Arcoiris TV

Chi è Online

248 visite
Libri.itRACINET. COMPLETE COSTUME HISTORYHOMES FOR OUR TIME. CONTEMPORARY HOUSES FROM CHILE TO CHINAROY STUART. THE LEG SHOW PHOTOS: EMBRACE YOUR FANTASIES, GETTING OFFROCKY: THE COMPLETE FILMS - edizione limitataRINASCIMENTO (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: memoria

Totale: 25

Raúl Zurita rockeando poesía

Gran manifestación en la esplanada del Museo de la Memoria, por la defensa de los DDHH, en desagravio por los dichos del ministro de las culturas (que duró sólo un fin de semana) acusando el Museo de ser un montaje, reflejando un poco lo que dice la derecha en gral. (que allí falta el contexto, del porqué se d ió el golpe de estado). "Frente a las alucinantes y ofensivas declaraciones del 'Ministro de Cultura' donde califica al Museo de la Memoria de ser un montaje; declaraciones que hieren lo más entrañable del pueblo de Chile, a sus desaparecidos, a sus fusilados, a sus torturados, a sus exiliados" Santiago de Chile, agosto 2018.

Dese el tiempo de disfrutar esta intensa presentación del poeta chileno Raúl Zurita en la pasada manifestación en el Museo de la Memoria, junto a González y los Asistentes.

Alvaro Alejandro Romero Sanhueza Yo estuve hay y fue emocionante verlo y escucharlo y la banda sonora que le dieron al poema fue excelente le dio trasfondo y fuerza al poema!!! Esa es la cultura que necesitamos. Fuerte, viva y capaz de alzar la voz cuando es necesario.

Guillermo Segundo Villalobos Gallardo las palabras , en cualquier tiempo , en cualquier lugar son una ráfaga imparable de sensaciones y estimulo , poesía pura , con el corazón , cuantos años se saco de encima este poeta .....¡¡¡¡

Publicado por: The Clinic, 17 août, 18:26

La memoria - León Gieco

Ni perdón ni olvido, castigo y justicia! Nunca más!
Todo está escondido en la memoria, refugio de la vida y de la la historia
La memoria estalla hasta vencer a los pueblos dormidos que la aplastan y que no la dejan ser libre como el viento
Todo está cargado en la memoria, arma de la vida y de l historia
MERECE SER EL HIMNO DE TODA AMÉRICA LATINA!!!! SER CANTADO EN TODAS LAS ESCUELAS Y UNIVERSIDADES!!

Un canto para no olvidar - La memoria de Bodoque

A cuarenta años del golpe de estado que sufrimos los chilenos u chilenas a partir del 11 de septiembre de 1973, tenemos el placer de presentar este DVD: UN CANTO PARA NO OLVIDAR, que reúne una selección de 19 canciones de lo que fuera el concietro homónimo realizado el 26 abril del 2012, donde se recordó y homenajeó a todas la víctimas de ese oscuro capítulo de nuestra historia.

TRIESTE 2012

Viaggio della memoria

Premio Ilaria Alpi 2012: Benedetta Tobagi

Intervista a Benedetta Tobagi, neo-eletta Consigliere Rai, che, in onore del profondo legame col Premio Ilaria Alpi, ha voluto presenziare nel giorno dell'apertura, partecipando come co-conduttrice al breakfast news di Caterpillar AM... conosco da molto tempo l'attività del Premio Ilaria Alpi e ci tenevo particolarmente ad essere presente all'apertura. Ilaria Alpi era una telegiornalista della Rai, ragione per cui anche in funzione del ruolo che mi trovo a svolgere ora, secondo me è molto importante essere qui oggi... a rinnovare la memoria in u posto ove la memoria viene fatta vivere. Non è solo una situazione ove partecipare a workshop di giornalismo d'inchiesta o assegnare premi, ma è una situazione capace di raggruppare persone che credono molto nell'eredità e nella fecondità del lavoro svolto da Ilaria.Il Premio è legato alla rete degli archivi “per non dimenticare” che si occupa di memoria in una maniera concreta e vitale, come dice Benedetta riferendosi al legame tra la sua sotria personale e quella della famiglia Alpi “la cosa forte che ci accomuna è un'idea di memoria molto viva, una memoria capace di trapassare nella ricostruzione storica”Servizio a cura dello staff giornalistico del Premio.

