Chi è Online

Chi è Online

123 utenti
Libri.itTIKI POP (INT)JULIA WATSON. LO—TEK. DESIGN BY RADICAL INDIGENISMIL BACIOHADID. COMPLETE WORKS 1979-TODAY (IEP) - Edizione 2020MICK ROCK. THE RISE OF DAVID BOWIE, 1972–1973 (INT) - JU
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Totale: 22846

Selkirk, el verdadero Robinson Crusoe

El piloto del Esperanza, un galeón inglés que navega por los mares del sur en busca de tesoros es un pirata rebelde y egoísta llamado Selkirk, que mediante apuestas gana los ahorros presentes y futuros de sus compañeros, granjeándose la enemistad de la tripulación y del capitán Bullock, quien decide abandonarlo en una isla desierta. La historia que narra el filme tiene como antecedente un caso real ocurrido en 1703, cuando un marinero escocés llamado Alexander Selkirk discutió con el capitán de su barco y fue abandonado durante más de cuatro años en una isla desierta. Ese caso, y quizás otro similar protagonizado por un tal Pedro Serrano, habrían inspirado al escritor Daniel Defoe su libro Robinson Crusoe.

Piero Bruno, ragazzo

A cura di Bristol videomakers, centro sociale La Strada, Casa Della Memoria. Con il contributo del Municipio Roma XI bando delle idee
Voce narrante Tiziano 'Tank' Scrocca
Questa è una storia di strada di 20 anni fa, quando tutta una età, una classe, una leva e un'apertura di serraglio stava in mezzo alle strade.
Quando le strade erano camere a cielo aperto di una politica di avvento e le aule, le case erano vuote.
Le storie di quell'età sono restate azime, non si sono gonfiate nella pasta cresciuta di qualche film, di qualche letteratura...
Erri De Luca
Immagini di repertorio tratte da: "Riprendiamoci la vita" Silvano Agosti, "Garbatella-Manifestazione Anti Nato","Manifestazione di Lotta Continua per Piero Bruno - Roma 25/11/1975", Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico,"Funerali di Piero" Associazione Piero Bruno.Con interviste di Erri De Luca, Claudio Daguanno, Tommaso D'Elia, Fabrizio Scottoni... e tanti altri
Immagini Genova 2001: Mauro Gaggiotti.
Le foto di Garbatella sono di Bruno Ballatore

Carta a una sombra

Relato de la vida y muerte de Héctor Abad Gómez, pionero en el campo de la salud pública y vehemente defensor de los derechos humanos, quien fuera asesinado a sangre fría por un sicario en 1987. Adentrándose en los espacios más íntimos de la familia Abad y apoyándose en un valioso archivo familiar, entre la memoria personal y la histórica, en «una batalla contra la desmemoria, contra el olvido», el documental retrata la violencia política que azotó Colombia y radiografía su sociedad desde la intimidad del duelo familiar.

Dirección Daniela Abad, Miguel Salazar
País Colombia
Año 2015
Guión Miguel Salazar, Daniela Abad, Héctor Abad Faciolince
Fotografía Miguel Salazar
Música Camilo Sanabria
Interpretes Héctor Abad Gómez, Héctor Abad Faciolince, Cecilia Faciolince de Abad, Maryluz Abad de Vélez, Clara Inés Abad, Eva Victoria Abad, Sol Beatriz Abad, Carlos Gaviria Díaz, Silvia Blair, Inés Abad, Mercedes Abad
Producción Daniela Abad, Miguel Salazar

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Araba Fenice, il tuo nome è Gaza

“Araba Fenice, il tuo nome è Gaza” è il titolo dell’ultimo documentario di Fulvio Grimaldi, sulla recente invasione di Gaza da parte di Israele (è il sesto documentario che Grimaldi realizza sulla Palestina). Sullo stesso argomento Grimaldi ha anche scritto “Di resistenza si vince”, in uscita da Malatempora. Quella presentata è la sequenza di apertura del documentario, che riesce in modo geniale a sintetizzare l’intero problema palestinese. Che non sta ovviamente in Palestina. Di fronte a questo documentario si può solo affermare che se tutti coloro che amano fregiarsi del titolo di giornalista avessero un centesimo del coraggio e dell’integrità morale di Fulvio Grimaldi, il mondo non starebbe dove si trova oggi. Massimo Mazzucco Il libro di Fulvio Grimaldi “Di resistenza si vince” sarà presentato a Roma da Granma/Malatempora, giovedì 28 maggio alle ore 19:00, in via dei Gelsi 111. Seguirà la proiezione del documentario “Araba Fenice, il tuo nome è Gaza”.Info e contatti: www.granma.biz / Tel. 338 – 5805710

