218 utenti


Libri.itMISTERO NEL BOSCODAISY E L’UOVOFRIDA KAHLO. THE COMPLETE PAINTINGS - XLLA VITA SEGRETA DEI GATTIL’INFERNALE OTTOVOLANTE
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: parco

Totale: 21

Arawak - Rototom Free

Hanno appena vinto la selezione italiana dell’ European Reggae Contest 2010 confermando l’eccellenza della scena reggae sarda e saranno al primo Sunsplash spagnolo per gareggiare ancora per la vittoria a livello europeo. Arawak entrano in scena dopo Makako Jump con il loro caldissimo roots che ricorda la magia di Wailers o Aswad ed il periodo glorioso del reggae degli anni settanta. I ritmi sono lenti con grande equilibrio tra la rítmica e le bellissime voci dei due cantanti ed il loro livello compositivo `eccellente. Visto il buon numero di gruppi il set degli Arawak è breve ma sufficiente per mettere in evidenza i grandi progressi che il loro duro lavoro ha portato. Siamo sicuri che figureranno molto bene nelle finali europee a Benicassim!Questo è Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertà di cui l'Italia ha più che mai bisogno.

Visita: www.rototom.com

Banda Berimbau - Rototom Free

Brasile e Giamaica hanno in comune il passato coloniale, la matrice culturale africana e un modo speciale di vivere la música ventiquattro ore al giorno trecentosessantacinque giorni all’anno. Oggi chi ha il Brasile nel cuore poi deve consolarsi per l’eliminazione della nazionale ai Mondiali e non c’è quindi niente di meglio della batucada messa in scena dalla Banda Berimbau con i loro vigorosi ritmi di samba e le loro coreografie. Grazie alla música il Cormor diventa un posto mágico con le radici in Friuli ma suoni che rievocano il carnevale brasiliano, la Giamaica ma anche il bellissimo Salento che ha in comune con gli altri luoghi evocati l’amore per il ritmo e delle ferite difficili da rimarginare.Questo è Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come: Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri. Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertà di cui l'Italia ha più che mai bisogno.

Carceri e inferni: il sistema penitenziario italiano - Rototom Free

Introduce: Franco Corleone (garante dei detenuti di Firenze). Con Don Gallo in collegamento telefonico (fondatore Comunità S. Benedetto), Ilaria Cucchi (sorella di Stefano), Furio Honsell (sindaco di Udine), Angelo Maria Perrino (direttore de www.affaritaliani.it), Guido Calvi (avvocato).Questo è Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come: Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri. Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertà di cui l'Italia ha più che mai bisogno.

Visita: www.rototom.com

Comuni Virtuosi: la nostra Boffalora come casa nostra!

Questo video dura 7 minuti, è fatto in casa, è semplice ed umile, come l’iniziativa che cerca di pubblicizzare.La mattina del il 12 Ottobre, una Domenica, il mitico assessore di Boffalora Ivo Colombo e una squadra di cittadini innamorati del proprio comune, si sono trovati vicino al Cimitero per pulire, armati di Fulcin e olio di gomito, una parte dell’Alzaia del Naviglio. Un’iniziativa giunta ormai alla terza edizione e che ogni primavera e autunno si ripete e ripeterà per cercare di abbellire questa zona del territorio del comune che, pur essendo zona di passaggio, viene sistematicamente dimenticata a se stessa.Obiettivo quindi? Curare il proprio comune, tenerlo pulito e sensibilizzare i Boffaloresi. Ecco il pensiero di uno dei partecipanti all’iniziativa:“ Io penso che la comunità siamo noi, se non ci diamo da fare ognuno nel suo piccolo per tenere pulito, per gestire la manutenzione, nessuna amministrazione di qualsiasi colore può garantire in proprio, col proprio personale, la pulizia di un territorio come questo. Dobbiamo per forza darci da fare… e poi è bello stiamo lavorando per noi!!”Certo sembra utopia questa, in una società come la nostra, dove la proprietà privata sembra l’unica cosa che conta: il proprio orticello, il proprio cellulare e la propria auto. Come se sulle strade certa gente non ci passasse, come se avere dei vicini socievoli non facesse piacere, come se vedere il luogo dove il proprio figlio crescerà pulito, sano ed in ordine non sia una cosa che conta…Sarei curioso di vedere cosa accadrebbe se la TV al posto di creare la necessità del consumo, il desiderio del bene privato, inducesse invece le persone a collaborare in questo genere di iniziative. E’ l’uomo che è un’animale associale ed egoista o è quello che ci vogliono fare credere? C’è felicità solo nel consumo o anche nella collaborazione per il bene comune?

Visita: www.sosteniamoci.it

Consiglio Comunale del 20 Gennaio 2010

Seconda parte del consiglio comunale.Guarda la prima parte

Visita: www.ilfaroguidonia.it

Dodi e i Monodi con Arbe Garbe - Rototom Free

Il compito di aprire la giornata sotto il profilo musicale davanti ad un parco già molto affollato ed in attesa di Marco Travaglio tocca agli udinesi Dodi & i Monodi insieme ad una delegazione dei folk-punk rockers Arbe Garbe. Sotto una pioggerellina dolce i gruppi mettono insieme un set che spazia da rilassati strumentali a sferzanti canzoni rock con i fiati. I loro venti minuti non fanno rimpiangere il ritardo di Travaglio che poco dopo la fine dello show sale sul palco accolto da una grande ovazione.Questo è Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertà di cui l'Italia ha più che mai bisogno.

Visita: www.rototom.com

ETNA - ALTOMONTANA DEI RIFUGI - pt.1

Tour di 3 giorni lungo la altomontana dell'Etna, con pernottamenti nei rifugi della Forestale. Stefano Famà, giornalista radiofonico; e Giuseppe Ruggeri, esperto del CAI, partono in viaggio con gli zaini e i sacchi a pelo per mostrare al pubblico questa possibilità escursionistica. Realizzato nel mese di Luglio 2010 (3 parti).

ETNA - ALTOMONTANA DEI RIFUGI - pt.2

Tour di 3 giorni lungo la altomontana dell'Etna, con pernottamenti nei rifugi della Forestale. Stefano Famà, giornalista radiofonico; e Giuseppe Ruggeri, esperto del CAI, partono in viaggio con gli zaini e i sacchi a pelo per mostrare al pubblico questa possibilità escursionistica. Realizzato nel mese di Luglio 2010 (3 parti).

ETNA - ALTOMONTANA DEI RIFUGI - pt.3

Tour di 3 giorni lungo la altomontana dell'Etna, con pernottamenti nei rifugi della Forestale. Stefano Famà, giornalista radiofonico; e Giuseppe Ruggeri, esperto del CAI, partono in viaggio con gli zaini e i sacchi a pelo per mostrare al pubblico questa possibilità escursionistica. Realizzato nel mese di Luglio 2010 (3 parti).

ETNA - ESCURSIONE AL RIFUGIO DI MONTE SPAGNOLO

Escursione con pernottamento in un rifugio forestale dislocato lungo la pista altomontana del versante ovest del vulcano, in territorio del comune di Randazzo (Catania).