280 utenti


Libri.itBIANCO E NEROCHI HA RUBATO LE UOVA DI MIMOSA?EDMONDO E LA SUA CUCCIAIL CIMITERO DELLE PAROLE DOLCILA PESTE SCARLATTA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!












Categoria: Scienza e Tecnologia (3438)

Categoria: Scienza e Tecnologia

Sottocategorie (3356)

Totale: 82

Passaggio al duale con le correnti

Nell'ultima puntata del ciclo di live sulla teoria geometrica della misura introdurrò l'ultimo concetto necessario per comprendere il problema di Plateau che è al contempo il più importante e il più difficile da interiorizzare: le correnti. Questi oggetti generalizzano le sottovarietà lisce orientate concentrandosi non sull'oggetto in sé ma su come interagisce con altri oggetti "test"

Visita: meetscience.it

Le radiazioni in medicina ed il fisico medico

L'utilizzo civile delle radiazioni non si limita alla generazione di energia, che ne è l'uso più noto al grande pubblico. Esse sono anche molto diffuse in ambito sanitario: il fisico medico è la figura professionale a cui è assegnata la responsabilità della gestione degli apparecchi che utilizzano le radiazioni nei vari centri. Non avete mai sentito parlare di questa figura professionale? Affronteremo l'argomento insieme ad Angela Coniglio, specialista in fisica medica ed esperta in radioprotezione.

Visita: meetscience.it

Cervelli diversi: il Women's Brain Project - con Antonella Santuccione Chadha

Uomini e donne sono diversi quando si tratta del rischio di contrarre una malattia: frequenza, gravità, sintomatologia, percorso diagnostico e persino risposta ai trattamenti sono, per molte patologie, diversi in base al sesso.
Le malattie cerebrali non fanno eccezione, e storicamente la ricerca clinica e preclinica ha studiato le specificità femminili meno di quelle maschili, con un impatto notevole sulla vita delle donne nel mondo.
Cosa si intende per medicina di sesso e genere?
Che influenza hanno i farmaci sulla nostra salute su persone di genere e sesso ... continua

Visita: meetscience.it

L'evoluzione biomeccanica del cranio - Con Gabriele Sansalone

Perché il cranio si può scomporre in forma e taglia nelle varie specie? Come si è realizzata tale diversificazione durante l’evoluzione?
Si tratta di domande parecchio complesse, a cui è possibile rispondere combinando analisi tridimensionali della forma delle ossa con simulazioni biomeccaniche di tipo ingegneristico.
In questo episodio di Meet Science abbiamo parlato con Gabriele Sansalone, professore associato di anatomia comparata @Università degli studi di Modena e Reggio Emilia di questo interessantissimo tema.
Queste tecniche si applicano anche allo ... continua

Visita: meetscience.it

More is different

Perché il rame conduce l'elettricità? Perché il vetro è trasparente? Una miriade di particelle interagenti può far emergere proprietà complesse e sorprendenti! Nella fisica della materia condensata e dei sistemi a molti corpi "more is different". Con Martino chiacchiereremo di questo ed altro: preparate le domande!
Martino è un ricercatore all'università di Mainz, Germania, approdato oltralpe dopo la laurea alla Scuola Normale di Pisa e dottorato alla SISSA di Trieste. Si occupa di sistemi quantistici a molti corpi dal lato teorico, formulando modelli e ... continua

Visita: meetscience.it

Darwin Day: tutto quello che avresti voluto sapere su Darwin

Il 12 di febbraio è un giorno importante per l’evoluzione. Nell’anniversario della nascita di Charles Darwin, infatti, studiosi e appassionati dell’evoluzione si riuniscono per il Darwin Day, celebrando lo scienziato e la sua eredità scientifica e culturale.
Per festeggiare la ricorrenza, abbiamo organizzato un’intervista online per Meet Science alla naturalista e divulgatrice Chiara Ceci, esperta di Darwin.
Chiara è una naturalista e comunicatrice della scienza. Vive e lavora a Cambridge nel Regno Unito. Studiosa della vita e delle opere di Charles ... continua

Visita: meetscience.it

Dimensioni e frattali con la misura di Hausdorff

Cosa sono i frattali, che significa che un oggetto ha una dimensione non intera, e soprattutto cos'è questa misteriosa misura di Hausdorff che ogni tanto viene nominata quando si parla di questi oggetti esoterici? In questa tappa per comprendere appieno il problema delle superfici minime Paolo ci parlerà di come i matematici sono riusciti a generalizzare il concetto di dimensione che ha portato alla scoperta dei frattali.

Visita: meetscience.it

Serata romantica con uno scienziato

Quale domanda sulla scienza faresti a uno scienziato al vostro primo appuntamento? Un botta e risposta fra Andrea e Chiara, 13 anni dopo il loro first date. Parleremo di scienza e della vita di uno scienziato dopo tanti anni in giro per l'Europa in ricerca. Se volete qualche consiglio per relazioni durature, non c'è coppia migliore. Abbiamo parlato ovviamente di nuclei atomici superfluidità e superconduttori, reattori nucleari, radiazioni, inquinamento, enzimi

Visita: meetscience.it

Alla riscoperta dei colori segreti dei fossili

Continuano ad uscire documentari che mostrano la vita nel lontano passato, con coloratissime ricostruzioni di animali estinti da milioni di anni.
Ma come fanno gli esperti a sapere di che colore era un animale vissuto così tanto tempo fa?
Lo scopriremo con Valentina Rossi, paleontologa a Cork (Irlanda) che usa metodi chimici all'avanguardia per ricostruire la pigmentazione nei resti fossili dei vertebrati.
In questo episodio abbiamo parlato con Valentina di molti argomenti, tra cui:
Qual è il lavoro di unǝ paleontologǝ? Di cosa si compone il suo lavoro sul ... continua

Visita: meetscience.it

Alla ricerca dei minimi con il calcolo delle variazioni

Il Calcolo delle Variazioni è uno dei grossi trend della ricerca matematica attuale, che al contempo racchiude al suo interno numerosissime branche dell'Analisi e si collega ad argomenti a prima vista lontanissimi. Eppure la motivazione dietro a questa materia è semplicissimo: cercare minimi. Chi ha un po' di dimestichezza con la matematica saprà che i minimi di una funzione derivabile su R vanno cercati nei punti che annullano la derivata, ma come fare se la funzione non è nemmeno continua ed è definita non su R ma su un insieme di funzioni?

Visita: meetscience.it