Arcoiris TV

Chi è Online

232 visite
Libri.itBAROCCO (I) #BasicArtJULIUS SHULMAN. MODERNISM REDISCOVERED (IEP)CHARLOTTE SALOMON. LIFE? OR THEATRE?THE GRAND TOUR. THE GOLDEN AGE OF TRAVELH2O

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 1101

Telejato: la controinformazione che arriva dalla Sicilia

Questo video racconta alcuni pezzi della vita di telejato, un progetto di televisione comunitaria che nasce
nel 1999 con Pino Maniaci, il fondatore.
Un'emittente locale tra le poche in Sicilia a fare della controinformazione.
"Noi siamo liberi di dire quello che vogliamo,ma lasciamo anche gli altri liberi di dire tutto ciò che vogliono."
Un progetto mon amour film.
Visita il sito: www.telejato.it

Americas Reaparecidas

Americas Reaparecidas. Il primo esaustivo documentario sull'asse del nuovo antagonismo politico e sociale afro-indio-latinoamericano: da Cuba, dove tutto ha inizio e che per molti è un modello, alla grande rivoluzione bolivariana del Venezuela, al nuovo Brasile tra spinte radicali e cautele riformiste, all'Argentina riscattata dai piqueteros, che rivendica giustizia, dignità, sovranità.
Un quadro completo di avanguardie e movimenti di massa che fermentano in Centro e Sud America e che promettono di costruire il fronte avanzato contro l'imperialismo e, quindi, una speranza per tutta l'umanità.
Per ordinazioni e presentazioni con l'autore scrivete a: visionando@virgilio.it
oppure telefonate al numero +39/06/5896991

Ken Boothe - Rototom Sunsplash 2005

Ken Boothe è uno dei più straordinari cantanti dal passato della storia del reggae: è nato nel 1948 a Kingston ed ha iniziato come cantante sin da giovanissimo in duo con Stranger Cole ai tempi dello ska. Risalgono infatti al biennio 1963-65 i loro primi successi come "Artibella", "World's fair", "Hush" e "All your friends". Con il passaggio dallo ska al rocksteady emerse la calda e profonda vena soul di Ken che registrò materiale straordinario per Studio One tra cui grandissimi brani come "The train is coming", "I don't want to see you cry", "Puppet on a string" e "Moving away".
Acclamato come uno dei migliori cantanti del suo tempo Ken collaborò con la produttrice Sonia Pottinger per un ottimo hit come "Say you" nel 1968. Pur lavorando con altri produttori ed incidendo un buon numero di brani, all'inizio degli anni settanta questo cantante entrò a far parte della scuderia di Leslie Kong arrivando nelle zone alte delle classifiche giamaicane con "Freedom street" e "Why baby why". Oltre che dalla sua voce favolosa ed a doti interpretative superlative il suo successo in quegli anni è dovuto anche al suo bell'aspetto che ne fa un beniamino del pubblico femminile anticipando il successo di cantanti confidenziali come per esempio Gregory Isaacs. Oltre a collaborazioni con produttori come Herman Chin-Loy, Randys, Bunny Lee, Keith Hudson e Phil Pratt, si lega artisticamente per un certo periodo al cantante BB Seaton registrando un album sotto il nome di The Messengers. Il suo successo più clamoroso arriva comunque nel 1974 con "Everything I own", prodotta da Lloyd Charmers: la popolarità di questo brano esce dai confini degli appassionati di reggae ed arriva addirittura in testa alle classifiche pop inglesi nello stesso anno. Lo stesso brano arriverà nuovamente in cima alle classifiche negli anni '80 riproposto dai Culture Club. Nel 1975 Ken Boothe torna nelle classifiche pop in UK grazie a "Crying over you" che arriva all'undicesimo posto. Come tanti altri cantanti Ken stenta a trovare il successo negli anni successivi a causa di un frenetico cambio generazionale che porta alla luce decine e decine di altri cantanti più giovani. Continua comunque a registrare musica ed ad esibirsi fino ai giorni nostri in cui la sua voce vellutata è rimasta praticamente quella di sempre.
Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

Contaminated

Al mondo ci sono più di 786 milioni di persone che soffrono la fame.
Ma questo problema potrebbe diventare anche un disastro ambientale se lasciamo la soluzione a corporations come Monsanto, Aventis, Dow e DuPont.
Un video sconvolgente sugli OGM da Guerrilla News Network.
Contaminated è un breve ma documentatissimo documento che in pochi minuti traccia le linee principali del problema OGM,già trattato da NMM atraverso il libro L'inganno a tavola.
Con la Seconda rivoluzione verde in corso, l'approvvigionamento di generi alimentari del mondo viene trasformatolentamente da certezze agricole radicalmente improvvisate: I raccolti geneticamente costruitisono stati introdotti nel mercato senza risultati scientifici rigorosi.
La storia è istruttiva: nel 1986, le aziende del biotech degli Stati Uniti hanno cominciato ad esaminarei primi prodotti alimentari geneticamente costruiti. Nel 1993, la FDA ha dichiarato che l'alimento geneticamente modificato eranon inerentemente pericoloso, il che ha dato un benestare alle società del biotech che stavano sviluppando i semi per gli OGM.Un anno più tardi, il primo prodotto alimentare transgenico, il pomodoro di Flavr Savr, è stato commercializzato agli entusiastici consumatori Statunitensi.
In Contaminated Fritjof Capra, Paul Hawken e Vandana Shiva spiegano l'evoluzione del nuovobusinnes biotech e i pericoli potenziali per la sostenibilità alimentare globale.
Video di Josh Shore - GNN
Visita il sito: http://www.nuovimondi.info

13 Variazioni su un tema barocco, Ballata ai petrolieri in Val di Noto



Un film prodotto dal basso grazie al sostegno di 641 coproduttori che hanno finanziato il film con 10 Euro!!!
Noi produciamo dal basso! - Con la gente non con i capitali!

