Arcoiris TV

Chi è Online

384 utenti
Libri.itANNA DEI MIRACOLIREMBRANDT. COMPLETE DRAWINGS AND ETCHINGSTHEODORE DE BRY. AMERICAURBAN SKETCHING - COLOREIL LUPO CHE AVEVA PAURA DI TUTTO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 21171

"El origen de la quinua" es la leyenda aymara que cuenta cómo una estrella bendijo al pueblo aymara con el "grano dorado", luego de conocer a un joven campesino. Cuenta la fantástica historia de cómo la quinua llegó a alimentar a los pueblos andinos gracias a una estrella y un joven campesino.
El video fue dirigido por Jorge Carmona y producido por Celia Barreda. La narración es de Gregorio Ordoña. Lea "El origen de la quinua" y otras historias tradicionales y cuentos orales aymaras recopiladas por el antropólogo aymara Edgar Quispe Chambi
ORIGEN DE LA QUINUA
Narrado por: Alipio Chipana
Dicen, que antiguamente la gente aymara podía encontrarse y conversar hasta con las estrellas. De allí que relatan que en tiempos muy antiguos, en las cercanías del Lago Titicaca, en la temporada en que las chacras empezaban a tener los primeros productos, por las noches alguien arrancaba las matas de las papas, pero había un joven que cuidaba las chacras, por lo que una noche quiso sorprender al ladrón de las chacras. Así en la noche aparecieron varias jóvenes campesinas, entonces atrapó a una de ellas, huyendo las demás, por lo que de inmediato tenía que llevarlo donde el mayku , pero casi al amanecer la joven se convierte en ave y se fue volando hacia lo alto hasta llegar a donde sus compañeras que eran las estrellas, de lo que el joven se quedó admirado...

Texto: Edgar Quispe Chambi

Dirección: Gregorio Ordoña

"Acqua libera tutti" con Riccardo Petrella

Martedì 19 Aprile 2011 Teatro Pedrazzoli, Fabbrico (RE)ACQUA LIBERA TUTTI - Ragioni per cominciare "a contare" in attesa del referendum.Ospite Riccardo Petrella, professore ed economista, tra i massimi esperti sulle tematiche dell'acqua e per la difesa dei beni comuni; istituisce il comitato per il contratto dell'acqua; nel 2001 pubblica il "manifesto sull'acqua"Conduce la serata il giornalista Stefano Morselli, giornalista de "L'Unità"organizzato da: Sezione ANPI di FabbricoCittadini per la Pace di Fabbrico-Rolo

"Alla ricerca delle leggi di Dio" di Edoardo Boncinelli

30 Aprile 2015, Palazzo Trinci
Verso Festa di Scienza e Filosofia 2016: il prof. Edoardo Boncinelli presenta il libro "Alla ricerca delle leggi di Dio" di Edoardo Boncinelli.

presenta il prof. Paolo Tini Brunozzi

Edoardo Boncinelli, fisico genetista, nel 1985 al CNR di Napoli scopre, insieme ad Antonio Simeone, i geni omeotici nell'uomo, architetti che progettano lo sviluppo dell'organismo.
È stato direttore del laboratorio di biologia molecolare dello sviluppo presso l'Istituto scientifico universitario San Raffaele e direttore di ricerca presso il Centro per lo studio della farmacologia cellulare e molecolare del CNR di Milano. È stato direttore della SISSA (Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste).

Visita: www.labscienze.org

"Canterò le mie canzoni per la strada" Concerto dedicato a Pierangelo Bertoli

"Modena 29 settembre" è la giornata che ogni anno celebra l'incontro felice tra Modena e la musica, nel 2012 è stato dedicato, nel decennale della morte, a Pierangelo Bertoli. Un artista non sufficientemente ricordato che ha cantato contro la guerra, per l'ambiente e a favore dei più deboli. Il suo impegno sul piano civile e sociale si è espresso in canzoni sempre attuali con stile immediato ed echi poetici mai banali.
Un video testimonianza di uno dei concerti dedicati a Bertoli più belli in asssoluto.

Sul palco: Alberto Bertoli, Luca Bonaffini, Caterina Caselli, Marco Dieci & Band Gappa, Marco Masini, Enrico Ruggeri, Danilo Sacco, Tazenda, Gerardina Trovato.

Direzione artistica: Alberto Bertoli, Riccardo Benini

Visita: www.albertobertoli.it

"Diciamola tutta" è un nuovo appuntamento televisivo

NADiRinforma presenta il nuovo appuntamento televisivo ideato e condotto dal cantautore bolognese Moreno Corelli: "Diciamola tutta" che prenderà avvio giovedì 29 gennaio 2009 alle ore 14:30 su Arcoiris Tv. La puntata zero si occuperà di autismo alla presenza di alcuni specialisti pronti a rispondere alle vostre domande, in quanto, come dice Moreno: "la trasmissione non la farò io, io ne sarò solo il moderatore, ma chi davvero condurrà sarà la gente da casa che attraverso e-mail (redazione@diciamolatutta.tv) ed sms (3661870355) porrà le domande agli specialisti presenti in studio. Diciamola tutta non avrebbe motivo di esistere senza la partecipazione della gente". Corelli intende, con il suo progetto televisivo, dare voce a tutti, in particolare a coloro che hanno sempre creduto di non potere o non sapere di essere parte. Chi lo desiderasse, previa richiesta, può partecipare alla registrazione della trasmissione presso gli studi televisi di Arcoiris Tv.Produzione Arcoiris Bologna

