Chi è Online

221 visite
Libri.itKEIICHI TAHARA. ARCHITECTURE FIN-DE-SIÈCLEFORBIDDEN EROTICALE CORBUSIER (I) #BasicArt100 CONTEMPORARY BRICK BUILDINGS (IEP)STOP

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: canada

Totale: 2

TUTTA COLPA DI MIGUEL BOSE' - Sciltian Gastaldi

Scilitian Gastaldi , scrittore, giornalista , professore ed ora dottorando all'università di Toronto in Canada, lo incontro in Occasione della pubblicazione del suo ultimo libro.Tutta colpa di Miguel Bosè, dove attraverso un romanzo ironico e irriverente racconta una versione un pò romanzata della sua esperienza nel crescere da bisessuale nell'italia delle prime trasmissioni a colori, dell'eplosione delle tv private e dei conflitti con una cultura ideologizzata e conservatrice. le prime scoperte ed esplorazioni nel mondo LGBT della capitale negli anni 80 e 90, fino al world pride del 2000.Inoltre scilitan ci racconta anche la sua personale esperienza nell'Italia degli eterni adolescenti, dove senza raccomandazioni e aiuti spesso ci si confronta con strade sbarrate. Lui è uno di quelli che dopo diversi tentativi qui in Italia ha deciso di cercare la sua strada oltre confine tanto che oggi sta completando un dottorato all'università dik Toronto dove insegna letteratura e cultura Italiana...

Visita il sito: www.youtube.com

Unrepentant: Kevin Annett and Canada's Genocide

Il documentario "Unrepentant: Kevin Annett and Canada's Genocide" descrive la storia personale di Kevin Annett quando, nelle veste di reverendo, si è scontrato con la Chiesa Unita per il suo interessamento ai fatti accadutinelle scuole residenziali canadesi e il genocidio commesso dai responsabili religiosi di queste scuole, dove centinaia di migliaia di bambini Nativi sono stati rinchiusi, dopo essere stati rapiti alle famiglie, e costretti a parlare solo inglese, a dimenticare la propria cultura e a professare la religione cristiana. Qui hanno subito violenze fisiche e sessuali, elettroshock, sterilizzazioni e, in molti casi, la morte. Il film ha ricevuto numerosi premi, al New York Independent Film and Video Festival nel 2006 e come miglior documentario al Los Angeles Independent Film Festival nel marzo 2007. Questa versione sottotitolata in italiano è frutto di un lavoro di numerose persone, in primo luogo Kevin Annett, Nativi Americani.it e Stefania Pontone, Cristina Merlo, Vittorio Delle Fratte, White Tara Production.

Visita il sito: www.nativiamericani.it