Arcoiris TV

Chi è Online

76 visite
Libri.itLA VENERE ANATOMICAGUSTAV KLIMT. TUTTI I DIPINTIDIEGO RIVERA. THE COMPLETE MURALSPETER LINDBERGH. SHADOWS ON THE WALLLIBRI, PIEGHE E FANTASIA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: PREMI - RICONOSCIMENTI - COMMEMORAZIONI - INCONTRI

Totale: 80

Corrado Oddi: La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia

NADiRinforma propone l'intervento di Corrado Oddi (Forum Italiano dei Movimenti dell'acqua) all'Assemblea popolare svoltasi a Marzabotto (Bo) il 30 marzo '14 "La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia - ACQUA E BENI COMUNI, LAVORO e REDDITO, RAPPRESENTANZA E DEMOCRAZIA"

Riprese a cura di Luisa Barbieri e Paolo Mongiorgi
Montaggio a cura di Paolo Mongiorgi
Musica a cura di Fabio e Diego Resta

Visita il sito: www.mediconadir.it

Lorenza Carlassare: La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia

NADiRinforma propone l'intervento di Lorenza Carlassare (giurista e costituzionalista, professoressa emerita di diritto costituzionale all'Università di Padova) all'Assemblea popolare svoltasi a Marzabotto (Bo) il 30 marzo '14 "La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia - ACQUA E BENI COMUNI, LAVORO e REDDITO, RAPPRESENTANZA E DEMOCRAZIA"
Riprese a cura di Luisa Barbieri e Paolo Mongiorgi
Montaggio a cura di Paolo Mongiorgi
Musica a cura di Fabio e Diego Resta

Visita il sito: www.mediconadir.it

Romano Franchi: La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia

NADiRinforma propone la presentazione da parte del Sindaco di Marzabotto Romano Franchi dell'Assemblea popolare - Marzabotto (Bo) 30 marzo '14 - "La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia - ACQUA E BENI COMUNI, LAVORO e REDDITO, RAPPRESENTANZA E DEMOCRAZIA"
Riprese a cura di Luisa Barbieri e Paolo Mongiorgi
Montaggio a cura di Paolo Mongiorgi
Musica a cura di Fabio e Diego Resta

Visita il sito: www.mediconadir.it

Un albero per Osvaldo.

È stato un saluto sobrio e senza fronzoli, ma intenso e pieno di emotività quello che il collettivo del Cartella, insieme alla famiglia e agli amici di sempre, ha voluto dedicare a Osvaldo Pieroni, attraverso l'intitolazione di uno degli alberi da frutto recentemente messi a dimora nel parco di Via Quarnaro. Osvaldo Pieroni, che da amante dello Stretto aveva scelto di vivere a Gallico proprio nelle vicinanze del Cartella, è stato un punto di riferimento importante per tante battaglie, a partire da quella contro il Ponte, mettendo a disposizione di movimenti e comitati la sua grande esperienza e le sue competenze di sociologo dell'ambiente.Osvaldo non è stato solo un "tecnico" e un ambientalista, ma un artista poliedrico, un fotografo e un creativo dalla straordinaria immaginazione.

Egidia Beretta Arrigoni presenta "Il viaggio di Vittorio"

NADiRinforma propone la presentazione del libro di Egidia Beretta Arrigoni "Il viaggio di Vittorio" (Dalai editore) organizzata dal Comune di Sasso Marconi (Bologna) il 25 maggio '13, in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna.Accanto ad Egidia hanno partecipato: Stefano Mazzetti, Sindaco di Sasso Marconi, Gerardo Bombonato, Presidente OdG Emilia-Romagna Amedeo Ricucci, giornalista Rai, inviato speciale Egidia Beretta, mamma di Vittorio Arrigoni, racconta la breve vita del figlio, spesa nella conquista dei diritti umani "non è un eroe né un martire, solo un ragazzo che credeva dei diritti umani" soprattutto in Palestina, ove tali diritti parrebbero essere solo utopia, come amava chiamarsi lui. Vittorio, barbaramente assassinato nella notte tra il 14 e il 15 aprile 2011 a Gaza, è divenuto il simbolo della ricerca dei valori umani e il suo "Restiamo umani" , con il quale firmava ogni articolo, un grido di speranza teso ad alimentare il significato di quell'utopia di cui lui si sentiva parte.Si ringrazia per l'accoglienza in particolar modo il personale dell'ufficio stampa del comune di Sasso Marconi nella fattispecie il Responsabile Enzo Chiarullo

Visita il sito: www.comune.sassomarconi.bologna.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.zerosismico.net

