Chi è Online

266 visite
Libri.itFRITZ KAHN. INFOGRAPHICS PIONEERPAUL OUTERBRIDGEDALÍ. LES VINS DE GALADISEGNARE MAPPE A MANOSEURAT (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: informazione

Totale: 60

01)Informazione indipendente, come sopravvivere?- Dai Diritti all'informazione: cosa cambia

Informazione indipendente, come sopravvivere?
URIHI e Arcoiris promuovono un convegno sul tema dell'informazione indipendente nell'epoca della web TV, a cui sono stati invitatiesponenti della società civile e della nuova comunicazione.
In questa sessione intervengono al dibattito:
Luisa Barbieri, Nadir
Antonio Chiappetta, Cies Roma
Marco Capovilla, Megachip Lombardia
Josè Luis Tagliaferro, Tivù comunitarie del Venezuela
Giorgio Santelli, Articolo 21

04)Informazione indipendente, come sopravvivere?- Testimonianze ed esperienze

Informazione indipendente, come sopravvivere?
URIHI e Arcoiris promuovono un convegno sul tema dell'informazione indipendente nell'epoca della web TV, a cui sono stati invitatiesponenti della società civile e della nuova comunicazione.
In questa sessione intervengono al dibattito:
Mario Agostinelli, Altra Lommbardia
Liisa Limataien, Finlandia
Michela Gargiulo, Articolo 21
Cristiano Lucchi, Metamorfosi
Jason Nardi, Arcoiris
Marco Trotta, Carta
Francesco Lato, Atlantide TV
Conclusioni:
Marco De Poli

La Scomparsa dell'Informazione - Conferenza

La manifestazione che si è svolta a Bojano (Cb) il 15 giugno 2007ha visto la partecipazione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Napoli Giuseppe Narducci ed il giornalista Marco Travaglio.

Raiperunanotte - Intervista a Stefano Maria Bianchi

Giovedì 25 Marzo 2010 - Paladozza di BolognaLa Federazione nazionale della stampa italiana in difesa della libertà di informazione organizza "Raiperunanotte", una manifestazion-trasmissione di Michele Santoro con la partecipazione diGiovanni Floris, Daniele Luttazzi, Marco Travaglio, Vauro, la squadra di Annozero e molti altri ospiti del mondo del giornalismo e dello spettacolo.Con questo video mettiamo a disposizione l'intervista a Stefano Maria Bianchi, giornalista e documentarista italiano.Intervista di Giampaolo Paticchio.Guarda tutte le altre interviste realizzate nel corso della serata.

Visita il sito: www.raiperunanotte.it

Censura il libro delle notizie più censurate trailer libro

Censura 2005 il libro delle notizie più censurateTrailer libro censura 2005

Informazione e Democrazia

Paolo Serventi Longhi - Segretario Generale della Federazione Nazionale della Stampa
Italiana
Marcello Zinola - Segretario del Sindacato Ligure dei Giornalisti. Parte civile al processo per
i fatti del G8 a Genova
Roberto Reale - Giornalista e Docente di linguaggio televisivo.
Moderatore:
Mariagrazia Bonollo - Giornalista, ufficio stampa Beati i Costruttori di Pace.
Visita il sito: www.beati.org

02)- Le nuove guerre: Intervento di Giulietto Chiesa

Video registrato presso il Centro Poggeschi, nodo di Bologna della Rete Lilliput durante l'incontro di InformAzione
Le nuove guerre: Potere, economia, informazione: è possibile uno sviluppo non basato sui conflitti armati?
Visita il sito: www.giuliettochiesa.it

01)- Le nuove guerre: Intervento di Angelo Cavagna

Video registrato presso il Centro Poggeschi, nodo di Bologna della Rete Lilliput durante l'incontro di InformAzione
Le nuove guerre: Potere, economia, informazione: è possibile uno sviluppo non basato sui conflitti armati?

03)- Le nuove guerre: Intervento di Alberto Castagnola

Video registrato presso il Centro Poggeschi, nodo di Bologna della Rete Lilliput durante l'incontro di InformAzione
Le nuove guerre: Potere, economia, informazione: è possibile uno sviluppo non basato sui conflitti armati?
Visita il sito: www.retelilliput.org

Emilio Fede TG4 sulle proteste al G20 - Esempio di

Risvegli... Stanno cercando in tutti i modi di tenerci all'oscuro del risveglio globale in atto.Nonostante la frammentazione sociale che si rispecchia in una frammentazione anche dell'attivismo, vediamo una direzione comune che si sta delineando: la gente comune ha iniziato a capire i meccanismi e a vedere i fili che muovono le loro vite.Per questo gli organi di informazione cercano disperatamente di minimizzare o far passare queste proteste per deplorevoli, insensate ed estremiste.Ma il loro gioco "dividi e conquista" sta giungendo al termine.Il mondo è uno solo. Noi siamo il mondo. Noi siamo uno.

Visita il sito: farabutto.splinder.com