Arcoiris TV

Chi è Online

78 visite
Libri.itDAVID BOWIE. THE MAN WHO FELL TO EARTHINTERIORS NOW! - #BibliothecaUniversalisLTHE ART AND SCIENCE OF ERNST HAECKEL 100 CONTEMPORARY WOOD BUILDINGS (IEP) - #BibliothecaUniversalis

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 10138

Franziska - Rotototom Sunsplash 2006

La spinta che nel 1997 ha portato alla formazione dei Franziska è stato l'amore sconfinato per le sonorità dello ska, del rocksteady e dell'early reggae. Dopo vari anni di gavetta sui palchi delle maggiori città italiane, arriva nel 2001 il debutto discografico 'Special blend': grazie al tocco personale della band ed alla presenza di grandi ospiti come Laurel Aitken, Roy Paci e Gigi De Gaspari, il disco ha un buon successo ed è un debutto assai convincente per la band milanese. Lo stesso anno i Franziska si esibiscono, come coronamento di un tour italiano, al Rototom Sunsplash come backing band del grande Laurel Aitken. Nel maggio 2002 'Special blend' viene ristampato con l'aggiunta di varie tracce inedite e di un remix del noto produttore bolognese Ohm Guru. Nel novembre 2002 i Franziska tornano in studio e registrano 'inna jamaican style' in presa diretta super-classici come 'Perfidia', 'I'm in the mood for love', 'Kingston town' e il classico di Irvin Berlin 'White christmas', ispirandosi alla versione che ne fecero i Wailers di Bob Marley. Questi brani escono inclusi nell'EP 'In the mood'. La band alterna l'attività live ad un intenso lavoro in studio che si concretizza nel 2003 nelle dodici tracce del loro secondo lavoro 'Hot shot': l'ascolto di questo disco rivela una maturazione e consacra la band a figura di primo piano della scena dello 'ska-jazz' italiano accanto a nomi come Bluebeaters e Jamaica Liberation Orchestra. Nel corso del 2004 e del 2005 avviene una sorta di piccola rivoluzione in casa Franziska: ci sono alcuni importanti cambi di line-up, il suono delle origini della musica giamaicana viene un po' messo da parte e la band si avvicina sempre più al reggae, assumendo un respiro internazionale ed ispirandosi alle nuove tendenze del roots giamaicano. Le prime avvisaglie di questi mutamenti si avvertono come al solito nei concerti, mentre il frutto di questo cambiamento è il nuovo CD 'FRNZSK' in uscita proprio alla fine di giugno di quest'anno.
Chi vi sta scrivendo ha già sentito in anteprima le tracce di questo nuovo disco e vi assicura che si tratta di un prodotto notevole che stupirà i vecchi fans e di sicuro avvicinerà ai Franziska nuovi appassionati di reggae. Sicuramente il materiale di 'FRNZSK' costituirà l'ossatura dell'eccitante show che vedremo sul palco del Rototom Sunsplash.
Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

Dario Antonetti - M.E.I. 2005

Dario Antonetti - M.E.I. 2005
Riprese effettuate Sabato 26/11/2005 presso la Tenda M del MEI FEST 2005.
Visita il sito: www.meiweb.it

03)- Convegno sullo spreco dello stato Italiano - Conclusioni

Convegno contro lo spreco di Stato organizzato dalla Senatrice Franca Rame a Alcatraz, 9-11 giugno 2006.
Obiettivo: registrare lo stato dell'arte sull'analisi dello sperpero della Pubblica Amministrazione.
Registrazione effetuata presso l'università libera di Alcatraz durante il CONVEGNO SULLO SPRECO DELLO STATO ITALIANO.
Visita il sito: www.jacopofo.com

Handiamo! Pordenone

Nata da un'idea di Paolo Conte e Bruno Capuana. HANDIAMO! è una trasmissione televisiva che punta innanzitutto ad abolire la principale fra tutte le barriere quella culturale, mandando in onda l'integrazione, grazie anche allo sport, di abili e disabili.
Visita il sito: www.corto16.net

Cancro - le cure proibite

Questo è il capitolo conclusivo del film "Cancro - le cure proibite", su Tullio Simoncini. Per una migliore lettura del materiale presentato, ricordiamo che all'inizio del film compare il seguente avviso: "Questo film non intende promuovere la validità di una qualunque cura rispetto ad altre, nè vuole suggerire l'abbandono di eventuali terapie in corso a favore di altre. E' un lavoro di carattere puramente storico/informativo, non scientifico, e non intende in ogni caso essere esaustivo".