La lezione scomoda di Tullio Contiero

Il tempo in cui viviamo è caratterizzato da grandi potenzialità conoscitive e da grandi tentazioni. Nuovi strumenti di relazione tra gli individui e scambi di conoscenze convivono con suggestioni e modelli mediatici che inducono all'individualismo, all'autoreferenzialità nel valutare concetti come giustizia e verità. Eppure basta andare appena oltre la superficie delle parole per cogliere significati più profondi: la "verità" come "aletheia", ciò che non si può dimenticare, convive con la "verità" come "apocalypsis", ciò che si scopre, si disvela. Entrambe le accezioni presuppongono adeguatezza comunicativa e congrue competenze linguistiche per poter essere comprese e valorizzate nella storia della comunità. Anche la parola giustizia - e ancor più la giurisdizione che ne costituisce l'attuazione sociale - è legata all'espressione "ius dicere" che indica la lingua come strumento primario mediante il quale una comunità riflette sulle regole e sulla necessità del loro rispetto. La crisi di una società è riscontrabile anche nella crisi delle parole e dei linguaggi, nella perdita generalizzata di quell'insieme di significati e di esperienze senza cui non possono aversi nuovi strumenti cognitivi per affrontare realtà sempre più complesse. Competenze linguistiche alte e diffuse in una comunità sono quindi un prerequisito della democrazia. L'impegno delle Istituzioni e delle Associazioni alla diffusione di quelle competenze qualifica il loro interesse alla crescita delle comunità. Con questi incontri Magistratura Democratica intende offrire ai cittadini l'opportunità di interrogarsi su temi che riguardano la vita democratica e di acquisire una più precisa consapevolezza su un periodo oscuro e tragico della storia italiana sconosciuto a molti giovani. E' forte la convinzione che educare alla umiltà conoscitiva e alla precisione nella comunicazione sia reale manifestazione di rispetto e onestà intellettuale verso i propri simili. E' questa anche la lezione attualissima che, a 50 anni dalla sua pubblicazione, proviene dall'opera "Esperienze Pastorali" di don Lorenzo Milani. Colui che dall'alto di una sperduta parrocchia di montagna seppe spalancare una finestra sul mondo, trasformando l'isolamento in cui era costretto in una esemplare testimonianza di elevazione civile, coerenza morale e spirito di servizio a favore dei più deboli. 23 ottobre 2008 Barletta, Sala Rossa del Castello Saluti: Ing. Nicola Maffei Sindaco di Barletta. prof. Tullio De Mauro (già Ordinario di Linguistica generale, Professore emerito dell'Università La Sapienza di Roma e già Ministro della Pubblica Istruzione) Sulle vie (interrotte) della democrazia della parola: ripensando all'Articolo 3 della Costituzione e a Esperienze pastorali di don Lorenzo Milani. Coordinatore degli incontri: Francesco Messina, Giudice presso il Tribunale di Trani. Guarda la prima parte

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.centrostudidonati.org

VI Certame Letterario

Cerimonia di premiazione del VI Certame Letterario "Nicola Zingarelli" organizzato dal Liceo Classico "Nicola Zingarelli" di Cerignola - 27 maggio 2011

Visita il sito: www.liceozingarelli.it

Un piazza per Vik

NADiRinforma: videodocumento relativo alla cerimonia tenutosi a Casalecchio di Reno (Bo) il 17 settembre '11 a dedicare la piazzetta antistante la Casa per la Pace a Vittorio Arrigoni, volontario per la Pace ucciso a Gaza il 15 aprile 2011. L'Amministrazione Comunale di Casalecchio di Reno, insieme al Comitato cittadino per la pace e ai Giovani Amministratori per la Pace e con il coordinamento di Casalecchio delle Culture hanno promosso e supportato l'iniziativa che ha coinvolto tanti cittadini animati da un forte sentimento di gratitudine nei confronti di quel giovane giornalista che ha dimostrato quanto la passione per la giustizia e la verità non siano parole, ma una scelta di vita.Alla cerimonia hanno partecipato: il Sindaco di Casalecchio di Reno Simone Gamberini, la Senatrice della Repubblica Rita Ghedini, il Presidente dell'Associazione Percorsi di Pace Giovanni Paganelli, il Consigliere Comunale e membro di Giovani Amministratori per la Pace Mattia Baglieri e Chiara Segrado, Coordinatrice di Save the Children Italia per l'area Medio Oriente e Nord Africa.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Barbara Bregato

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, Roma Barbara Bregato Vice Direttore Generale per gli Affari Generali ed Amministrativi della Cooperazione Italiana

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Nafissatou Ndiaye

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, Roma Nafissatou Ndiaye rappresentante Ministre du Genre et des Relations avec les associations féminines africaines et étrangères - Senegal

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it