Chi è Online

168 visite
Libri.itJAMES BALDWIN. THE FIRE NEXT TIME. PHOTOGRAPHS BY STEVE SCHAPIRO - edizione limitataELLEN VON UNWERTH. HEIMATAMIGOSBECKER. MEDIEVAL & RENAISSANCE ART (IEP)TREE HOUSES. FAIRY TALE CASTLES IN THE AIR (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

17.833 filmati visualizzati 46.108.709 volte


LA SETTIMANA SANTA A SULMONA

Il documentario ripropone i momenti più significativi dei riti della Settimana Santa a Sulmona. Le immagini narrano la storia di una tradizione che affascina non solo gli abitanti, ma anche i tanti turisti che giungono in città.
Si va dal Venerdì Santo con le due processioni del Cristo Morto organizzate dalle rispettive confraternite cittadine, seguito dal Sabato Santo con la traslazione della statua dell'Addolorata nella Chiesa di Piazza Maggiore, fino a giungere alla manifestazione della "Madonna che scappa in piazza" nella mattina di Pasqua.

Regia: Lorenzo Settevendemie.
Produzione: Italia, 2012.
  • Lingua: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 180
  • Tutti filmati di: se7en87 | Durata: 28.12 min | Pubblicato il: 2016-10-25
  • Categoria: DOCUMENTARI
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Nairobi. Slam di Mathare

Mathare, Nairobi Kenia

Visita il sito: www.marcopalombi.it

BAMBINI IN FUGA

In viaggio con il nostro JOYBUS, nell'estate 2014, dalla Sicilia alla Svezia seguendo il tragitto dei BAMBINI IN FUGA dalla guerra, verso il loro sogno di pace e libertà.
Un FILM che affronta l'esodo dei BAMBINI e delle loro famiglie partendo dal loro arrivo in Sicilia con i barconi della morte, poi a Milano, in Svizzera e in Svezia, dove la loro "fuga" ha termine e possono ricostruirsi una nuova vita.
Il FILM è una co-produzione di base di tutti i sottoscrittori.

Regia: Simone Danieli
Collaborazione alla Regia: Paolo Maselli
Soggetto: Italo Cassa
Musiche: Andrea Camerini (sul brano "Mother" chitarra e backing vocals: Savanah Chiavetti)
Riprese: Simone Danieli, Marco Ferrario, Paolo Maselli, Andrea Sperotti
Montaggio: Simone Danieli
Stop Motion iniziale: Clizia Mauloni
Voce iniziale: Cristiana Raggi
Missaggio audio: Alessandro Giudice
Traduzioni dall'arabo: Adil Farah

Visita il sito: www.lacarovanadellagioia.org

Visita il sito: www.bambininfugafilm.com

LEGAPRO per UNICEF

LEGAPRO per UNICEF

Visita il sito: www.marcopalombi.it

ECOJAZZ 2015 - Il JAZZ incontra la Fata Morgana

Due artisti, Filippo Pedol di provenienza jazz-classica e Farzaneh Joorabchi della world-music, si incontrano all'alba in riva allo Stretto per il tradizionale tributo alla Fata Morgana.

Los Seris, Sonora, Messico

Los Seris è una comunità indigena confinata nel nord del paese ed emarginata dallo stato messicano.

Visita il sito: www.marcopalombi.it

Mattanza : Cantu da Passioni - 2017

Ecco degli estratti dallo spettacolo dei Mattanza che trae ispirazione da uno dei testi più interessanti della tradizione popolare calabrese che racconta lo scandire delle ultime ore terrene di Gesù, "U rivoggiu da Passioni", recuperato da Mimmo Martino.

Intrappolate negli anelli della tradizione

Al confine tra Myanmar e Thailandia, dove la giungla è fittissima e riesce persino a far scomparire il cielo un gran numero di persone arriva da tutto il mondo per una grande attrazione, davvero unica: le Donne Giraffa. Le cosiddette Long Neck - della tribù Kayan - aspettano l'arrivo dei turisti ai quali vendono i prodotti artigianali costruiti con le loro mani, ma soprattutto si fanno fotografare con gli anelli dorati stretti attorno al loro collo, che diventa sempre più lungo e che provoca dolori, oltre che gravi complicazioni alla mobilità della testa, alla spina dorsale, alla deglutizione. Al di là dell'aspetto folkloristico, c'è un grosso giro d'affari, sfruttato da una rete di boss locali, che guadagnano fior di quattrini sulle foto scattate alle donne. La maggior parte di loro, originarie del Myanmar, attraversa il confine per sottrarsi alla dittatura e al conflitto armato che coinvolge numerose aree etniche del paese.

