Arcoiris TV

Chi è Online

402 utenti
Libri.itLA SIGNORINA PEPPINALA POESIA DELLA CARTADAL. TAROCCHI - nuova edizioneMARIA SIBYLLA MERIAN. LA MAGIA DELLA CRISALIDENYT. 36 HOURS. WORLD. 150 CITIES FROM ABU DHABI TO ZURICH

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: progetto

Totale: 5

NOI - Progetto di visibilità ed informazione della realtà LGBT

NOI - Progetto di visibilità ed informazione della realtà LGBTvideo realizzato nell'ambito del progetto scuole dell'XI municipio di roma in collaborazione con il Di Gay project e Eustachio79.proiettato il 27 gennaio 2011 al liceo Aristofane in Via Monte Resegone 3 Roma

Visita: www.youtube.com

LABORATORIO DELLE IDEE - Puntata 4 - Progetto per le scuole

In questa puntata documento in dettaglio l'evoluzione del progetto scuola, portato avanti dal gruppo per la visibilità GLBT.Si esaminano diversi metodi di intervento dalla proiezione di documentari alla proposta di partecipazione e quindi coinvolgimento degli studenti alla realizzazione di campagne contro l'omofobia ed il bullismo.E' anche stata presa in considerazione l'idea di proiettare una puntata del mio programma G.A.Y. Good As You 2 :-D

Visita: www.youtube.com

le interviste possibili - Aldo Frulla ed il suo progetto i depuratore di acque per piscine

Realizzata il 16 luglio 2009. Aldo Frulla è il proprietario della società privata Ecoverde SRL. Tra i suoi progetti per il quale richiede fondi alla comunità europea c'è il depuratore che rende le acque delle piscine potabili e a norme senza l'utilizzo di prodotti chimici e sostituzioni periodiche di filtri o quant'altro.

Visita: www.telestreeti3.it

Le interviste possibili - Aldo Frulla ed il suo progetto di riciclo rifiuti

L'intervista realizzata nella sede della ditta a talacchio pesaro è stata realizzata il 16 luglio 2009. Aldo Frulla è il proprietario della società privata Ecoverde SRL, ideatore di un progetto in fase di sperimentazione per eliminare i cassonetti dai paesi, di pagare il contribuente in base alle quantità per i suoi rifiuti. Il progetto in se è una struttura che attraverso dei macchinari pulisce i rifiuti differenziati , li trita e li separa pronti per essere spediti alle varie ditte che utilizzano queste materie prime per la costruzione dei loro prodotti.

Visita: www.telestreeti3.it

Comuni Virtuosi: la nostra Boffalora come casa nostra!

Questo video dura 7 minuti, è fatto in casa, è semplice ed umile, come l’iniziativa che cerca di pubblicizzare.La mattina del il 12 Ottobre, una Domenica, il mitico assessore di Boffalora Ivo Colombo e una squadra di cittadini innamorati del proprio comune, si sono trovati vicino al Cimitero per pulire, armati di Fulcin e olio di gomito, una parte dell’Alzaia del Naviglio. Un’iniziativa giunta ormai alla terza edizione e che ogni primavera e autunno si ripete e ripeterà per cercare di abbellire questa zona del territorio del comune che, pur essendo zona di passaggio, viene sistematicamente dimenticata a se stessa.Obiettivo quindi? Curare il proprio comune, tenerlo pulito e sensibilizzare i Boffaloresi. Ecco il pensiero di uno dei partecipanti all’iniziativa:“ Io penso che la comunità siamo noi, se non ci diamo da fare ognuno nel suo piccolo per tenere pulito, per gestire la manutenzione, nessuna amministrazione di qualsiasi colore può garantire in proprio, col proprio personale, la pulizia di un territorio come questo. Dobbiamo per forza darci da fare… e poi è bello stiamo lavorando per noi!!”Certo sembra utopia questa, in una società come la nostra, dove la proprietà privata sembra l’unica cosa che conta: il proprio orticello, il proprio cellulare e la propria auto. Come se sulle strade certa gente non ci passasse, come se avere dei vicini socievoli non facesse piacere, come se vedere il luogo dove il proprio figlio crescerà pulito, sano ed in ordine non sia una cosa che conta…Sarei curioso di vedere cosa accadrebbe se la TV al posto di creare la necessità del consumo, il desiderio del bene privato, inducesse invece le persone a collaborare in questo genere di iniziative. E’ l’uomo che è un’animale associale ed egoista o è quello che ci vogliono fare credere? C’è felicità solo nel consumo o anche nella collaborazione per il bene comune?

Visita: www.sosteniamoci.it