gian Paolo Mangolini, Lauro Pampolini, Grazia Pantaleo, Rosanna Pavarini, Arturo Pesaro, Manuela Santini e la cantante soprano Huaiyi Zhang

Aiuti-regista: Santiago D. Bentancor Romero (Proyectando Cultura, Uruguay) e Marcello Corvino

Regista: Carlos Branca

Si ringrazia: don Pierluigi Toffenetti, presidente della Congregazione XII Apostoli, Antonello Ghezzi, Clizia Cavallotti e Cristina Salvi.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.carlosbranca.it

Visita il sito: www.officinateatraleactuar.blogspot.it

Sorpasso d'asino di Daniele Marzeddu

Asini, somari, animali. Poche persone ancora oggi tengono in grande considerazione gli animali cosiddetti da soma, molti li ricordano. Movimenti lenti e costanti di portatori di acqua e persone, dalle vaste pianure desertiche fino alle montagne piu' erte. L'asino come il cammello, il dromedario o anche il suo piu' immediato parente, il mulo, esprime col suo sguardo mite una anacronistica lentezza, il respiro di un mondo che piu' che dimenticato si vuole dimenticare.
Nell'epoca della crescita assoluta e incontrollata, quanto peso hanno ancora oggi questi animali? Il movimento degli asinari italiani lavora per la rivalutazione di questo portatore sano di lentezza, esplorandone e valorizzandone le poco note qualita'. Chi mai penserebbe di poter utilizzare un asino all'interno di un carcere o per pratiche terapeutiche?
In un mondo sempre piu' veloce, sorpasso d'asino.

CREDITS

Soggetto, regia e montaggio: DANIELE MARZEDDU
Fotografia: DANIELE MARZEDDU PAOLORESTE GELFO
Aiuto regia: PAOLORESTE GELFO ETTORE SALVIATO
Ass. regia: ROBERTO DERI MARTA MOTTA
Post-produzione video: ELISABETTA CARRARO
Suono: ALBERTO TRANCHINA PIETRO TIRELLA
Musiche originali: STEFANO CASTRUCCI / MIKKEL MARTINSEN PAOLORESTE GELFO
Formato master Mini-dv
Location Varie regioni d'Italia
ITALIA 2011, 59 min.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Fiom. Viaggio nella base dei metalmeccanici

NADiRinforma propone la visione del documentario

FIOM. Viaggio nella base dei metalmeccanici
di Giuliano Bugani e Daniele Marzeddu

Il film nasce da un progetto di Giuliano Bugani in seguito all'Accordo sulle Rappresentanze Sindacali firmato da CGIL, CISL, UIL e dalla Confindustria il 28 giugno 2011, e, contro il quale, la base FIOM sciopera per la prima volta nella sua storia contro il Segretario Generale della CGIL, Susanna Camusso. Il documentario attraversa città di tutta Italia nelle voci e nelle immagini di lavoratrici e lavoratori FIOM e RSU di fabbrica, portando alla luce il disagio e la rabbia degli iscritti sulle conseguenze dell'Accordo del 28 giugno 2011. Simbolica la figura di Giorgio Cremaschi, storico sindacalista e leader della FIOM, che fa da filo conduttore tra le tematiche delle lavoratrici e dei lavoratori intervistati.

CREDITS
Soggetto e sceneggiatura GIULIANO BUGANI.
Fotografia e montaggio DANIELE MARZEDDU.
Interviste in manifestazione GIOVANNA ALBANO.
Supervisione al montaggio MARCO SORRENTINO.
Suono CORRADINO "DINDO" CORRADO.
Musiche ASSALTI FRONTALI / GIANNI PACI e DARIO BALDINI.
Fotografo di scena ETTORE SALVIATO.
Autoprodotto da GIULIANO BUGANI e DANIELE MARZEDDU

Visita il sito: www.mediconadir.it

Un rivoluzionario di passaggio. Intervista a Paco Ignacio Taibo II

NADiRinforma propone la visione dell'intervista allo scrittore Paco Ignacio Taibo II

dal titolo:
Un rivoluzionario di passaggio. Intervista a Paco Ignacio Taibo II

Vi proponiamo il video dell'intervista originale (sottotitolata in italiano), realizzata durante le giornate del festival Cruzando Fronteras a Mahahual (Messico). Come è noto, un'intervista è quasi sempre un lavoro collettivo e, in questo caso, è doveroso un ringraziamento particolare a chi ha messo a disposizione le proprie riflessioni, le competenze linguistiche e il proprio tempo per la buona riuscita di questo video.
In particolare si ringraziano: Dorino Minigutti (riprese); Daniele Marzeddu (montaggio e sottotitoli); Aleix Tura Vecino (trascrizione in spagnolo); Gaia Celeste (traduzione in italiano) e Laura Martinez Diaz (voce fuori campo).

