Chi è Online

Chi è Online

314 utenti
Libri.itNAOMI CAMPBELL - XL - Updated EditionIL PRINCIPE CERCA MOGLIEIL BACIOJAMIE HEWLETT (INT) - 40WALT DISNEY
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: +la+strage+di+bologna | Risultati: 1026

Un anno contro lo spreco: Andrea Segrè

Andrea Segrè (Trieste, 1961) è professore ordinario di Politica agraria internazionale e comparata e preside della Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna.

Le linee di ricerca scientifica, teorica e applicata, che ha approfondito riguardano in particolare: il sistema degli aiuti pubblici allo sviluppo agricolo e alimentare; i processi di transizione dal piano al mercato dei sistemi economico-agricoli nei paesi dell'ex socialismo reale; gli sprechi di risorse agricole e alimentari nei paesi sviluppati e in via di sviluppo.

Proprio da una ricerca teorica, poi applicata, ha ideato e sviluppato il progetto Last Minute Market per il recupero, a fini benefici, dei beni alimentari e non alimentari rimasti invenduti (1999). Last Minute Market è diventato uno spin off dell'Università di Bologna (2003) di cui è presidente, e la raccolta solidale e sostenibile con questo modello si è estesa in Italia e all'estero (www.lastminutemarket.it).

Nel 2010 ha promosso, con il patrocinio del Parlamento Europeo, la campagna "Un anno contro lo spreco" per sensibilizzare l'opinione pubblica europea sulle conseguenze ambientali, economiche e sociali dello spreco di risorse; nel 2011 la campagna un anno contro lo spreco ha riguardato il tema dell'acqua. Nel 2012 la campagna verte sul tema dell'energia (www.unannocontrolospreco.org).

A seguito della campagna, il Parlamento Europeo ha richiesto che il 2014 diventi "Anno Europeo di lotta allo spreco alimentare".

'Ndrangheta: l'altro stato. Alle origini della nuova 'Ndrangheta - Enzo Ciconte

Il 1980 convenzionalmente chiude quella che è stata chiamata "la strategia della tensione". Questa fase della storia del nostro paese che inizia nel 1969 con la strage di piazza fontana, si conclude con la strage di Bologna che da il via ad un'altra fase storica contrassegnata dalla cosiddetta "strategia della tensione mafiosa" e quello che di fatto è l'inizio della scalata che ha portato la 'Ndrangheta e altre organizzazioni mafiose, a diventare "l'altro stato"

Quarta tappa del MeTour2020, siamo in Calabria, nei pressi di Marina di Catanzaro, per assistere alla presentazione del libro "Alle origini della nuova 'Ndrangheta. Il 1980" di Enzo Ciconte, docente di storia delle organizzazioni criminali in diverse università d'Italia e insider nella politica calabrese, ex esponente, prima del Partito Comunista e poi del PDS.

Servizio di: Eugenio Miccoli
Riprese: Eugenio Miccoli e Flavia Minorenti
Editing: Eugenio Miccoli e Dagon Lorai

Visita: www.mepiu.it

Outsider - Simone Ferriani

Professore di Imprenditorialità e Innovazione presso il Dipartimento di Scienze Aziendali dell'Universita' di Bologna, Honorary Visiting Professor presso la Cass Business School (City University London) e Visiting Fellow presso il Center on Organizational Innovation della Columbia University. Dopo l'ottenimento del PhD e' stato Marie Curie Fellow presso la Cass Business School (City University London) e Research Fellow presso il Centre for Technology Management dell'Universita' di Cambridge. E' inoltre lifetime member del Clare Hall College (Universita' di Cambridge). I suoi interessi di ricerca includono l'imprenditorialità, la creatività, i processi di valutazione dell'innovazione, le determinanti della performance organizzativa e le reti sociali. I suoi lavori sono apparsi in svariate riviste internazionali, monografie e opere collettanee. Nel 2016 ha ricevuto la Seal of Excellence dalla Commissione Europea a riconoscimento della qualità del suo lavoro di ricerca. Nel 2009 è tra i co-fondatori della Medici Summer School in Management Studies, scuola estiva per la formazione dottorale in area manageriale tra le più rinomate a livello internazionale. La scuola ha luogo annualmente ed è organizzata in collaborazione con HEC Paris e MIT Sloan.