Visita: www.luogocomune.net

Monongah - La Marcinelle Americana

Film documentario prodotto da FILEF sull'emigrazione del primo novecentoverso gli USA e sulla tragedia mineraria di Monongah.
"Monongah, la Marcinelle americana", ripercorre attraverso la storia dellafamiglia Basile, partita dall'Abruzzo, lo sradicamento e il difficiletravaso nella società americana, permettendo agli spettatori di rifletteresulle tante croci che ancora oggi aspettano un nome e un volto e sulle qualivi è scritto: "qui giace un eroe".... eroe del sogno americano che moltihanno vissuto nel buio delle miniere e in condizioni di sfruttamentoimpressionante. Ed è impossibile, vedendo questo film che narra tra l'altrol'epopea del viaggio dei nostri migranti attraverso l'oceano atlantico, nonritornare alle immagini quotidiane delle migliaia di nuovi immigrati morticento anni più tardi nel nostro mediterraneo alla ricerca del "sognoitaliano".
Silvano Console
Editrice Filef - 2006Cortesia di
FILEF - Federazione Italiana LavoratoriEmigranti e Famiglie

Visita il sito:
www.filef.org

Questo sogno ormai spento

interprete: Valentina Tesiobrano per il festival Canzoni 2010

Italia imbavagliata

Il 7 giugno si è svolto al teatro Carcano l'incontro sulla censura organizzato dagli amici di Beppe Grillo di Milano. Hanno partecipato alla manifestazione Beppe Grillo, Marco Travaglio, Antonio Cornacchione, On. Antonio Di Pietro, Natalino Balasso, Oliviero Beha, On. Tana de Zulueta, Gianni Barbacetto
Cortesia degli Amici di Beppe Grillo - Torino
Visita il sito: www.beppegrillo.it

Crème Fatale

Crème fatale - di Kamenka:
Lei è lì, in mostra, ti invita, inquietante. E' lì da sempre, tutti la conoscono e la temono, perché può soggiogare chi la scelga. Così aspettano, gli avventori di un bar, nella stasi paesana. Perché c'è sempre uno straniero che può passare per caso e cambiare le cose. Eccellente musical tratto da un racconto di Stefano Benni.
Visita il sito: www.fuoriicorto.tv

Marco Travaglio attacca

L'attacco ai magistrati, il caso Andreotti, De Bnedictis e i 'mercenari', Bruno Vespa e Giuliano Ferrara? il giornalista esprime la sua opinione su molti casi dubbi e su molti personaggi della nostra attualità.

Face to Face: i giovani di Neve Shalom - Wahat al Salam

In Israele, tra Tel Aviv e Gerusalemme, si trova Neve Shalom - Wahat al Salam, una comunità dove ebrei e palestinesi hanno deciso di vivere insieme, affrontando senza violenza i conflitti tra i loro popoli. Oggi cinquanta famiglie vivono a Neve Shalom - Wahat al Salam: metà ebree e metà palestinesi.Per i giovani di Neve Shalom - Wahat al Salam, cosa vuol dire crescere insieme? Mariagrazia MoncadaRegista-operatrice per le case di produzione video di Bologna Luis.it e Baule dei Suoni; per i service Ocsa e Immagini e Suoni; e per Moviefarm di Milano. Ha realizzato in Vietnam un documentario sui bambini di strada, intitolato “Lustrascarpe”.Danielle Mitzman Giornalista radio-televisiva. Ha lavorato a Londra come produttrice/regista alla BBC Radio 4. In Italia lavora come giornalista radiofonica freelance per BBC World Service e Radio 4, Londra; Deutsche Welle, Bonn; Radio Netherlands Worldwide, Amsterdam. promosso da Arcoiris Bologna

Visita: www.nswas.net