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.casoesse.org

Egidia Beretta Arrigoni presenta “Il viaggio di Vittorio”

NADiRinforma propone la presentazione del libro di Egidia Beretta Arrigoni “Il viaggio di Vittorio” (Dalai editore) organizzata dal Comune di Sasso Marconi (Bologna) il 25 maggio '13, in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna.Accanto ad Egidia hanno partecipato: Stefano Mazzetti, Sindaco di Sasso Marconi, Gerardo Bombonato, Presidente OdG Emilia-Romagna Amedeo Ricucci, giornalista Rai, inviato speciale Egidia Beretta, mamma di Vittorio Arrigoni, racconta la breve vita del figlio, spesa nella conquista dei diritti umani “non è un eroe né un martire, solo un ragazzo che credeva dei diritti umani” soprattutto in Palestina, ove tali diritti parrebbero essere solo utopia, come amava chiamarsi lui. Vittorio, barbaramente assassinato nella notte tra il 14 e il 15 aprile 2011 a Gaza, è divenuto il simbolo della ricerca dei valori umani e il suo “Restiamo umani” , con il quale firmava ogni articolo, un grido di speranza teso ad alimentare il significato di quell'utopia di cui lui si sentiva parte.Si ringrazia per l'accoglienza in particolar modo il personale dell'ufficio stampa del comune di Sasso Marconi nella fattispecie il Responsabile Enzo Chiarullo

Visita il sito: www.comune.sassomarconi.bologna.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.zerosismico.net

La Festa del Dono e del Baratto a San Lazzaro di Savena (Bo)

La Festa del Dono e del Baratto a San Lazzaro di Savena (Bo)NADiRinforma visita la 3° edizione (13/10/'12) della “Festa del Dono e del Baratto” a San Lazzaro di Savena (Bologna) organizzata da San Lazzaro in Transizione, e scopre un nuovo, e al contempo antico, modo per stare insieme, per condividere, scambiandosi idee, oggetti e sorrisi, lontani dalle logiche del consumo e dello spreco.La Festa è un'occasione sia per portare aiuto concreto ai cittadini, rivalutando il concetto di bisogno, e all'ambiente, realizzando di fatto scambi e riciclaggi. Nel corso della manifestazione accanto alla riscoperta di quelli che parrebbero essere valori comunitari del passati, emergono nuovi approcci tecnologi che lanciano verso un futuro umano e sostenibile, nonché realizzabile.La Festa viene proposta ogni 6 mesi ed ogni edizione richiama un numero crescente di persone, come ci racconta Silvano Ventura (Coordinatore di San Lazzaro in Transizione); gente attratta dalla “magia” di vivere un momento di Comunità, condividendo e scoprendo attraverso la ricca proposizione di progetti e iniziative, tra i tanti: massaggi Shiatsu, laboratori di autoproduzione di energia, panificazione, riparazioni biciclette e altro, giocattoli, economia, Transition Talk, orto didattico, nonché scambi di oggetti con utilizzo di quello che viene chiamato SCEC del quale ci ha parlato Lisa Bortolotti (Arcipelago SCEC Emilia Romagna).tra le diverse proposte che offre l'evento, NADiRinforma incontra: Riccardo Tonelli - Formazione Comunità EnergeticaLorenzo Bolognini - Vice Presidente Comunità EnergeticaGiuseppe Nini - Coordinatore del progetto Adotta un Contadinoun esponente della Cooperativa Sociale AgriverdeStefano Peloso - Orto Didattico

Visita il sito: www.sanlazzarointransizione.wordpress.com

Visita il sito: www.scecservice.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

