Chi è Online

141 utenti
Libri.itBEFORE EASTER AFTER - edizione limitataMIGRANTINYT. 36 HOURS. 150 WEEKENDS IN THE USA & CANADA - terza edizioneSTEVE MCCURRY. ANIMALSN.200 STUDIO MUMBAI (2012-2019)
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: FILOSOFIA - PSICOLOGIA

Totale: 287

Domenico De Masi - Il mondo è giovane ancora

Domenico De Masi : Sociologo. Professore emerito, Università degli Studi La Sapienza di Roma.

Giambattista Vico assicura che "il mondo è giovane ancora", eppure ci scopriamo sempre più disorientati di fronte a un futuro privo di punti di riferimento. Ma i giovani hanno davanti a loro due certezze inconfutabili. La prima è che quello in cui viviamo non è il migliore dei mondi, ma è di sicuro il migliore dei mondi esistiti finora. La seconda è che la creazione dell'uomo è solo all'inizio e, per la prima volta nella storia, i giovani hanno il potere di proseguirla o interromperla per sempre.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Massimo Arcangeli - La realtà e il mistero. Il mondo visto da Leonardo

Massimo Arcangeli: Linguista, critico letterario e scrittore.

L'attrazione di Leonardo da Vinci per innovazioni o deviazioni dall'esistente è spesso ammantata di mistero: può essere un gesto, un particolare ambientale, la rappresentazione di un sentimento. Il San Giovanni Battista e l'indice ritto. Il San Gerolamo nel deserto, con la rinuncia a raffigurare il santo con la sua ieratica barba. La Dama con l'ermellino e la mano di Cecilia Gallerani, con il cognome della nobildonna che evoca ????? (o ????), che in greco indica una martora o una donnola, una puzzola o una faina.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Roberta De Monticelli - Le dimissioni di Socrate

Roberta De Monticelli: Professore Ordinario di Filosofia della persona, Università degli Studi Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Tutta la nostra vita, dal mattino alla sera di ogni giornata, è essenzialmente esperienza di beni e di mali, piccoli e grandi - dove i fatti neutri sono l'eccezione e non la regola. La filosofia nacque come tentativo di illuminare questa esperienza, di farne oggetto e mezzo di conoscenza, una guida per l'azione, ragione pratica. Ma oggi la filosofia ha lasciato al buio l'esperienza di valore. Dov'è Socrate? A che punto è la disputa fra Socrate e Trasimaco sulla giustizia? E quella fra Socrate ed Eutifrone sulla natura di ciò che è buono?

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Silvano Tagliagambe - La politica oggi tra razionalità e pulsioni

Silvano Tagliagambe: filosofo della scienza.

La questione che vorrei porre al centro dell'attenzione è se si possa governare, e con quali risultati, sollecitando soprattutto le reazioni emotive degli elettori, i loro istinti, le loro passioni e quali siano le conseguenze di una scelta di questo genere alla luce di ciò che ci dicono le neuroscienze, in particolare le ricerche recenti di LeDoux.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Silvano Tagliagambe - L'apprendimento creativo tra intelligenza cognitiva e intelligenza emotiva

Silvano Tagliagambe: Filosofo della Scienza

La percezione è sempre finalizzata all'azione, ma l'azione non ci può essere senza una motivazione. La percezione e la mente cognitiva ci suggeriscono "come" compiere un'azione; l'emotività ci dà una ragione per compierla e ci spinge a farlo. Occorre però ricordare che la ragione ci aiuta a vivere, ma non ci motiva. Abbiamo individuato diverse aree cerebrali impegnate nella gestione dell'affettività, ma nessuna devoluta alla razionalità: è questo in sostanza il "corpo estraneo" presente in noi.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Giustino Farnedi e Nadia Togni - La Regola di San Benedetto e la misura come principio di vita

Giustino Farnedi: O.S.B., Abbazia di San Pietro di Perugia.
Nadia Togni: Dottore di Ricerca, Università di Ginevra.

La Regola di san Benedetto è uno dei testi fondativi della società occidentale, definendo le norme di organizzazione della comunità e di convivenza tra gli individui, che sono alla base della nostra identità culturale. Il principio essenziale che è alla base della Regola è la misura in ogni azione individuale e collettiva. Ancora oggi, questa ricerca dell'equilibrio anima profondamente l'uomo, consapevole che solo rifuggendo gli eccessi sia spirituali che materiali potrà vivere in armonia con se stesso, con il creato e con gli altri.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Valentino Mercati - Scienza del vivere e artificialità. Un'evoluzione da decifrare

Valentino Mercati: Presidente e fondatore di Aboca.

Se leghiamo il termine evoluzione a quello di artificialità e riflettiamo sul percorso storico che ci ha portato in uno stadio evolutivo senza sbocchi per l'umanità, si può costatare che quando l'artificialità interferisce in modo negativo con la realtà del vivente si deve pensare in termini di involuzione e non di evoluzione. Dopo il XV secolo, l'artificialità con l'avvento di nuove tecnologie, fra le prime alcune pratiche alchemiche, produce processi/sostanze non contemplate in natura.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

INTELLIGENZA ARTIFICIALE - Etica dell'Intelligenza Artificiale

Può l'Intelligenza Artificiale cambiare il rapporto tra gli esseri umani e la tecnologia? C'è il rischio che l'AI possa creare pregiudizi e discriminazioni alla base di nuovi squilibri sociali? Un panel di esperti di tecnologia e filosofi discuterà su queste e altre importanti domande per comprendere le opportunità e le minacce che l'Intelligenza Artificiale pone per il nostro futuro.

Alessandro Vitale: CEO & Founder at Conversate
Silvano Tagliagambe: Filosofo della Scienza.
Cristina Pozzi: Co-Founder and CEO at Impactscool
Federico Frigeri: Giornalista professionista

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Giorgio Dendi - Esploratori tra le nostre conoscenze scolastiche

Probabilmente abbiamo terminato gli studi parecchi anni fa: abbiamo mai provato a rivedere le nostre conoscenze, e guardare con nuovi occhi le nozioni che ci sono state insegnate? Molte cose sono cambiate in questi ultimi anni... forse potrebbe cambiare anche il nostro punto di vista nei confronti della matematica, di come l'abbiamo conosciuta a scuola, e possiamo fare nuove considerazioni alle quali a scuola non eravamo ancora in grado di avvicinarci.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Giorgio Dendi - Esploratori tra problemini e giochetti

Giorgio Dendi: Enigmista, divulgatore scientifico e blogger italiano.

Ci capita spesso di intrattenere gli amici a tavola con simpatici problemini matematici che necessitano di un'idea per trovare la soluzione, ma... c'è qualche collegamento fra questi problemi e le pagine matematiche apprese a scuola? Anche se nella maggior parte dei casi non ce ne rendiamo conto, dietro a quesiti simpatici con i quali possiamo intrattenere i nostri amici, ci sono i teoremi che ci hanno fatto tanto dannare a scuola. Conviene studiarli con attenzione, perché la loro conoscenza ci può portare a piacevoli sorprese.

Visita: www.festascienzafilosofia.it