Visita il sito: www.luogocomune.net

08)- Intervento di Nilmaro Miranda

Lasciamola libera di crescere.
Lancio della campagna contro il turismo sessuale in Brasile


Anno aderito:
ARCI - Associazione Aracna di Roma - Associazione italiana sostenitori Fame Zero - Associazione di Solidarietà Internazionale Modena Terzo Mondo - Associazione Internazionale "Noi Ragazi Del Mondo" - Casa della Solidarietà di Quaratta - CICa Comunità Internazionale di Capodarco - Emergency - Gruppo Abele - Libera nomi e numeri contro le mafie - Provincia di Modena - Regione Toscana - Rete Radiè Resch - COOP ITALIA

Registrazione effettuata presso la sala C-602 Arte e Criaçao del World Social Forum di Porto Alegre 2005.

Visita il sito: www.stopsexualtourism.org

01) L'eredità di Falcone e Borsellino - 1º tempo


1º TEMPO
- 2º TEMPO
Parole, pensieri, idee e testimonianze per la cultura della legalità e perlottare contro la mafia
24 febbraio 2007 - Porto Sant'Elpidio
Tra i presenti: Don Luigi Ciotti, presidente nazionale dell?associazione"Libera" e del Gruppo Abele di Torino
Giancarlo Caselli, ex procuratore Capodi Palermo
Don Luigi Merola.
Il convegno rappresenta la prosecuzione ideale di quello tenuto il 17settembre 2005, che vide la partecipazione, tra gli altri, del sostitutoprocuratore della Repubblica di Palermo Antonio Ingroia, di Rita e FiammettaBorsellino e di Giovanni Impastato.
Il Sindaco di P.S.Elpidio Mario Andrenacci ha dichiarato a riguardo : "Horicevuto tantissimi sms e telefonate di sincero e spesso anche commossoringraziamento, il giorno dopo il convegno, a testimonianza del climabellissimo che, grazie a relatori dello spessore e del coraggio di Don LuigiCiotti, Don Luigi Merola e Gian Carlo Caselli, siamo riusciti a costruire.Credo che le tantissime presenze esprimano il bisogno diffuso di ascoltareparole di verità, di legalità e di coraggio".
Visita il sito:

http://www.comune.porto-sant-elpidio.ap.it/ufficiostampa.aspx?Action=com&idc=75

Gabriela Mistral... el misterio de una cigarra

Gabriela Mistral... el misterio de una cigarra
Lo que nunca se ha dicho, lo que nunca se ha visto
Después del exitoso documental sobre Violeta Parra, Viola Chilensis, el mismo equipo realiza esta obra sobre la vida de la Premio Nóbel de Literatura Gabriela Mistral, como un rescate a la memoria y un homenaje a estos fundamentos de nuestra identidad cultural. Violeta y Gabriela, las dos mujeres más universales de Chile...
Este documental rescata para el presente, y proyecta hacia el futuro, la vigencia de obra y pensamiento de quien es probablemente la mujer más trascendental de la historia de Chile...
Gabriela de Elqui es la primera y única película completa hasta ahora sobre la vida y obra de Gabriela Mistral.
La cámara recorre Chile y diversos países del mundo donde Gabriela sembró su amor, su poesía, su pensamiento o sus enseñanzas, y convoca a las más importantes personas y personalidades aún vivas que tuvieron una estrecha e intensa relación con la Mistral, entre ellas Doris Dana, quienes entregan por primera vez sus testimonios y vivencias, para intentar desentrañar los principales misterios de esta gran desconocida.
Además de profundizar en una obra literaria que sobrepasa con mucho los versos o rondas infantiles y destacar su labor como maestra, el film aborda aspectos inéditos de Gabriela como amante, madre, pensadora y luchadora social, lo que convierte esta obra en un valioso documento de uso cultural-educativo contemporáneo y para futuras generaciones de chilenos, así como en un importante patrimonio en el archivo que la cultura mundial debe tener sobre Chile.
Dirección, Guión y Producción: Luis R. Vera
Cámaras: Raquel Baéza y otros
Edición: Mario Solís
Sonido: Jairo Molina
Música: Ernesto Calderón
Gráfica: Francisco Gilbert
Para comprar el video escribe a: luis@luisrvera.cl
Biografía de Gabriela Mistral
Biografía de Luis Vera

Chitarre nel deserto

Intervista ad Abdullah e Mina, chitarrista e corista dei Tinariwen, leggendaria blues band tamashek del nord del Mali. Tradizione e innovazione per raccontare la cultura del popolo delle dune.
Visita il sito: www.triban-union.com

15)- Curso de Filosofía: La Sociología de Pierre Bourdieu



Podríamos decirlo de un modo aparentemente paradójico: si bien la obra de Bourdieu es una sociología de la cultura, sus problemas centrales no son culturales. Las preguntas que originan sus investigaciones no son: ¿cómo es el público de museos? o, ¿cómo funcionan las relaciones pedagógicas dentro de la escuela? Cuando estudia estos problemas está tratando de explicar otros, aquellos desde los cuales la cultura se vuelve fundamental para entender las relaciones y las diferencias sociales.

Cortesía de Vive TV