Arcoiris TV

Chi è Online

102 utenti
Libri.itN.197 BRUTHER (2012-2018)PACKAGE DESIGN BOOK 5SFILATA DI NATALE. UN CALENDARIO DELLLEWIS W. HINE. AMERICA AT WORKCALATRAVA. COMPLETE WORKS 1979-TODAY (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: mente

Totale: 31

Lamentele, pretese e accuse, conferenza di Mauro Scardovelli

Lamentele, pretese e accuse sono equivalenti aggressivi. Mi lamento perché pretendo che la situazione sia diversa da così come è e accuso qualcuno. In un seminario di PNL Umanistica Integrata Mauro Scardovelli presenta un modello per comprendere gli equivalenti aggressivi come manifestazioni della rabbia non riconosciuta, trattenuta e proiettata verso l'esterno, sugli altri. Il mondo diventa in questo modo un luogo minaccioso: gli altri ce l'hanno con me ed io sono in pericolo. Se comprendiamo questo meccanismo psicologico fondamentale abbiamo la possibilità di migliorare sensibilmente la qualità delle nostre relazioni.

Visita: www.aleph.ws

Induzione ipnotica di gruppo, meditazione guidata da Mauro Scardovelli

Il linguaggio dell'ipnosi umanistica ci permette di riconnetterci alla nostra anima, al flusso dei sentimenti e dei bisogni che scorre dentro di noi e di aprirci ad uno stato di consapevolezza profonda, di entrare nella realtà.

Visita: www.aleph.ws

Misteri italiani: il noir che racconta la nostra storia recente

Politicamente scorretto 2007 Sabato 24 Novembre 2007
Misteri italiani: il noir che racconta la nostra storia recente
Coordina: Carlo Lucarelli
Intervengono gli autori: Andrea Santini, Alex Boschetti, Gianni Cipriani, Valerio Lucarelli, Vittorio, Demetrio Mascherpa, Simone Sarasso

Visita: www.politicamentescorretto.org

Ipnosi Umanistica: il risveglio dall'ipnosi quotidiana, conferenza di Mauro Scardovelli

Risvegliarsi vuol dire vedere la realtà anziché i fili deformanti dell'inconscio sociale entro cui siamo immersi. Vedere la realtà attraverso gli occhi limpidi che può avere un bambino. Nel mondo di oggi ciò che essenziale è nascosto e l'uso che facciamo del linguaggio è diventato corrotto. Parliamo di Amore quando è potere, di democrazia quando è autocrazia delle élite, di missione di pace quando invece è di guerra. L'essere umano si trova al culmine della scala evolutiva in quanto espressione di massima complessità. Ha acquisito il governo di se stesso e con lo sviluppo del linguaggio la capacità di creare "nuovi mondi", un'opera sinfonica...la Cappella Sistina. Parlare del linguaggio ipnotico significa parlare del linguaggio del "risveglio dalla ipnosi della mente condizionata", condizionata dall'inconscio sociale in cui viviamo.

Visita: www.mauroscardovelli.com

Loop Distruttivi, conferenza di Mauro Scardovelli

Siamo come musicisti. Se all'inizio della giornata il nostro strumento è scordato le nostre percezioni sono distorte e la musica o le danze che facciamo sono disarmoniche. In base ai pensieri e ai comportamenti che agiamo, attiviamo nel nostro corpo una chimica precisa. Se pratichiamo, per ipotesi, “fede negativa” tutte le nostre cellule ne saranno influenzate. I pensieri che facciamo si traducono in comportamenti e abitudini e quindi in posture. Il cervello monitora continuamente il corpo, cioè gli effetti dei pensieri e dei comportamenti sul corpo. Il monitor non ha però la funzione in grado di accorgersi che quello che non va è stato prodotto dal cervello stesso. Questo meccanismo fa parte della nostra neurologia. Produciamo alcuni pensieri negativi che si trasformano in situazioni biochimiche negative che producono risposte negative ai pensieri negativi che abbiamo prodotto noi. Si genera un vero e proprio loop.

Visita: www.mauroscardovelli.com

Alta civiltà: La sfida dei giovani alle mafie

Politicamente scorretto 2007
Domenica 24 Novembre 2007
Alta civiltà: La sfida dei giovani alle mafie
Giovani provenienti da Sicilia, Campania, Calabria e Emilia Romagna dialogano con:
Don Luigi Ciotti Presidente di Libera Gherardo Colombo ex magistratoPina Grassi vedova di Libero GrassiPiero Grasso Procuratore Nazionale AntimafiaPierluigi Stefanini Presidente di UnipolCoordina: Carlo Lucarelli
Visita il sito: www.politicamentescorretto.org

