Chi è Online

Chi è Online

402 utenti
Libri.itSTEVE SCHAPIRO: TAXI DRIVERSINATRACINEMA DEGLI ANNI AUDREY HEPBURN. PHOTOGRAPHS 1953–1966 (IEP)CINEMA DEGLI ANNI
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: organi

Totale: 15

Vado al minimo, spreco meno vivo meglio

Ambiente, salute e risparmio. Ecco i tre punti attorno a cui ruota il Progetto Vado al minimo, che si basa sull’idea che sprecando meno sia possibile,con piccoli cambiamenti delle proprie abitudini quotidiane, anche vivere meglio. Vado al minimo nasce nell’aprile del 2007 con l’intento di:
- suggerire uno stile di vita più sostenibile;
- indicare piccole scelte e azioni quotidiane per un modo di pensare virtuoso;- coinvolgere un target allargato offrendo la possibilità di dare il proprio contributo.
Vado al minimo è anche un’associazione, costituita sempre nel 2007, della quale fanno parte: comuni ed altrienti locali, associazioni, cooperative ed enti no profit, aziende, mezzi di comunicazione, scuole
Visita il sito: www.vadoalminimo.org

Paolo (verbale dell'espianto) 6di8

Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore BattentePresidente Nerina NegrelloPass. C. Lateranensi 22 - BergamoTel 035/219255 - Fax 035/235660www.antipredazione.org lega.nazionale@antipredazione.orgPaolo Mondo e la sua vita espiantataVideo intervista di Massimo Bonella a Silvana MondoPer approfondimenti: www.antipredazione.org sezione "I casi principali"

Visita: creativefreedom.over-blog.it

La lezione scomoda di Tullio Contiero

Il tempo in cui viviamo è caratterizzato da grandi potenzialità conoscitive e da grandi tentazioni. Nuovi strumenti di relazione tra gli individui e scambi di conoscenze convivono con suggestioni e modelli mediatici che inducono all'individualismo, all'autoreferenzialità nel valutare concetti come giustizia e verità. Eppure basta andare appena oltre la superficie delle parole per cogliere significati più profondi: la “verità” come “aletheia”, ciò che non si può dimenticare, convive con la “verità” come “apocalypsis”, ciò che si scopre, si disvela. Entrambe le accezioni presuppongono adeguatezza comunicativa e congrue competenze linguistiche per poter essere comprese e valorizzate nella storia della comunità. Anche la parola giustizia – e ancor più la giurisdizione che ne costituisce l’attuazione sociale – è legata all'espressione “ius dicere” che indica la lingua come strumento primario mediante il quale una comunità riflette sulle regole e sulla necessità del loro rispetto. La crisi di una società è riscontrabile anche nella crisi delle parole e dei linguaggi, nella perdita generalizzata di quell'insieme di significati e di esperienze senza cui non possono aversi nuovi strumenti cognitivi per affrontare realtà sempre più complesse. Competenze linguistiche alte e diffuse in una comunità sono quindi un prerequisito della democrazia. L'impegno delle Istituzioni e delle Associazioni alla diffusione di quelle competenze qualifica il loro interesse alla crescita delle comunità. Con questi incontri Magistratura Democratica intende offrire ai cittadini l'opportunità di interrogarsi su temi che riguardano la vita democratica e di acquisire una più precisa consapevolezza su un periodo oscuro e tragico della storia italiana sconosciuto a molti giovani. E’ forte la convinzione che educare alla umiltà conoscitiva e alla precisione nella comunicazione sia reale manifestazione di rispetto e onestà intellettuale verso i propri simili. E' questa anche la lezione attualissima che, a 50 anni dalla sua pubblicazione, proviene dall'opera "Esperienze Pastorali" di don Lorenzo Milani. Colui che dall'alto di una sperduta parrocchia di montagna seppe spalancare una finestra sul mondo, trasformando l'isolamento in cui era costretto in una esemplare testimonianza di elevazione civile, coerenza morale e spirito di servizio a favore dei più deboli. 23 ottobre 2008 Barletta, Sala Rossa del Castello Saluti: Ing. Nicola Maffei Sindaco di Barletta. prof. Tullio De Mauro (già Ordinario di Linguistica generale, Professore emerito dell'Università La Sapienza di Roma e già Ministro della Pubblica Istruzione) Sulle vie (interrotte) della democrazia della parola: ripensando all’Articolo 3 della Costituzione e a Esperienze pastorali di don Lorenzo Milani. Coordinatore degli incontri: Francesco Messina, Giudice presso il Tribunale di Trani. Guarda la prima parte

Visita: www.mediconadir.it

Visita: www.centrostudidonati.org

Terra!

Terra! Una nuova organizzazione ambientalista che si occupa di sensibilizzare l'opinione pubblica sul settore dei trasporti e sull'emissione di CO2.

Visita: www.terrafutura.it

Professione antimafia

Incontro con gli studenti e non solo, organizzato all'Università di Salerno dall'Associazione Studentesca Archimede.Si discute di criminalità organizzata e si racconta di come alcuni grandi esponenti delle Istituzioni italiane, come i Magistrati Borsellino e Falcone, hanno perso la vita per combatterla.Intervengono: Maria Falcone, Pietro Gomez, Don Luigi Merola e Francesca Rispoli,di Libera.Realizzato da Diego Nunziata

Visita: www.associazionearchimede.it

LA GRAMIGNA

La denuncia dell’esistenza di polpette avvelenate che si celano dietro alcune organizzazioni non governative che con la complicità dei mezzi di informazione preparano guerre, attentati, nefandezze di ogni genere ben pasciute e finanziate da un fiume di dollari.

Paolo (volontà di non salvare ma espiantare) 7di8

Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore BattentePresidente Nerina NegrelloPass. C. Lateranensi 22 - BergamoTel 035/219255 - Fax 035/235660www.antipredazione.org lega.nazionale@antipredazione.orgPaolo Mondo e la sua vita espiantataVideo intervista di Massimo Bonella a Silvana MondoPer approfondimenti: www.antipredazione.org sezione "I casi principali"

Visita: creativefreedom.over-blog.it

World Social Forum 2009 - Indios Argentini alla giornata Pan Amazzonica

Quest'anno il world social forum ha dedicato un'intera giornata agli indigeni di tutto il mondo per fare proposte e richieste di rispetto dei propri diritti umani.In questo video, la testimonianza dei popoli Argentini.

Visita: www.wsftv.net

BRIGANTAGGIO

Già visto ai tempi della Iugoslavia un vile attacco alla Libia da parte di alcuni paesi europei e degli Stati uniti, degno del peggiore brigantaggio. Quella che in Italia dovrebbe costituire l’opposizione, capo dello stato in testa, asseconda il misfatto.

World Social Forum 2009 - Ballo brasiliano alla giornata Pan Amazzonica

Quest'anno il world social forum ha dedicato un'intera giornata agli indigeni di tutto il mondo per fare proposte e richieste di rispetto dei propri diritti umani.In questo video, una danza tipica Brasiliana: Karimbo

Visita: www.wsftv.net