Chi è Online

Chi è Online

429 utenti
Libri.itERNST HAECKEL (GB) - 40HOMES FOR OUR TIME. CONTEMPORARY HOUSES AROUND THE WORLD (IE) - 40LOMBROSON.203 HARQUITECTES (2010-2020)PHOTO ICONS. LA STORIA DI 50 FOTOGRAFIE STRAORDINARIE  - #BibliothecaUniversalis
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Totale: 22873

Domenico Finiguerra: il mio comune è a CRESCITA ZERO

…a crescita zero significa che il territorio di Cassinetta è salvo da speculazioni edilizie e dalla monetizzazione del territorio. Sarà possibile solo ristrutturare aree già occupate o fare piccoli ampliamenti. Il consumo di nuovo terreno vergine non verrà permesso grazie a questo particolare PGT.I comuni italiani soffrono di una sorta di ricatto: il bilancio è in negativo? Basta concedere concessioni edilizie e come per magia, con gli oneri di urbanizzazione, il problema è risolto. Visto che Cassinetta si trova nel Parco del Ticino però, fare la fine della brianza non le si addice. Finiguerra dice quindi "no" a nuovo consumo del territorio decidendo di non cedere più al ricatto e trova nuove risorse tagliando le spese e ritoccando le tasse. I cittadini, coinvolti nella scelta, sono felici!

Visita: www.sosteniamoci.it

L'origine del Male - Storia di una controversa teoria sull'origine dell'AIDS

È possibile che la pandemia di AIDS sia stata causata
da vaccini antipolio accidentalmente contaminati con un virus delle scimmie
e utilizzati in Africa alla fine degli anni '50?

Un documentario teatrale scritto, diretto e interpretato da Christian Biasco
È possibile che la pandemia di AIDS sia stata causata da vaccini antipolio accidentalmente contaminati con un virus delle scimmie e utilizzati in Africa alla fine degli anni '50?
'L'origine del male' è il risultato di un lavoro di ricerca durato più di tre anni, che ha avuto come obiettivo la creazione di un "documentario teatrale" sulla teoria del vaccino orale antipolio e che ha debuttato nell'estate del 2004. Con il termine "documentario teatrale", si intende un racconto multimediale, basato scrupolosamente su fonti pubblicate, da presentare a teatro come se fosse uno spettacolo. L'idea di fondo è che il teatro può riappropriarsi del ruolo di comunicazione e di spazio di discussione, dove persone in carne e ossa si incontrano e si confrontano.
Lo spettacolo ripercorre la storia e l'evoluzione di un'idea, la teoria del vaccino antipolio, attraverso gli articoli, i dibattiti, i sostenitori e gli oppositori, gli argomenti e le critiche, gli attacchi e le censure, i misteri e i colpi di scena, cercando di offrire un quadro il più esaustivo possibile di questa controversia scientifica complessa e dai possibili gravi risvolti sociali e politici. Lo spettacolo diventa poi il pretesto per raccontare dell'Africa coloniale, dell'etica nella sperimentazione, della lotta alla poliomelite, del funzionamento della scienza moderna, ma soprattutto delle nostre responsabilità come cittadini che hanno il diritto e il dovere di informarsi e conoscere. L'AIDS è probabilmente la malattia più "mediatica" e mediatizzata, eppure quanto conosciamo di essa?
Il filmato è un 'donationware', se ti è stato utile e vuoi esprimere il tuo apprezzamento attraverso una piccola donazione lo puoi fare seguendo le indicazioni sul sito.
Per maggiori informazioni o per scaricare il filmato per iPod o Quicktime, vai al sito www.biasco.ch
Contatti: info@biasco.ch

L'open source è una priorità per l'Italia

Una domanda a Francesco Sacco professore di strategia aziendale all'università Bocconi e all'Insubria.
Una domanda a Mimmo Cosenza, fondatore di Sinapsi.
Video avuto per gentile concessione di Luca De Biase
Visita il sito: blog.debiase.com

Una danza haitiana per le vie dell'Avana - Cortometraggio

Riprese effettuate all'Avana il 7 gennaio 2004 in occasione delle celebrazioni per il bicentenario della rivoluzione Haitiana organizzate durante l'ottavo taller cientifico de antropologia social y cultural dal museo Casa de Africa della oficina del Historiador de la Ciudad.
Riprese video: Roberto Ravenna
Montaggio e produzione: Carlo Nobili
Suono: in presa diretta

DON LORENZO MILANI E LA SUA SCUOLA

Per gentile concessione della Casa Editrice EMI.