The Congos @ Rototom Sunsplash 2012

Los Congos son uno de los nombres más extraordinarios del roots reggae de los años setenta. Este grupo vocal estaba compuesto por Cedric Myton, Roy Johnson y Watty Burnett. A decir verdad, los Congos eran un dúo y la idea de añadir la voz barítona de Watty Burnett fue del genial Lee Perry, que empezó a producir sus extraordinarias secciones vocales mezclándolas con sus peculiares sonidos.Desde los primeros temas como 'Congo man' y 'Ark of the covenant', era evidente que las voces de los Congos ligaban a la perfección con el sonido denso y místico de Lee Perry y fue una gran decepción que Scratch aceptase la decisión de Chris Blackwell de no distribuir su álbum obra maestra 'The heart of Congos' bajo su Island Records. El álbum salió sólo con la etiqueta personal de Lee Perry y se convirtió en un símbolo de las obras maestras del roots jamaicano, amado por los coleccionistas pero desconocido para el gran público.El grupo continuó su carrera con otros óptimos discos como 'Congo Ashanti' e 'Image of Africa'. En 1996, afortunadamente, la Blood & Fire "restauró" en CD 'The heart of Congos', dando una nueva notoriedad al grupo, que inició una nueva serie de conciertos y grabaciones, basados en su legendaria fama construida en los años '70.

Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

Visita il sito: www.rototom.tv

Internazionale a Ferrara 2012 - JoAnn Wypijewski

NADiRinforma incontra, nel corso del festival Internazionale a Ferrara 2012, JoAnn Wypijewski, giornalista e columnist statunitense ( scrive per Mother Jones, Harper’s, The Guardian tra gli altri) autrice della column Carnal Knowledge su The Nation e dei libri Painting by Numbers: Komar and Melamid’s Scientific Guide to Art e The Thirty Years Wars: Dispatches and Diversions of a Radical Journalist. Grazie alla giornalista statunitense, cerchiamo di immergerci nel clima delle incombenti elezioni statunitensi, facendo in modo di focalizzarci sui temi al di fuori del dibattito attuale, sulla sua trasformazione, per poi gettare uno sguardo a tutto tondo sulla società, sulla crisi economica e politica del Paese , oltre che sul ruolo del pensiero radicale in esso.

Visita il sito: www.thenation.com

Visita il sito: www.motherjones.com

Visita il sito: www.internazionale.it

Internazionale a Ferrara 2012 - Friedrich Moser

NADiRinforma incontra, nel corso di Internazionale a Ferrara 2012, il regista Friedrich Moser, autore con Matthieu Lietaert del documentario The Brussels Business , inchiesta volta a far luce sul peso e l’ influenza della macchina lobbistica in seno all’ Unione Europea a Bruxelles, seconda solo a quella statunitense. Con Friedrich Moser cerchiamo di capire il ruolo delle lobbies nel contesto di crisi dell’ Eurozona, al fine di porre sotto i riflettori una realtà come quella europea che influenza la nostra vita nel quotidiano, ma che tende ad esser relegata ai margini della discussione; il tentativo sarà quello di viaggiare su una rotta opposta, cercando di comprendere il contesto al fine di contrastarne possibili derive.Intervista a cura di Angelo BoccatoSegui The Brussels Business su Twitter: @TBBmovieSegui Friedrich Moser su Twitter: @friedrichmoserSegui Matthieu Lietaert su Twitter: @notsocrazyprod

Visita il sito: www.thebrusselsbusiness.eu

Visita il sito: www.internazionale.it

Visita il sito: www.blueandgreen.info

Internazionale a Ferrara 2012 - Maryam Al-Khawaja e Sultan Al Qassemi

NADiRinforma incontra, nel corso del festival di Internazionale a Ferrara 2012, Maryam Al- Khawaja, attivista per i diritti umani in Bahrein, vice-presidente del Bahrein Center for Human Rights e del Gulf Center for Human Rights e Sultan Al Qassemi, giornalista che vive negli Emirati Arabi , tra le voci più autorevoli del mondo arabo su Twitter. Sultan Al Qassemi scrive per The Gulf News, The National Newspaper, The Financial Times e The Guardian tra gli altri, membro della Dubai School of Government. Maryam Al- Khawaja ha diffuso, tramite Twitter la protesta esplosa nel paese lo scorso anno e ci rivolgiamo a lei per capire cosa ne è stato di quel movimento e per gettare uno sguardo più ampio sulle condizioni dei Paesi protagonisti della Primavera Araba, a un anno di distanza dall’inizio di tale stagione. Con l’aiuto di Sultan Al Qassemi, invece, cerchiamo di tracciare presente e futuro di quella stagione definita generalmente dai media come “Primavera Araba” concentrandoci su paesi chiave come l’ Egitto e aspetti sottaciuti, come l’ influenza degli attori regionali.Interview realized by Angelo BoccatoSegui Maryam Al-Khawaja su Twitter: @MARYAMALKHAWAJASegui Sultan Al Qassemi su Twitter: @SultanAlQassemi

Visita il sito: www.bahrainrights.org

Visita il sito: http:

Visita il sito: www.internazionale.it