Politicamente Scorretto

Dialogo in diretta web tra Casalecchio di Reno e la Valle del MarroSECONDA PARTEIntervengono da Casalecchio:Ragazze e ragazzi di Casalecchio di Reno dialogano con: Gian Carlo Caselli (magistrato),Don Luigi Ciotti (Presidente di Libera), Flavia Franzoni (Università di Bologna) Coordina Carlo Lucarelli.Intervengono da Polistena:Ragazze e ragazzi della Valle del Marro dialogano con: Don Pino De Masi (parroco del Duomo di Polistena), Pina Maisano Grassi (vedova di Libero Grassi), Stefania Grasso (familiare di vittima della 'ndrangheta),Nicola Gratteri (magistrato), Antonio Ingroia (magistrato),Toni Mira (giornalista di Avvenire) Coordina Gianluca Di Feo (giornalista de L’espresso)Guarda la prima parte

Visita: www.politicamentescorretto.org

Misure alternative

Il documento nasce nell’ambito del progetto "Strade", realizzato dall’Assoc. Nuovamente di Bologna e sostenuto dalla Regione Emilia Romagna grazie al Fondo Sociale Europeo e al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in partenariato con Techne di Forlì e il Consorzio Provinciale Formazione Professionale di Ravenna.Il progetto nasce da una riflessione riguardo le difficoltà di reinserimento lavorativo e sociale di persone provenienti dal carcere ed ha come esito la costruzione di due strumenti multimediali, a supporto del lavoro quotidiano nel settore di operatori ed istituzioni. Il primo è la "banca strumenti" (vedi www.nuovamente.org; www.equalpegaso.net ), il secondo strumento prodotto è il DVD che siamo a presentare "Misure alternative".Lavoro, strutturato in quattro sezioni, teso a fornire indicazioni pratiche per conoscere meglio il mondo del lavoro al fine di accedervi più agevolmente. Nella prima sezione si illustra, attraverso i racconti di quattro persone persone provenienti dal mondo della detenzione, le difficoltà che esse stesse hanno incontrato nel tentativo di trovare una collocazione lavorativa e sociale. Si affrontano, quindi, esperienze imprenditoriali di cooperative sociali che, sfidando il pregiudizio e lo stigma del detenuto, hanno sviluppato percorsi e strategie di inserimento professionale postive.Si vuole, attraverso il documento proposto, tentare di sensibilizzare l’opinione pubblica con particolare riferimento agli attori economici e agli imprenditori, favorendo una riflessione ed un atteggiamento volti all’inclusione, all’incoraggiamento di soggetti svantaggiati nella ricerca di un posto di lavoro, sostenere chi è già impegnato in questo ambito, promuovendone l’operato.PROMOSSO DA: Arcoiris Bologna

Visita: www.nuovamente.org

Politicamente scorrettto - Conferenza stampa

N.A.Di.R. informa: 13 novembre - sede dell'Associazione tra i familiari delle vittime del 2 agosto 1980 di Bologna -Conferenza Stampa e presentazione della prossima manifestazione "Politicamente scorretto 2007".La sfida dei giovani alle mafie. Questo il tema centrale della terza edizione della rassegna ideata dall'Istituzione Casalecchio delle Culture incollaborazione con Carlo Lucarelli. Dibattiti, testimonianze, incontri, proiezioni, mostre, bookshop.23-24-25 novembre alla Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno (Bo) e in diretta streaming su Arcoiris Tv.Quest'anno, grazie alla collaborazione con "Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" e "Avviso Pubblico", verrà riservata un'attenzione particolare allalotta alla criminalità organizzata, a cui sarà dedicata una sezione speciale della rassegna: Alta Civiltà.
La sfida dei giovani alle mafie. Infiltrazioni mafiose al Nord Italia, Informazione e mass media, giovani e donne che sfidano le mafie.Questi i temi sui quali si confronteranno, tra gli altri, DonLuigi Ciotti, Rita Borsellino,Gherardo Colombo, il Presidente della Commissione Antimafia Francesco Forgione e il Procuratore NazionaleAntimafia Piero Grasso.
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.politicamentescorretto.org
Visita il sito: www.stragi.it

Visita: www.mediconadir.it

Teatro e anima di gruppo, conferenza di Mauro Scardovelli

Per i greci l'anima individuale era inseparabile dall'anima della polis e il teatro era strumento di cura e di catarsi. Il teatro ci permette di cambiare stato di coscienza, di dis-identificarci dal nostro mondo interno e di rappresentarne le sue dinamiche. Attraverso le rappresentazioni teatrali è possibile “mettere in scena” la struttura dei problemi e rappresentarne in modo efficacele dinamiche. Il teatro ci permette di uscire dal pensiero-linguaggio conformista (il linguaggio del potere e del giudizio nato 8/10.000 anni fa) che non permette all'amore di affermarsi in modo stabile sul pianeta.

Visita: www.mauroscardovelli.com