406 utenti


Libri.itVELÁZQUEZ. THE COMPLETE WORKSHOMES FOR OUR TIME. CONTEMPORARY HOUSES AROUND THE WORLD (IE) - 40TATTOO. 1730s-1970sREGALO DI NATALEPETER BEARD - XL
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: de

Totale: 2486

Stranieri si nasce - 2a parte

Presentazione del libro:Cadorna non è una fermata. Momenti Metropolitani di Alessandra Giordano - 
Viennepierre Edizioni
.Partecipano Ilaria Sesana, Marta Zanella, Paola Molteni, Mohamed Ba, Lia Daniela Radulescu, Anabelle Celestino, Alessandra Giordano. 
Conduce: Marco Casa.Milano, Casa della Cultura24 maggio 2010

Visita: www.casadellacultura.it

03)- Le virtù dei non credenti, la tenacia della ragione

Le virtù dei non credenti, la tenacia della ragione
Paolo Flores D'Arcais e Giulio Giorello discutono di: "La tenacia della ragione". Flores D'Arcais e Giorello non si limitano ad esporre con una serrata argomentazione le ragioni del pensiero laico, non confessionale, e a smontare le pretestuose polemiche contro il relativismo culturale e morale. Essi sottolineano anche che è giunto il momento di uscire dalla difensiva, di passare all'attacco, di riaffermare il ruolo insostituibile della ragione laica, a impronta illuminista, per affrontare le nuove sfide di una società aperta, tollerante e libera.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

01)- UnDC9 - Spettacolo teatrale sull'11 settembre

Nuova versione
UnDC/9 - Spettacolo teatrale sull'11 settembre
Presentato dal gruppo Faremondo in collaborazione con le compagnie teatrali "Viola a Ciocche" e "Lo Stabile della Luna"
Scritto e interpretato da: Gabriele Ciampichetti, Rita Felicetti e Alex Turra
Regia di: Gabriele Ciampichetti
Introduzione di Emanuele Montagna (scrittore e saggista, gruppo Faremondo)

Le trasformazioni dell'uomo contemporaneo: Massimo De Carolis

Le trasformazioni dell'uomo contemporaneo
Massimo De Carolis affronta l'argomento. La fabbrica dell'esemplarità: il rituale e la costruzione di senso.
Con una affascinante interazione di più discipline scientifiche, De Carolis sottolinea il ruolo della ritualizzazione in tutte le specie viventi: essa serve a costruire il mondo perchè offra una norma, una grammatica. Nell'uomo, animale parlante, la ritualizzazione è più potente e genera il simbolico. I rituali sono contro la contingenza che viene evocata e neutralizzata nel rituale. Esso impedisce la devastazione del tempo perchè tiene sempre presente un senso che tramanda.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

G. Zagrebelsky - Società multiculturali e problemi costituzionali

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia".
4° modulo - Globalizzazione e coesione sociale.
Gustavo Zagrebelsky - Società multiculturali e problemi costituzionali.
Milano 4 maggio 2012

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

01)Informazione indipendente, come sopravvivere?- Dai Diritti all'informazione: cosa cambia

Informazione indipendente, come sopravvivere?
URIHI e Arcoiris promuovono un convegno sul tema dell'informazione indipendente nell'epoca della web TV, a cui sono stati invitatiesponenti della società civile e della nuova comunicazione.
In questa sessione intervengono al dibattito:
Luisa Barbieri, Nadir
Antonio Chiappetta, Cies Roma
Marco Capovilla, Megachip Lombardia
Josè Luis Tagliaferro, Tivù comunitarie del Venezuela
Giorgio Santelli, Articolo 21