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Polvere umana

Liberamente ispirato a "se questo è un uomo" e "La tregua" di Primo Levi. "Sono un uomo normale di buona memoria che è incappato in un vortice, che ne è uscito più per fortuna che per virtù."Primo Levi è testimone e vittima di Auschwitz. L’uomo denudato della sua identità, costretto a battersi come un animale per la vita, costretto a cambiare il suo codice morale.Sulle sue parole chiare, concise, asciutte e precise come una formula chimica si muovono gli attori, nella tensione suscitata dalla lucidità di questo ricordo terribile.Vittime, aguzzini, desolati e aggressivi, rassegnati e vacui.E se appare un sorriso, un lampo di ironia, è per esorcizzare attraverso la malinconia del clown il timore che nulla sia cambiato.Il linguaggio teatrale è quello del movimento accompagnato dalla musica, con pochissime parole. Teatro di immagine e di silenzio, con improvvisi scatti lancinanti e disperati, con momenti di invenzione poetica su un tema difficile e desolato.“Se dall’interno del Lager un messaggio avesse potuto trapelare agli uomini liberi, sarebbe stato questo: fate di non subire ciò che a noi viene inflitto.” (Primo Levi)

Visita il sito: www.coltelleriaeinstein.it

7gran i- Neve diventeremo

Il video è ispirato alla vita del partigiani Radovan Ilario Zuccon deportato nel campo di sterminio nazista di Buchenwald.Il video è girato in parte all'interno del campo di sterminio e in parte in alcune zone della provincia di como dove Radovan ha vissuto i suoi ultimi anni di vita.Regia: LUCA TOSSANIProduzione: 7GRANISceneggiatura: TOSSANI-SETTEGRANIFotografia: TOSSANI-SETTEGRANICostumi: 7graniMontaggio: TOSSANI

1977-2011 la lotta...continua

NADiRinforma.In occasione del 34° anniversario dell'omicidio di Francesco Lorusso, militante di Lotta Continua, ucciso da un colpo d'arma da fuoco durante gli scontri di Bologna del marzo '77, il 12 marzo 2011 si ritrovano in piazza a ricordarne la memoria i militanti di allora insieme ai giovani studenti di oggi.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Io urlo - Per un ricordo di Mimmo Beneventano

"Io urlo" è il titolo di una delle poesie più belle di Mimmo e da il titolo anche al documentario che abbiamo voluto realizzare come Collettivo, affinchè possano restare impresse nella memoria di chi lo guarda le parole di coloro che hanno conosciuto Mimmo più da vicino.Attraverso le parole della mamma, della sorella, degli amici d'infanzia abbiamo provato a ricostruire la storia di un uomo che non ha fatto altro nella vita che combattere contro le ingiustizie, stando sempre dalla parte dei meno abbienti, attuando una ferma opposizione, politica e personale, verso il malaffare, la corruzione, la camorra.Emerge dalle parole degli amici anche il ricordo di un ragazzo pieno di voglia di vivere, dall'animo sensibile e capace di coinvolgere chi gli stava vicino nelle attività più disparate.

Visita il sito: www.vocenueva.splinder.com

Visita il sito: www.ranus.splinder.com

Visita il sito: www.mediconadir.it

Videomanuale giochi scatola TRANS EUROPA

Videomanuali dei giochi da tavolo:TRANS EUROPAAutore: Franz-Benno DelongeDipendenze dalla lingua: nessunaGiocatori: 2-6Durata media: 30 minutiDifficoltà: ImmediatoAmbientazione: ModernoMeccaniche: PiazzamentoArgomenti: TreniPraticamente un clone di "TransAmerica" ambientato in Europa. La differenza tra i due, mappa a parte (quella Europea è più montuosa) è una leggera variazione nel meccanismo di calcolo del punteggio, ovvero è stata rimossa la "sbarra" finale flottante.

Visita il sito: www.telestreeti3.it