Nel marzo 2004 l'Assessore all'Industria della Regione Siciliana autorizza quattro giganti del petrolio ad effettuare ricerche di idrocarburi in quattro zone differenti della Sicilia. Una di queste è il Val di Noto, nella Sicilia sud-orientale, talmente bello e culturalmente importante da essere inserito nella World Heritage List dell'UNESCO.
Questo film-inchiesta racconta la storia della gente del Val di Noto che da due anni si oppone con determinazione a questo progetto di devastazione.
Un film-inchiesta che agli strumenti giornalistici affianca quelli sensoriali: 13 variazioni di tema su un territorio che deve rimanere Patrimonio di tutti e non bottino di alcuni.
Visita il sito:www.malastradafilm.com/
Sostieni il comitato: www.notriv.it
Firma la petizione contro le trivellazioni:www.petitiononline.com/sicily/


Una nuova produzione dal basso è in corso - DIVENTA COPRODUTTORE: http://www.produzionidalbasso.com/pdb_202.html

Telegiornale Spazio Aperto N°129

Telegiornale Spazio Aperto N°129
Il caso G8 di Genova, dal Rototom S. Intervista a Giuliano Giuliani padre di Carlo ucciso durante gli scontri al G8 di Genova.
Intervista a Lorenzo Guadagniucci, giornalista testimone.
In collaborazione con Radio Base - Popolare Network
www.radiobase.net
A cura di Massimo Bonella
Biografia di Massimo Bonella

01)Libera stampa in libero stato- Tavola rotonda sull'informazione televisiva

Una discussione sulla Rai e sull'assenza di Petruccioli al convegno con:
Sandro Curzi, Nino Rizzo Nervo, Marco Travaglio, Oliviero Beha, Norma Rangeri, Massimo Fini, Carlo Freccero, Paolo Flores d'Arcais.
Riprese effetuate presso l'incontro organizzato da MicroMega e dall'UNiversità degli Studi Roma Tre dal titolo:
LIBERA STAMPA IN LIBERO STATO
Svoltosi a Roma, sabato 1 ottobre 2005 presso l'Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia.

Uscire dal Tunnel (della legge Fini-Giovanardi)

Terza Mostra Convegno Ecotecnologico della Cannabis medicinale e Industriale.
1,2,3 giugno 2007 - Bologna, Italia
Dissertazione storica sul proibizionismo, con particolare attenzione al rapporto costi/benefici.
Cosa può fare la politica per migliorare la qualità della vita di migliaia di assuntori di cannabis?

Saranno presenti:
On. Paolo Cento, Verdi.
Franco Corleone, Forum Droghe, Ex Sottosegretario Alla Giustizia.
Marco Contini, Segretario Dell'associazione Politica Antiproibizionisti.It
Roberto Barbieri, giornalista Freelance, Collaboratore Decoder E A/Rivista Anarchica
Guido Blumir, Sociologo, Presidente Del Comitato Scientifico Libertà E Droga
Luigi Notari, Segretario Nazionale Siulp
Bortone Giuseppe, Responsabile Droghe Cgil
Visita il sito: Cannabis Tipo Forte
Visita il sito: www.universotv.it

Le stragi di Capaci e di via D'Amelio

Un giro di pupille veloce, quasi a perlustrare i confini della terra e del cielo, e fu subito per lui l'ultimo volo,prima di perdersi nel grande Regno della memoria per non essere dimenticato.
E Giovanni non alimenta solo i nostri ricordi, egli vuole essere il volto della speranza per coloro che ancora non trovano la forza di ribellarsi al potere,quel potere che ci fa sopravvivere attraverso la morte dei nostri fratelli.Il sacrificio di Giovanni è un inno alla vita, alla difesa dei nostri valori, è la spada dei nostri figli,perchè abbiano il coraggio di annientare per sempre gli artefici del Male.
A te, caro Giovanni, chiediamo tutti una sola cosa: " Facci conoscere il mondo dei Giusti, quel mondo ove tu ora risiedi per sempre,un mondo fatto di niente laddove approda il Falcone con le ali spiegate nel suo ultimo volo."(da "Il volo del Falco" di Gabriella Pasquali Carlizzi)
Visita il sito: www.lagiustainformazione2.it

Visita il sito: www.lagiustainformazione2.it

Shaggy

Nel back stage, Pier Tosi e Don Ciccio raccolgono i commenti a caldo di tutti gli artisti.Guarda il concerto di Shaggy
Visita il sito: www.rototomsunsplash.com