Visita il sito: www.marcopalombi.it

LA STANZA di Lorenzo Mattotti

La fragilità e la dolcezza del primo amore.
"La stanza fa parte di un periodo del mio lavoro in cui il mio grande amore per il fumetto si stava piano piano allargando verso altri territori. Le convenzioni della narrazione a fumetti mi obbligavano continuamente a un ritmo, a delle strutture, a creare una vera storia con un inizio e una fine, e io avevo bisogno di spaziare.
Il soggetto viene fuori da un mio taccuino orizzontale, dove proprio per la sua forma, ho iniziato a disegnare due ragazzi sdraiati sul letto, che si guardano.
All'inizio il rapporto tra i due ragazzi era abbastanza violento, strano, poi pensando a loro è venuta fuori la memoria di emozioni passate... quel tempo che si ferma quando con la prima ragazza stai nella tua stanza, e c'è quel momento magico dell'esplorazione dell'altro. Le ore passate sul letto a discutere, a guardarsi, a toccarsi, a sentire il profumo del pullover. E si fa finta di litigare, e si scherza, poi ci si addormenta, e ci si bacia. Una stanza in cui il tempo è completamente espanso, completamente.
Ricordo che a quei tempi mi chiedevo se quello era l'innamoramento o no, ma dopo quarant'anni da quando ho iniziato a fare questi disegni, mi è venuto spontaneo dire: "quello era l'amore!".
Per me La stanza è un poema grafico. Raccontare con il disegno un'ora in una stanza di due ragazzi, raccontare quei momenti intimi, è narrazione libera dagli schemi e dalle convenzioni.
Per me La stanza è un poema grafico. Raccontare con il disegno un?ora in una stanza di due ragazzi, raccontare quei momenti intimi, è narrazione libera dagli schemi e dalle convenzioni. È un film documentario lento in cui con occhio distante si percepisce la dolcezza, la tensione, la curiosità, l?essenza della realtà."
Lorenzo Mattotti

Visita il sito: www.libri.it

Circo Bagnum - Mana Chuma Teatro 2017

Ecco il saggio di fine corso di teatro tenuto da Massimo Barilla e Salvatore Arena di Mana Chuma.

Invia il tuo filmato


Password dimenticata?

Inserisci dati richiesti

Scopri come funziona!

Segui #ArcoirisTV

In evidenza

cari sindaci d'Italia

leggo che un'altra donna è morta colpita dai calcinacci di una chiesa crollata , a Ischia, nel terremoto del 21 agosto. Con tutto il rispetto per l'arte e i luoghi di culto...siccome non è la prima volta che persone comuni, fedeli o non fedeli, rimangano sotto le macerie di campanili e loro annessi e connessi, cari sindaci dei paesi italiani, Capranica compresa, vi spiacerebbe controllare ... Prosegui

Doriana Goracci
Sostieni Emergency

BLOG di ArcoirisTV

Dalla rete de I SICILIANI

Newsletter di ArcoirisTV

Libri.it

Scrivi ad Arcoiris

Le vignette di Arcoiris Tv

Guarda altre vignette di Marco Vuchich
Guarda altre vignette di Mauro Biani

Logos Dictionary

Luogo Comune

Luogo Comune

Logos Library

Cerca il libro gratuito
www.logoslibrary.org

Logos Conjugator

Scarica adesso!

Consigliamo

Radio delle Donne

mamma

Occhio ai media

MAREA

casablanca

MuralesCarrasco

Novità

  • Edoardo Boncinelli e Giulio Giorello - L'incanto e il disinganno: Leopardi
    Edoardo Boncinelli e Giulio Giorello - L'incanto e il disinganno: Leopardi
    durata: 69.4 min
  • Los dientes del diablo
    Los dientes del diablo
    durata: 100.95 min
  • Il JAZZ incontra la FATA MORGANA - EcoJAZZ 2017.
    Il JAZZ incontra la FATA MORGANA - EcoJAZZ 2017.
    durata: 7.75 min
  • Che Guevara, discurso en la conferencia de la OEA, Punta del Este,1962
    Che Guevara, discurso en la conferencia de la OEA, Punta del Este,1962
    durata: 27.62 min
  • Translation memories file-based and server-based in Studio
    Translation memories file-based and server-based in Studio
    durata: 18.75 min
  • Pillole semiserie
    Pillole semiserie
    durata: 3.2 min
  • Reportage di Marco Palombi
    Reportage di Marco Palombi
    durata: 139.83 min
  • Mi amigo Nietzsche
    Mi amigo Nietzsche
    durata: 15 min
  • VENEZUELA, LA OSCURA CAUSA
    VENEZUELA, LA OSCURA CAUSA
    durata: 37.42 min
  • Herbert Pagani - Defesa pela minha terra
    Herbert Pagani - Defesa pela minha terra
    durata: 5.62 min

Tutte le novità