Arcoiris TV

Chi è Online

211 utenti
Libri.itTHE STAN LEE STORYLETTERE DA UN TEMPO LONTANOLINDA MCCARTNEY. THE POLAROID DIARIES - edizione limitataGREAT ESCAPES ITALY (IEP) - edizione aggiornataGRINDADRP

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!




Totale: 21636

Il ritorno degli Aarch

Di Karim Metref e Michelangelo Servergnini.
A dopo gli anni bui dei gruppi Armati Islamici, che hanno seminato morte nel paese per yutti gli anni '90, il 2001 he segnato una delle pagine più nere della storia della Algeria. Il corpo nazionale della Gendarmeria interviene reprimendo nel sangue i cortei di protesta nella regione della Cabilia, provocando la morte di 123 manifestanti. La forza della disperazione spinge allora per le strade milioni di giovani decisi a rivendicare il loro diritto ad una vitta dignitosa nel loro Paese, al grido: "non potete uciderci, perchè siamo già morti". Da una stagioni tragica e funebre, poi definita "Primavera nera", inaspettatamente sorge un Movimento Cittadino, che si ispira ad una struttura politica arcaica degli antichi villaggi della Cabilia, l'Assamblea degli Aarch, ora interpretata in chave moderna e basata sul principio dell'orizzontalità. Attraverso il consenso e la participazione diretta alla vita pubblica viene così riabilitata la concertazione popolare nei quartieri e nei villaggi. La politica ritorna alla portata di tutti i cittadini. Il movimento intanto in questi due anni, nonostante la repressione del Governo algerino, ha saputo mobilire milioni di ppersone e coinvolgere la società civile algerina tutta. Il Potere "mafioso e assasino" non ha tregua...

Mangiare carne fa male! - Documentario

Recenti ricerche confermano: Mangiare Carne fa male!
Mentre ancora pochi anni fa si credeva che la carne fosse un elemento basilare dell'alimentazione,oggi si pensa il contrario.
Sulla base di ricerche recenti effettuate da vari istituti in diversi paesi,un team di medici afferma che il piacere del palato - il consumo di carne - è anche corresponsabile di gran parte delle cosiddette "malattie della civilizzazione", come ad esempio cancro,gotta,osteoporosi,malattie del cuore e del sistema circolatorio,diabete e altro ancora...

Visita: www.radio-santec.com

LA FABBRICA DEGLI ANIMALI - Viaggio nello sviluppo insostenibile

con Enrico Moriconi
Un viaggio informativo ma insieme partecipe tra gli allevamenti industriali e su tutto il carico di squilibrio che comportano.
Un percorso ragionato su quanto costi il nostro cibo non solo in terrmini economici, ma di ambiente, energia, lavoro e sofferenza.
I prodotti di origine animale arrivano per il 90% dai cosiddetti allevamenti intensivi, vere fabbriche dove gli animali perdono la considerazione di esseri viventi e senzienti per trasformarsi in macchine produttrici di carne, latte e uova.
Il documentario vuole far conoscere questa realtà, dietro la quale si nascondono grandi speculazioni economiche, rischi gravi per la salute e le risorse del pianeta, violenza su milioni di animali.
L'obiettivo è operare in funzione di scelte alimentari che tengano conto di metodi più rispettosi verso gli animali e tutta la natura.

Regia: Adonella Marena
Fotografia: Massimo Arvat, Adonella Marena
Montaggio: Marco Duretti
Postproduzione: Zenit Arti Audiovisive - Torino
Produzione: ASVEP (Associazione culturale veterinaria di salute pubblica) col contributo di regione Piemonte assessorato all'Ambiente

03)- Il film ARD INNISSAA' (Terra di donne)

ARD INNISSAA' (Terra di donne)
di Jean K. Chamoun - Prodotto da Mai Masri
Il film racconta la storia di Kifah Afifi una rifugiata Palestinese di Shatila, sopravissuta al massacro ed ex-prigioniera politica del tristemente famoso carcere di Khiam nel Sud del Libano, durante l'occupazione israeliana.
Il film riporta anche le esperienze della nota poetessa Palestinese Fadwa Toukan e della carismatica pioniera Sameeha Khalil, due delle donne che hanno fatto la storia della Palestina al femminile.
Il film vuole comunicare al mondo un modo di non cedere all'odio e alla vendetta, per costruire un autentico cammino di libertà.
Serata organizzata da: TAVOLO PAESE PALESTINA, con il patrocinio del COMUNE DI MODENA e in collaborazione con l'ASSESSORATO ALLE POLITICHE GIOVANILI

2 agosto 1980, alcuni minuti dopo

Questo filmato è opera dei Vigili del Fuoco accorsi alla stazione di Bologna pochi minuti dopo l'esplosione della bomba.
Immagini drammatiche e a tratti forti, che documentano la tremenda violenza dell'esplosione.
Visita il sito: www.stragi.it

Intervista a Domenico Finiguerra

Intervista a Domenico Finiguerra, sindaco di Cassinetta di Lugagnano che racconta la sua esperienza di Comune a crescita 0.

