Arcoiris TV

Chi è Online

203 visite
Libri.itEDIFICI E MONUMENTI DAL MONDOHIROSHIGE & EISEN. LE SESSANTANOVE STAZIONI DELLA KISOKAIDO (I GB E)FILM NOIRLE CORBUSIER (I) #BasicArtKEIICHI TAHARA. ARCHITECTURE FIN-DE-SIÈCLE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 10154

Locri, 4 Novembre 2005

A seguito dell'uccisione dell'onorevole Francesco Fortugno i ragazzi della locride hanno dato vita a un movimento antimafia in Calabria. Il 4 novembre una grande manifestazione a Locri ha visto riunite più di diecimila persone provenienti da tutta Italia. In questo video il racconto di quella giornata.
(In chiusura un brano della catena di San Libero del giornalista Riccardo Orioles).

Visita il sito: www.malastradafilm.com

Racconti Paralleli - ''L'Offerta''

5 racconti da ascoltare, scritti da Paolo Cortesi, letti e interpretati da Marco Cortesi
"Ora che ci penso, era come se ciascuno stesse su un gradino di una scala altissima, e per quanto si fosse su un gradino alto, c'era qualcuno sopra,e qualcuno ancora più sopra. Sopra di tutti, a quel tempo, c'era Mussolini, il duce."
Una delle prime cose che un bambino vi chiederà dopo che ha compreso che può fidarsi di voi è: "raccontami una storia".
Se, poi, gli racconterete davvero la storia richiesta, e se lo farete meglio che potete, allora il momento della narrazione diventerà un'abitudine duratura,irrinunciabile.
E questo accade, da secoli, perché ascoltare una storia è una peculiarità della specie umana, ed è tanto atavica e necessaria quanto raccontare.
Non so perché sia così, ma sono contento che sia così, perché credo che la narrativa sia non solo fonte di vero piacere, ma anche un grande strumento per capire,per conoscere e per giudicare.
I racconti sono creature straordinarie, piccole cose potenti, belle nicchie in cui una realtà si crea e si dispiega con una misteriosa, artificiosa naturalezza:tutto è quasi reale, ma non lo è fino in fondo, e non lo è proprio come nella realtà vera, dura, scavata nel tempo e nella nostra carne.
Ciò che accade in un racconto potrebbe davvero accadere domani, oggi; eppure l'azione è come diluita, stemperata in una dimensione diversa, verosimile ma eccezionale.
Così sono questi Racconti paralleli: storie ben ancorate alla realtà che da questa nascono e a questa tornano, storie con personaggi che ciascuno può immaginarecome se li avesse davvero incontrati, ma resi distanti - e perciò meglio visibili, messi a fuoco - dal diaframma delle parole, dal filtro della libera invenzione.
Visita il sito: www.marco-cortesi.com

Stati Generali dei Democratici di Sinistra

Rosa Russo Jervolino, attuale sindaco del Comune di Napoli, ex Ministro
dell'Interno e della Pubblica Istruzione, figlia di due politici che presero
parte all'Assemblea Costituente: "Città in forte risveglio!Ma c'è ancora
la presenza della criminalità. A breve la metropolitana più bella d'Europa.
Con il presidente della Regione Antonio Bassolino ci consigliamo reciprocamente".
Vincenzo Maria Siniscalchi, noto avvocato napoletano, da 15 anni difensore
di Diego Armando Maradona, presidente della Giunta alla Camera per le Autorizzazioni
a Procedere (Immunità). E' promotore di un Disegno di Legge per l'istituzione
di un Osservatorio per la Violenza sportiva. "Il mondo sportivo è profondamente
inquinato in particolare quello calcistico. Società che non hanno un credito
effettivo e che gestiscono miliardi. Falsi miti si costruiscono nel calcio.
La mia proposta di legge non è stata mai approvata anche se condivisa, la
sua discussione scatena subito le lobby del calcio".
Livia Turco, responsabile nazionale Ds per le politiche sociali, ex Ministro.
"I sindaci fanno fatica a mantenere i servizi sociali. Contraddizioni nel
Welfare. Berlusconi, mannaia dei servizi sociali. Non solo non ha ridotto
le tasse ma ha anche ridotto i servizi. LE famiglie più penalizzate quelle
con un portatore d'handicap. Il congedo parentale, per nulla pubblicizzato,occorre
interessarsi presso sindacati e comuni, un diritto dei padri".

