Arcoiris TV

Chi è Online

77 visite
Libri.itMERT ALAS AND MARCUS PIGGOTT D&AD. THE COPY BOOKURBAN PIONEERCABINS (CAPANNE) (IEP)THE DOG IN PHOTOGRAPHY 1839TODAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 11287

Bologna 2 Agosto 1980 OGGI

Soggetto e regia Filippo Porcelli
Film realizzato in occasione del 25° anniversario della strage alla stazionedi Bologna con il COMITATO DI SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLE STRAGI el'ASSOCIAZIONE TRA I FAMIGLIARI DELLA STRAGE ALLA STAZIONE DI BOLOGNA DEL 2AGOSTO 1980; presentato a conclusione del concerto del 2 agosto a Bologna inPiazza Maggiore e proiettato durante la giornata nei bus e in vari luoghidella città
Cortometraggio avuto per gentile concessione dell'Associazione Tra i FamiliariDelle Vittime della Strage alla Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980
Visita il sito: www.stragi.it

002)- Dialoghi dalle due culture - La libertà

Giovedì 12 ottobre si è svolto in Casa della Cultura il secondo incontro del seminario: Dialoghi dalle due culture.L'oggetto della,discussione era: La libertà.
Ne hanno discusso il neurochirurgo Arnaldo Benini e il filosofo morale Mario De Caro.Sì è trattato di una discussione appassionata, sulla base delle ultime conoscenze scientifiche relativeal funzionamento del nostro cervello, sul rapporto tra determinismoe libertà e responsabilità morale.L'incontro è stato introdotto da Armando Massarenti.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

13)- Intervento di Francesco Paoloantoni

Manifestazione di protesta promossa da: Coordinamento Nazionale dei Girotondi e dei Movimenti, Arcoiris Tv, A.R.C.I., CGIL, Megachip, Articolo21, Carta.
Napoli - Palapartenope - 25 gennaio 2004
Una grande manifestazione estesa a tutta l'Europa per denunciare e gridare forte il nostro "ORA BASTA" allo sfascio dell'Italia.

Le bufale di Paolo Attivissimo sull'11 settembre

Nuova raccolta di "primizie" raccontate al pubblico dal difensore numero 1 della versione ufficiale sull\'11 settembre

Visita il sito: www.luogocomune.net

03) - Africa: il superamento dell'inferno

"Africa: il superamento dell'inferno".
Danze e canti etnici eseguiti durante le serate su intercultura e Africa nell'ambito della manifestazione.
Registrazioni effetuate presso il TEATRO DELL'ANTONIANO - Via Guinizelli , 3 - Bologna.
Visita il sito: www.mediconadir.it

Senza giusta causa - Interviste

Dalla Costituzione allo Statuto dei Lavoratori, al lavoro nella società globalizzata
N.A.Di.R. informa: : i protagonisti ci raccontano perché "il passato è presente" e la memoria storica è quello strumento che solo può aiutare a capire spingendo verso quel cambiamento teso alla conquista della libertà e dell'uguaglianza.
Si ringrazia per la collaborazione il Centro Documentazione DON LORENZO MILANI E SCUOLA DI BARBIANA
Vista il sito: www.mediconadir.it
Vista il sito: www.icareancora.it

42)- Passione di Dio, passione dell'uomo - Versione Tedesca

Inervento di Jürgen Moltman
Gemito dei viventi silenzio di Dio?
49° Corso di studi cristiani in dialogo con altre religioni - 23 - 28 Agosto 1991
Cortesia: La Cittadella di Assisi Visita il sito: ospitassisi.cittadella.org

Kiam alvenos la fino


La canzone in Lingua Internazionale Esperanto, scritta a quattro mani dalmusicista Valerio Vado (musiche e arrangiamenti) e dall'esperantista AndreaFontana (testi).
Filmato è stato realizzato in occasione della manifestazione musicale Eastis West (8 luglio 2006, Cascina Monlué, Milano), alla quale hanno presoparte i Reverie (il gruppo musicale "progressive folk" fondato da Vado), enel corso della quale le due canzoni sono state eseguite per la prima voltain pubblico.
Andrea Montagner, presidente di ARCI Esperanto (di cui Fontana è socio), nelpresentare i Reverie ha indicato in questa lingua un'opportunità formidabiledi comunicazione egualitaria fra le persone, e nelle due canzoni eseguitedai Reverie una testimonianza delle notevoli potenzialità artistichedell'Esperanto, paragonabili (se non superiori) a quelle delle altre lingue.
Visita il sito:
www.arciesperanto.it

La fecondazione proibita e la scienza tradita.

La fecondazione proibita e la scienza tradita
Per la riappropriazione responsabile della maternità. Le tante ragioni di quattro sì

In vista del referendum sulla fecondazione assistita la Casa della Cultura, forzando la sua tradizionale riservatezza in occasione delle scadenze elettorali, organizza un incontro - manifestazione per il sì.
Intorno al tavolo si ritrovano competenze molto diverse: un ricercatore neurogenetista Stefano Di Donato, un filosofo della scienza Telmo Pievani, una giurista Marzia Barbera, una analista *Marisa Fiumanò, un esponente politico Barbara Pollastrini.
Nel dibattito emergono così le tante e diverse ragioni dei sì: quelle della ricerca scientifica, quelle del movimento delle donne e quelle finalizzate alla difesa della laicità dello stato.
Coordina il dibattito: Ferrucio Capelli, direttore della Casa della Cultura.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

Vicenza: No Dal Molin. Concerto finale dell'Osteria Popolare Berica

Dopo il corteo, lo spettacolo teatrale di Dario Fo, il siparietto teatrale di Franca Rame e le opinioni di esponenti dei Comitati No-Dal Molinla giornata di manifestazione contro l'espansione della base militare americana a Vicenza si è conclusa con la musica.
A chiudere le danze salgono sul palco i vicentini dell'Osteria Popolare Berica, che da veri padroni di casa chiudonola manifestazione intrattenendo il pubblico fino a tarda serata.
Riprese effettuate a Vicenza, durante la manifestazione contro la base militare Dal Molin.
Visita il sito: www.altravicenza.it
Visita il sito: www.osteriapopolareberica.it