Chi Ŕ Online

182 visite
Libri.itBETTINA RHEIMSCARAVAGGIO. LN.189 ALFREDO PAY┴ - TONI GIRON╚S - JOS╔ MAR═A S┴NCHEZ GARC═ALA VENERE ANATOMICABESTIARIO DELLE CREATURE FANTASTICHE MESSICANE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Diario

Totale: 133

Diario - Signore e signori la colpa Ŕ sua!

Siamo andati a Bucarest un anno dopo l'omicidio di Giovanna Reggiani. I romeni non hanno dimenticato quei giorni d'isteria. In Italia la strategia del capro espiatorio Ŕ servita a vincere le elezioni, ora pu˛ tornare utile per gestire la crisi...Massimo Rebotti, direttore di Diario presenta il numero in edicola fino all'11 dicembre.

Visita il sito: www.diario.it

Massimo Rebotti, nuovo direttore di Diario, presenta il numero in edicola da venerdý 3 ottobre

Tra le altre cose si parla degli omicidi razziali tra Castel Volturno e Milano, di un vademecum per orientarsi nel precipizio del capitalismo globale e poi di cosa ci fanno nei mari del Sudamerica la quarta flotta Usa e un incrociatore russo. E ancora: le ragioni dell'irresistibile successo della letteratura gialla e lo strano boom delle scuole per croupier in Italia. 100 pagine di inchieste, approfondimenti e rubriche.

Oliva - Estate italiana

L'ucciso, l'arrestato, il dandy.Il primo era un industriale della 'ndrangheta in Lombardia: ma disturbava gli affari dell'Expo. Il secondo era uno stimato sindacalista, poi governatore della Regione Abruzzo: sta in cella, ferito a morte nelle cliniche private.Il terzo Ŕ un dandy: un boss siciliano lo ha chiamato a fare il sindaco di Salemi.

Deaglio - Ha vinto Mauro Rostagno

Vent'anni dopo il suo omicidio, andrÓ a processo la mafia che lo uccise.Una buona notizia, finalmente. L'impegno di un giudice di fronte alla morte del pi¨ coraggioso giornalista italiano.Il caso sembrava semplice, ma di una semplicitÓ molto pericolosa.

Scusate, ma avete fatto un pogrom

"Prendo la parola dopo i pogrom anti rom avvenuti in Italia. Avevo scritto una lettera a Silvio Berlusconi, il 23 febbraio scorso, sui danni che avrebbe provocato una campagna elettorale con i rom come capri espiatori. Oggi vediamo i risultati. L'"emergenza rom" Ŕ scattata quando i media hanno scritto che una sedicenne rom aveva cercato di rapire una bambina di sei mesi, a Napoli. Mi sono informata: questa storia Ŕ falsa. La polizia italiana non ha alcuna notizia di reato, nÚ investigazioni in corso. Il 13 maggio una sessantina di teppisti ha assaltato con bottiglie Molotov il campo rom di Ponticelli. Mi sono informata: non esiste alcuna inchiesta di polizia contro i responsabili. Il governo italiano Ŕ forte con i deboli e debole con i forti. Non dovrebbe rivolgersi prima contro la camorra?"Vicktˇria Mobßcsi, deputata ungherese, rom, gruppo liberale. Parlamento europeo, 20 maggio 2008.Presenta il numero Maddalena Oliva

Redaelli - 2008: l'anno in cui Roma torn˛ fascista

Purtroppo i sintomi c'erano tutti. Giuliano Amato, ministro dell'Interno, prevedeva l'avvento dei fascisti da molti mesi, i neri vincevano le elezioni nelle scuole, i tassisti erano aggressivi, lo stadio fuori controllo e Alemanno esplicito. Cosý a Roma Ŕ finita la dolce vita.Aldo Moro fu ucciso solo 30 anni fa. Le sue lettere di allora possono spiegare l'oggi? Quante furono le lettere del prigioniero? Che cosa dicevano? PerchÚ vennero scoperte solo a rate? Un giovane accademico ha curato il libro pi¨ importante degli ultimi decenni, dove si racconta perchÚ in Italia sia stato finora impossibile raccontare il delitto Moro.

Visita il sito: www.diario.it

Diario 1 Maggio

Come Ŕ prescritto per tutti i luoghi pubblici, ogni italiano ha diritto di sapere che strada prendre in caso di emergenza. Un'inchiesta a pi¨ voci sulla nuova Italia e sulle possibili vie d'uscita. Uno sguardo sul paesaggio politico italiano dopo le molte sorprese elettorali, con una scelta di immagini della Publifoto di come eravamo pi¨ o meno alla metÓ del secolo scorso. Si parla di professionisti della promessa che vivono la loro crisi profonda. Di Sante, leghiste e punk della Lombardia. Dei NoTav della Val di Susa che diventano SiTav. Di denunce coraggiose, ma inascoltate che vengono dal profondo Sud. Di candidati macchietta in Australia. Del business della perdurante voglia di essere re. Siamo cambiati? Siamo sempre gli stessi, o siamo irrimediabilmente peggiorati?

Visita il sito: www.diario.it

Oliva - Buon 25 aprile

Notizie post elettorali. A futura memoria del 13 aprile 2008: la Lega, la monnezza, i comunisti, i socialisti, il 25 aprile,Vittorio Mangano, la Storia, la pagina bianca delle buone notizie, la Paura, quello che non abbiamo e che gli altri europei hanno,il Vaticano, le previsioni, le profezie, le lucciole di Pasolini, il ritorno delle schede bianche, il modello Germania, Bolzaneto, la Casta, in cento notizie selezionate, una decina di commenti.E qualche stimolo.
America blues. La casa sognata e perduta. La guerra pi¨ disumana e costosa dai tempi del declino dell'impero romano. Il bridge e il capitalismo. Il nostro rapporto dagli Usa 2008.
Visita il sito:www.diario.it

Redaelli - I disperati elettori italiani

Sarebbe stato meglio non saperlo, ma le cose stanno cosý, e non stanno bene: a Bologna (la Diversa), a Catania (la Fetente), a Sciacca (l'Immobile),a Marigliano (una Monnezzacity), a San Giovanni in Fiore (la Pd land calabrese). Lo stato dei fatti visto da Natascia Ronchetti, Ruben H. Oliva,Lillo Garlisi, Mario Portanova, Ilario Lombardo.
Mafia e carrello Se la politica contro la mafia non pu˛ nulla, almeno si potrebbe fare un buon film.Si presta molto il caso dei supermercati Despar e della miracolosa trasformazione della cocaina in mortadella. Una storia grottesca e infame.
Visita il sito:www.diario.it

Stefanini - Vi va bene il pareggio?

SarÓ triste, ma Ŕ il risultato pi¨ probabile.
Le nostre previsioni: pari e patta tra Walter e Silvio. Legislatura breve, con accordi di bottega.
Crisi economica alle porte e pesante, per cui tutti e due hanno paura di governare da soli.Arrivano gli uomini nuovi: un vecchio fascista ciociaro e un industriale veneto da barzelletta.Voteremo responsabili e consapevoli, anche della mazzata che ci arriverÓ tra capo e collo.
Visita il sito:www.diario.it