Arcoiris TV

Chi è Online

355 utenti
Libri.itTHE STAN LEE STORYTHE DAVID BAILEY SUMO - edizione limitataN.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)SEBASTIO SALGADO. GOLD - edizione limitataTHE SARTORIALIST. INDIA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: militare

Totale: 6

Haití: el pueblo sigue alzado

Más de siete semanas de protestas, paramilitarización de la vida cotidiana, bloqueo de carreteras y masivas movilizaciones populares, exigieron la renuncia del presidente Jovenel Moïse, la solución de la crisis económica y energética, el fin de la corrupción y la represión (que ha cobra decenas de muertos y centenares de heridos) y la no injerencia externa.
Grupos paramilitares y progobiernistas protagonizan matanzas en zonas rurales.

Visita: surysurtv.net

Álvaro Uribe al banquillo

El expresidente colombiano Álvaro Uribe, acusado de fuertes vínculos con grupos narcotraficantes y paramilitares, se enfrenta a un juicio por manipulación de testigos, sobornos y fraude procesal ante la Corte Suprema de Justicia y puede enfrentar ocho años de cárcel.

Existen casi seis decenas de investigaciones abiertas contra el exmandatario ultraderechista, por acusaciones que van desde homicidos, genocidio a compra de votos y sobornos a testigos.

Visita: surysurtv.net

IL MASCALZONE

Grande attenzione merita la crisi di Corea per la sua pericolosità. Le provocazioni si susseguono ai danni della Corea del nord che non è più disposta a subire. L’arroganza americana è sostenuta dal presidente della Corea del sud: un vero mascalzone.

Studenti protestano contro l\'addestramento militare: vengono bloccati in metro'

Milano. Un gruppo di una ventina di studenti ha protestato questa mattina contro la possibilità di un progetto che coinvolge i ministeri della Difesa e dell'Istruzione 'Allenati per la vita' che 'prevede l'addestramento militare degli studenti e che l'Unuci dovrà gestire'. I ragazzi una volta conclusa la protesta sono scesi in metropolitana nel mezzanino della fermata Duomo e sono stati bloccati dalla Polizia in tenuta anti sommossa. Servizio ed interviste di Federica Giordani

Visita il sito: www.c6.tv/video

UN'ALTRA BASE !

Gli Stati uniti hanno riempito il mondo di basi militari per poter intervenire contro chiunque metta in pericolo il loro dominio. Il mese scorso hanno ottenuto di installarsi nei Caraibi, nel ricattato Costa Rica con l’obiettivo di accerchiare il Venezuela.

MEGLIO SPARARE

I ministri Franco Frattini e Roberto Maroni si vantano di aver risolto il problema dell’immigrazione. Ma a quale prezzo? Tanti disgraziati stanno morendo lentamente in lager libici. Meglio la soluzione che suggeriva Pierferdinando Casini: sparagli subito.