Visita: www.diciamolatutta.tv

"Dov'è la mia casa" Dio mi ha dato una famiglia felice

Così, dalle parole di Dio Onnipotente, le tre donne vennero a comprendere la causa del dolore nelle vite delle persone e compresero che solo venendo davanti a Dio è possibile ottenere la Sua protezione e vivere nella felicità. Solo grazie al conforto delle parole di Dio, madre e figlie furono in grado di uscire fuori dal dolore e dall'impotenza. Wenya visse sinceramente l'esperienza dell'amore e della misericordia di Dio; alla fine, sentì il calore di una casa ed entrò in una vera casa. ...

"Due fatti nuovi e imprevisti..." (prima parte)

Radio popolare e Noi Siamo Chiesa organizzano un incontro su "L'ateo Sergio Staino su "Avvenire" e papa Francesco sul "Manifesto": due fatti nuovi e imprevisti".

Le vignette di Staino sul numero domenicale di "Avvenire" e il libro coi tre discorsi del papa ai movimenti popolari pubblicato da "il manifesto" hanno destato sorpresa e perplessità, ma anche sono stati visti come una ventata d'aria fresca nella rigidità dei reciproci recinti ideologici e culturali, fino ad ora su versanti opposti. Come ci si è arrivati? Sono uscite estemporanee di buoni giornalisti oppure c'è una volontà di rimescolare le carte, di capirsi di più, di sfuggire alle reciproche estraneità? Ne abbiamo discusso con i protagonisti mercoledì 29 novembre 2017, alle ore 20:30, all'auditorium di Radio Popolare (v. Ollearo 5, Milano).

Introduce e presiede: Michele Migone, direttore di Radio Popolare.
Partecipano:
Vittorio Agnoletto, del Consiglio mondiale del Forum Sociale Mondiale;
Vittorio Bellavite, coordinatore nazionale di "Noi Siamo Chiesa";
Marco Marzano, docente di sociologia all'Università di Bergamo, collaboratore de "Il Fatto Quotidiano";
Marco Tarquinio, direttore di "Avvenire".

Visita: www.noisiamochiesa.org

"Due fatti nuovi e imprevisti..." (seconda parte)

Radio popolare e Noi Siamo Chiesa organizzano un incontro su "L'ateo Sergio Staino su "Avvenire" e papa Francesco sul "Manifesto": due fatti nuovi e imprevisti".

Le vignette di Staino sul numero domenicale di "Avvenire" e il libro coi tre discorsi del papa ai movimenti popolari pubblicato da "il manifesto" hanno destato sorpresa e perplessità, ma anche sono stati visti come una ventata d'aria fresca nella rigidità dei reciproci recinti ideologici e culturali, fino ad ora su versanti opposti. Come ci si è arrivati? Sono uscite estemporanee di buoni giornalisti oppure c'è una volontà di rimescolare le carte, di capirsi di più, di sfuggire alle reciproche estraneità? Ne abbiamo discusso con i protagonisti mercoledì 29 novembre 2017, alle ore 20:30, all'auditorium di Radio Popolare (v. Ollearo 5, Milano).

Introduce e presiede: Michele Migone, direttore di Radio Popolare.
Partecipano:
Vittorio Agnoletto, del Consiglio mondiale del Forum Sociale Mondiale;
Vittorio Bellavite, coordinatore nazionale di "Noi Siamo Chiesa";
Marco Marzano, docente di sociologia all'Università di Bergamo, collaboratore de "Il Fatto Quotidiano";
Marco Tarquinio, direttore di "Avvenire".

Visita: www.noisiamochiesa.org

"El fin del silencio: 'No somos esclavas, somos mujeres'", monjas dan su testimonio

Informe Especial: Chile, El reportaje, liderado por la periodista Paulina de Allende-Salazar, reveló testimonios de religiosas de Molina que acusan maltratos y abusos, incluso sexuales en su congregación.

Complemento de info: Monjas sexualizadas por sacerdotes y obispos, el último tabú de la Iglesia Católica Romana

Info complentaria: https://www.mentealternativa.com/monjas-sexualizadas-por-sacerdotes-y-obispos-el-ultimo-tabu-de-la-iglesia-catolica-romana/
24horas.cl

"El periodista es insustituible" para Roberto Savio

Roberto Savio, economista, periodista y consultor internacional en temas de comunicación de ámbito global, en una entrevista concedida a Aurelio Martín para la FAPE, afirma con rotundidad que "el periodista es insustituible". "Estamos frente a un proceso de transición de un periodismo culto y analítico a otro que da al ciudadano lo que tiene que pensar", afirma a FAPE el creador de la agencia Inter Press Service (IPS).

Visita il sito: asociacionprensaalmeria.kactoo.com