Chi è Online

277 visite
Libri.itIL POZZO DEI TOPIKEIICHI TAHARA. ARCHITECTURE FIN-DE-SIÈCLEROBERT CRUMB. SKETCHBOOK. VOL. 2: SEPT. 1968–JAN. 1975LE CORBUSIER (I) #BasicArtMAN RAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: acmos

Totale: 5

Mariano Turigliatto: il federalismo

29 novembre 2010. Mariano Turigliatto tiene una lezione sul federalismo alla Scuola di politica Renata Fonte, organizzata da Benvenuti in Italia in collaborazione con Acmos.

Visita il sito: benvenutiinitalia.it

Strage di Piazza della Loggia: intervista a Giovanni De Luna

Intervista a Giovanni De Luna, storico e docente all'università di Torino, sulla strage di Piazza della Loggia a Brescia, gli anni 70 e la strategia della tensione.

Visita il sito: www.acmos.net

ACMOS - Carovana delle Comunità

Le comunità di ACMOS di ritorno da un viaggio di 3 giorni e quasi 1000 km per conoscere e confrontarsi con realtà che lavorano sui temi dell'abitare, della costruzione di legame sociale e delle politiche di comunità.

Visita il sito: acmos.net

La sicurezza e il contrasto alle mafie al nord

Gian Carlo Caselli, procuratore di Torino e Marco Martino, dirigente della Squadra Mobile di Torino discutono di sicurezza e contrasto alle mafie nel nord Italia. L'incontro è promosso da ACMOS e Libera Piemonte.

Visita il sito: acmos.net

Speranze: un grido di lotta a trent'anni dalla morte di Peppino Impastato

La storia di Peppino Impastato, un giovane siciliano che si è speso in
prima persona per combattere la mafia, protagonista dello spettacolo
"Speranze: un grido di lotta a trent'anni dalla morte di Peppino
Impastato", un'opera che tratta i giorni della sua vita, il suo impegno
politico e sociale, la dicotomia tra eroe e cittadino, martire della lotta
contro le mafie.
Lo spettacolo nasce dallo studio e la lettura di documenti, interviste e
poesie scritte proprio da Peppino, un modo per testimoniare l'accaduto,
ricostruire chi era Peppino, dichiarare una volta ancora cosa è realmente
successo quel 9 Maggio 1978 e chi furono i mandanti dell'omicidio.
Lo spettacolo "Speranze: un grido di lotta a trent'anni dalla morte di
Peppino Impastato" è un'opera intensa, commovente, capace di far toccare
la profondità dell'evento messo in scena.
E' un monologo musicato: tre musicisti, basso, violino, chitarra e voce,
ed un attore, che prendono per mano il pubblico e lo accompagnano
all'interno di una storia lontana 30 anni, ma mai dimenticata.
Visita il sito: www.acmos.net
Visita il sito: www.libera.it