Visita: www.terrafutura.it

Videoblog sulla proprietà intellettuale - Puntata n. 004

π - Videoblog sulla proprietà intellettuale - Puntata n. 004
A cura di: Christian Biasco e Francesca Terri
Appuntamento periodico di approfondimento sul sempre più controverso tema della proprietà intellettuale, in particolare in relazione ai brevetti e al diritto d'autore.
"Lo gnu, il pinguino e il cerbiatto esuberante"
Quando comprate un pc, nella stragrande maggioranza dei casi, siete anche obbligati a comprare una qualche versione di Microsoft Windows. Ma questi sistemi operativi sono "proprietari" che significa che vi vengono soltanto concessi in licenza: non potete copiarli, modificarli o darli ad altri. Esiste però un'alternativa, libera e addirittura gratuita: il sistema operativo Gnu/Linux.Noi abbiamo scelto di presentarvi la distribuzione "Ubuntu", una versione completa, sicura e facile da utilizzare. Ma non vogliamo parlarvi soltanto dei vantaggi pratici legati a questa scelta, ma affrontare le ragioni etiche e sociali che rendono necessarie la promozione e la diffusione del software libero.
Visita il sito: www.biasco.ch
Visita il sito: www.fsf.org
Visita il sito: www.gnu.org
Visita il sito: www.ubuntu.com
Visita il sito: www.ubuntu-it.org
Visita il sito: www.liberasw.org
Scrivi a: info@biasco.ch

Cooperare per conoscere ... Conoscere per cooperare

L'idea che abbiamo del Sud del mondo è spesso un po' riduttiva... un posto dove la gente muore di fame e che non ha nulla da offrire.Ma le culture di questi paesi sono incredibilmente varie e ricche di fascino.La natura, la tradizione, la spiritualità... caricando questi popoli di una forza e di una voglia di vivere che noi occidentali non conosciamo o abbiamo ormai dimenticato.l Cesvot - Centro Servizi Volontariato Toscana - è un'associazione di volontariato fondata sul principio della cittadinanza attiva e responsabile, attenta alla partecipazione e aperta alla cultura della solidarietà.

Visita: www.cesvot.it

Mandi Friul, non si processa Bob Marley

Questo video è il reportage della manifestazione di protesta organizzata ad Udine dal Rototom Sunsplash, per protestare contro l’applicazione dell’Art. 79 della legge Fini-Giovanardi: agevolazione al consumo di sostanze stupefacenti (in questo caso marjuana). Molti artisti ed intellettuali hanno dato il loro contributo a questa serata:da Beppe Grillo a l’on. Marino, da Frankie Energi agli Africa Unite, dal Sindaco di Udine a quello di Osoppo.Regia Tommaso D’EliaMontaggio Simone SpalliccaFotografia Tommaso D’EliaInterviste Pier TosiProduttore esecutivo Claudio GiustProdotto da Filippo Giunta per il Rototom SunsplashRiprese diretta concerti e regia Crew ArcoirisRegia diretta streaming: Marco ScarabelliMarco AliniLuca BragagnoloMartin FogliaGiampaolo PaticchioElena Tommaselli

Visita: www.rototom.com

CONFRONTING THE EVIDENCE - Reapertura de las investigaciones sobre el 11 de septiembre.




Una investigación fuera de lo común propuesta y financiada por Jimmy Walter, un extraordinario individuo que ha invertido su tiempo, sus estudios y SU DINERO en una positiva y significativa causa: poner en discusión todo lo que se sabía o se pensaba saber sobre los trágicos sucesos del 11 de septiembre de 2001. Este atrevido documental, finalmente subtitulado en italiano, arroja nueva luz a los dramáticos sucesos de aquel trágico día y lanza nuevas, pero evidentes, preguntas a las que las fuentes oficiales y los medios de comunicación jamás prestaron demasiada atención.
Los invitados al estudio: periodistas, escritores, políticos y científicos desmontan la versión oficial del 11 de septiembre de 2001 utilizando varias fuentes, por ejemplo, documentos y material audiovisual, y plantean serios interrogantes sobre la correcta gestión de la información por parte de los medios de comunicación de masa, sobre la implicación de los verdaderos responsables, sobre la actuación de cobertura del gobierno americano, así como sobre los actuales progresos geoestratégicos a nivel global. Este vídeo no da respuestas, su objetivo es plantear preguntas, dar a conocer las numerosas carencias y demostrar que la comisión de investigación del 9/11 fue una farsa innoble.
Es de esperar que los interrogantes que planteará este vídeo sean los mismos que hagan reabrir las investigaciones sobre aquel terrible día. Difunde esta nueva información y contribuye a despertar la mente y el sentido crítico de la gente.
Visita il sito: www.reopen911.org