Discurso Evo Morales - ONU

Discurso de Evo Morales presidente de Bolivia en la Asamblea General de las Naciones Unidas

Cortesía de TeleSur.
Visita el sitio: www.telesurtv.net

Le prime elezioni democratiche nella Repubblica Democratica del Congo

Le prime elezioni democratiche nella RepubblicaDemocratica del Congo: quello che la società civile può... quando sa diesistere
N.A.Di.R. informa: la missione promossa ed organizzata dalle Assoc.i"Beati i Costruttori di Pace" e "Chiama l'Africa" si è posta quale obiettivolo svolgimento della funzione di osservazione internazionale, tramite i suoi61 volontari, alle prime elezioni democratiche nella RDC a conseguenza dellerichieste della Società Civile Congolese. L'opera degli osservatori si èinserita in un progetto della Comunità Internazionale destinato a dare uncontributo allo svolgimento regolare delle elezioni del 30 luglio 2006.
A posteriori si può affermare che l'evento ha rappresentato lamanifestazione della dignità di un popolo che chiede di essere liberato daipolitici che comandano senza mandato, che vogliono essere serviti anzichéservire; un popolo che vuole mostrare al mondo la sua voglia di pace, dilibertà e di rispetto per le sue scelte; un popolo in volo verso laconquista della democrazia!
Visita ilsito: www.beati.org
www.chiamafrica.it
www.mediconadir.it

Franziska - Rotototom Sunsplash 2006

La spinta che nel 1997 ha portato alla formazione dei Franziska è stato l'amore sconfinato per le sonorità dello ska, del rocksteady e dell'early reggae. Dopo vari anni di gavetta sui palchi delle maggiori città italiane, arriva nel 2001 il debutto discografico 'Special blend': grazie al tocco personale della band ed alla presenza di grandi ospiti come Laurel Aitken, Roy Paci e Gigi De Gaspari, il disco ha un buon successo ed è un debutto assai convincente per la band milanese. Lo stesso anno i Franziska si esibiscono, come coronamento di un tour italiano, al Rototom Sunsplash come backing band del grande Laurel Aitken. Nel maggio 2002 'Special blend' viene ristampato con l'aggiunta di varie tracce inedite e di un remix del noto produttore bolognese Ohm Guru. Nel novembre 2002 i Franziska tornano in studio e registrano 'inna jamaican style' in presa diretta super-classici come 'Perfidia', 'I'm in the mood for love', 'Kingston town' e il classico di Irvin Berlin 'White christmas', ispirandosi alla versione che ne fecero i Wailers di Bob Marley. Questi brani escono inclusi nell'EP 'In the mood'. La band alterna l'attività live ad un intenso lavoro in studio che si concretizza nel 2003 nelle dodici tracce del loro secondo lavoro 'Hot shot': l'ascolto di questo disco rivela una maturazione e consacra la band a figura di primo piano della scena dello 'ska-jazz' italiano accanto a nomi come Bluebeaters e Jamaica Liberation Orchestra. Nel corso del 2004 e del 2005 avviene una sorta di piccola rivoluzione in casa Franziska: ci sono alcuni importanti cambi di line-up, il suono delle origini della musica giamaicana viene un po' messo da parte e la band si avvicina sempre più al reggae, assumendo un respiro internazionale ed ispirandosi alle nuove tendenze del roots giamaicano. Le prime avvisaglie di questi mutamenti si avvertono come al solito nei concerti, mentre il frutto di questo cambiamento è il nuovo CD 'FRNZSK' in uscita proprio alla fine di giugno di quest'anno.
Chi vi sta scrivendo ha già sentito in anteprima le tracce di questo nuovo disco e vi assicura che si tratta di un prodotto notevole che stupirà i vecchi fans e di sicuro avvicinerà ai Franziska nuovi appassionati di reggae. Sicuramente il materiale di 'FRNZSK' costituirà l'ossatura dell'eccitante show che vedremo sul palco del Rototom Sunsplash.
Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

04)- Intervento di Don Luigi Ciotti

La necessità di colmare una distanza, che nel tempo si è sempre più accentuata, tra il sapere derivato dall'elaborazione delle esperienze di chi lavora sul campo e le culture istituzionali che stilano le agende delle priorità sociali, impone la ricerca di un dialogo, quali interlocutori indispensabili principali, con le rappresentanze politiche nazionali e con gli amministratori regionali e delle città.
E allora dopo il saluto delle autorità, Luigi Ciotti apre ufficialmente la sessione dei lavori e passa la parola al professor Romano Prodi, giunto a Perugia per portare la solidarietà dell'opposizione di Governo.
Visita il sito: www.gruppoabele.org

Watia por el Machaq Mara - Año Nuevo Aymara



Año Nuevo AymaraEl video sobre la base de la experencia vivida en Putre en el año nuovo Aymara del 21 de junio de 2005 Realizacción: José Luis Pizarro

07)- Intervento di Marina Silva

Lasciamola libera di crescere.
Lancio della campagna contro il turismo sessuale in Brasile




Visita il sito: www.stopsexualtourism.org

Dario Antonetti - M.E.I. 2005

Dario Antonetti - M.E.I. 2005
Riprese effettuate Sabato 26/11/2005 presso la Tenda M del MEI FEST 2005.
Visita il sito: www.meiweb.it