DON LORENZO MILANI E LA SUA SCUOLA
Il filmato con immagini, provocazioni e testimonianze inedite e con la viva voce del Priore e dei Ragazzi di Barbiana, è stata realizzata dalla Radio-Televisione della Svizzera Italiana nel 1979 nella serie "Viaggio nella lingua italiana - Scrittori non si nasce".
Il filmato è un documento storico originale e unico con testimonianze di Pier Paolo Pasolini, Eugenio Montale, Leonardo Sciascia e altri.
Visita il sito: www.marciadibarbiana.it
Acquista il video on-line su EMI

Pescado no tan sano

Documental emitido en Documentos TV de la 2, sobre la laxitud de los gobiernos europeos ante la inseguridad alimentaria del pescado, sobre todo del procedente del Mar Báltico y Noruega. Con recomendaciones acerca de cuanto pescado consumir al mes por su alta toxicidad.

2 agosto 1980, alcuni minuti dopo

Questo filmato è opera dei Vigili del Fuoco accorsi alla stazione di Bologna pochi minuti dopo l'esplosione della bomba.
Immagini drammatiche e a tratti forti, che documentano la tremenda violenza dell'esplosione.
Visita il sito: www.stragi.it

03)- Il film ARD INNISSAA' (Terra di donne)

ARD INNISSAA' (Terra di donne)
di Jean K. Chamoun - Prodotto da Mai Masri
Il film racconta la storia di Kifah Afifi una rifugiata Palestinese di Shatila, sopravissuta al massacro ed ex-prigioniera politica del tristemente famoso carcere di Khiam nel Sud del Libano, durante l'occupazione israeliana.
Il film riporta anche le esperienze della nota poetessa Palestinese Fadwa Toukan e della carismatica pioniera Sameeha Khalil, due delle donne che hanno fatto la storia della Palestina al femminile.
Il film vuole comunicare al mondo un modo di non cedere all'odio e alla vendetta, per costruire un autentico cammino di libertà.
Serata organizzata da: TAVOLO PAESE PALESTINA, con il patrocinio del COMUNE DI MODENA e in collaborazione con l'ASSESSORATO ALLE POLITICHE GIOVANILI

027)- Intervista a Enrico Finessi - Leggere negli occhi

Enrico Finessi ha 27 anni, da quattordici combatte contro la sclerosi multipla ed è autore di due volumi "Raja" e "Tu vincerai". Li ha scritti per trovare risposte alle domande che accompagnano la sua malattia e affrontano temi impegnativi e assoluti: la vita, la morte, il dolore.
Quanto ricavato dalla vendita dei libri viene interamente devoluto alla ricerca per la cura della sclerosi multipla.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

Videoblog sulla proprietà intellettuale - Puntata n. 004

π - Videoblog sulla proprietà intellettuale - Puntata n. 004
A cura di: Christian Biasco e Francesca Terri
Appuntamento periodico di approfondimento sul sempre più controverso tema della proprietà intellettuale, in particolare in relazione ai brevetti e al diritto d'autore.
"Lo gnu, il pinguino e il cerbiatto esuberante"
Quando comprate un pc, nella stragrande maggioranza dei casi, siete anche obbligati a comprare una qualche versione di Microsoft Windows. Ma questi sistemi operativi sono "proprietari" che significa che vi vengono soltanto concessi in licenza: non potete copiarli, modificarli o darli ad altri. Esiste però un'alternativa, libera e addirittura gratuita: il sistema operativo Gnu/Linux.Noi abbiamo scelto di presentarvi la distribuzione "Ubuntu", una versione completa, sicura e facile da utilizzare. Ma non vogliamo parlarvi soltanto dei vantaggi pratici legati a questa scelta, ma affrontare le ragioni etiche e sociali che rendono necessarie la promozione e la diffusione del software libero.
Visita il sito: www.biasco.ch
Visita il sito: www.fsf.org
Visita il sito: www.gnu.org
Visita il sito: www.ubuntu.com
Visita il sito: www.ubuntu-it.org
Visita il sito: www.liberasw.org
Scrivi a: info@biasco.ch