Santo de la Guitarra: La historia fantástica de Agustín Barrios Mangoré

Il primo documentario realizzato sulla vita e l'opera di uno dei più grandi compositori ed interpreti della chitarra classica di tutti i tempi, il paraguaiano Agustín Barrios Mangoré (1885-1944).Il documentario narra la storia di Agustín Barrios attraverso i racconti di alcuni anziani che lo conobbero personalmente e dei principali biografi dell'artista araguaiano. Attraverso ogni racconto, ci andiamo addentrando in un mondo fantastico di "chitarre perse e maestri dimenticati". Ognuno dei personaggi apporta un pezzo in più al grande puzzle della fantastica storia dell'artista paraguaiano. Regia: Carlos Salcedo CenturiónSceneggiatura: Carlos Salcedo CenturiónFotografia (colore e b/n): Carlos Salcedo Centurión, AgustoNettoMontaggio: Augusto Netto SisaMusica: musica originale di Agustín Barrios Mangoré, SilaGodoy e Felipe SosaSuono: José Bogado e Carlos MolinaInterpreti: Carlos Payes, Sila Godoy, Roberto Bracamonte,Ronoel Simôes, Rico Stover, Felipe SosaProduttore: Carlos Salcedo Centurión, Odalis Lepel, ManuelTornato FrutosProduzione: Centro de Proyectos Barrios MangoréAnno di produzione: 2010Durata: 120 min.

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Ugo Fabietti - Levi-Strauss

Secondo incontro del seminario di filosofia curato da Fulvio Papi "Tempo di classici: il secondo Novecento".Tema della serata "Tra filosofia e antropologia: Levi-Strauss moderno, ultramoderno, antimoderno".Relatore: Ugo FabiettiL'incontro è stato intrododotto dal direttore della Casa della Cultura, Ferruccio Capelli. 
Milano 14 ottobre 2009

Visita: www.casadellacultura.it

02)- Menzogna Globale, Natura e significato dell'11 settembre - 1° parte

11-9 Menzogna Globale
Natura e significato dell'11 settembre

Prima conferenza internazionale del movimento di inchesta italiano sugli eventi dell'11 settembre 2001
La versione ufficiale degli eventi dell'11 settembre ci racconta di quattro aerei dirottati da 19 terroristi arabi... di due torri venute giù perchè la loro anima d'acciaio si sarebbe fatta crema a causa degli incendi seguiti all'impatto degli aerei... di un boing che procedendo a volo radente avrebbe colpito senza lasciare traccia di sè il Pentagono... e di un altro boeing che si sarebbe schiantato in Pennsylvania seminando i prorpi resti come coriandoli in un raggio di diversi chilometri...
Questo ed altro ci è stato ripetuto da tutti i principali network, senza il benchè minimo ancoraggio ai fatti accertati, alle fonti disponibili, e soprattutto contro le leggi della fisica... Come in un film pieno di errori, costruito nell'intento di confondere le idee.
A distanza di cinque anni, sulla base di un enorme lavoro di documentazione svolto da uno stuolo di riecercatori e attivisti, il movimento internazionale di inchiesta sull'11 settembre è in grado di dimostrare l'insotenibilità di ogni aspetto della versione ufficiale, tutta la menzogna globale che essa contiene. A cominciare da alcuni fatti cruciali: quella mattina tre dei quattro aerei dirottati non furono intercettati non a causa di incompetenze e ritardi ma perchè ai più alti livelli fu ordinato di non reagire; le torri gemelle collasarono in quel modo non per l'impatto degli aerei ma perchè demolite dall'interno mediante potenti esplosivi; il Pentagono non fu affatto colpito da un grosso aereo commerciale ma perforato da un oggetto molto più piccolo...

Casa della Cultura: adolescenti, sogni e inquietudini

Secondo incontro del seminario, a cura di Silvia Vegetti Finzi e Elena Rosci, su: Parole incrociate tra adulti e ragazzi.
Gli studenti dell'Istituto Gaetana Agnesi inventano e realizzano una performance teatrale sul problema del corpo visto con gli occhi dell'adolescenza. Ne esce un viaggio di straordinaria efficacia nei sogni, nei problemi e nelle inquietudini dell'età adolescenziale.
Segue un confronto tra la psicologa Elena Riva e i prof. Maurizia Franzini e Remo Cacciatori che cercano di interpretare i messagi lanciati dai giovani studenti.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it
Visitia il sito: www.lilithwork.com