Sofia Righetti - Ma quanto è bella la vostra coda da sirena?

La disabilità è una caratteristica fisica. Diventa svantaggio quando non c'è l'ambiente adatto ad accoglierla.

Sofia nasce nel 1988 a Negrar (Vr). All'età di 5 mesi perde l'uso delle gambe a causa di un'ischemia midollare, dovuta a un errore chirurgico. Cresce forte e solare e - dopo il diploma scientifico - nel 2011 si laurea a pieni voti in Filosofia della Medicina a Bologna. Per anni suona la chitarra elettrica in varie band rock/metal e posa come fotomodella per diversi fotografi. La sua carriera sportiva prende il via nel 2012 e in 2 anni diventa campionessa nazionale di Sci Alpino, medaglia d'oro in slalom gigante e d'argento in slalom speciale. Vegana e sostenitrice dei diritti degli animali, sta concludendo gli studi magistrali in Scienze Filosofiche.

Marco Bresadola - Arte e Scienza nella rappresentazione del corpo umano

Si è laureato in filosofia all'Università degli Studi di Bologna con lode nel 1993. Ora è professore associato di Storia della scienza presso l'Università degli Studi di Ferrara nonché direttore del Master in Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza e membro del consiglio di gestione del Sistema Museale di Ateneo presso la stessa.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Gabriele Bellani - La turbolenza: l'insostenibile ripetitività del Caos

Ingegnere Aerospaziale, ha lavorato al KTH- Royal Institute of Technology di Stoccolma e all'Università di Berkeley, California. In Italia ha realizzato CICLOPE, presso l'Universitá degli Studi di Bologna, il più grande laboratorio al mondo per studi sulla turbolenza e ha fondato a Foligno Umbria Kinetics, azienda innovativa per lo studio e la produzione di sospensioni idrauliche intelligenti.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Sergio Bertolucci - Dalla "Open Science" alla "Open Innovation": un percorso per l'Europa tra utopia

È professore straordinario all'Università degli Studi di Bologna e Presidente della Commissione Nazionale per la Previsione e Prevenzione dei Grandi Rischi. Ha lavorato al Fermi National Laboratory di Chicago nell'esperimento scopritore del "top quark" e, durante il suo mandato da direttore della Ricerca e del Calcolo Scientifico del CERN, è stata annunciata la scoperta del bosone di Higgs.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Tommaso Ruggeri - Filosofia della natura e modelli matematici...

Tommaso Ruggeri - Filosofia della natura e modelli matematici. Dal determinismo newtoniano alla teoria della Complessità

Professore ordinario di Fisica Matematica presso il Dipartimento di Matematica dell'Università degli Studi di Bologna e Coordinatore scientifico del Centro di Ricerca AM2 nella stessa Università. Socio Nazionale dell'Accademia dei Lincei e Presidente del Consiglio Scientifico dell'Istituto Nazionale di Alta Matematica, nonché Direttore del Gruppo Nazionale di Fisica Matematica dell'INdAM.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Teodoro Georgiadis - C'è una casa bianca che...riflessi climatici dell'abitare dell'uomo

Laureato in Fisica, in Astronomia, in Ingegneria Civile e con laurea magistrale in Pianificazione Territoriale. Primo Ricercatore all'Istituto di Biometeorologia del CNR di Bologna. Si occupa di bilanci energetici superficiali nell'ambiente urbano e della mitigazione degli effetti delle interazioni tra atmosfera e costruito. Attualmente è il delegato nazionale in IAMAS-IUGG.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Guido Barbujani - Il giro del mondo in sei milioni di anni

Professore di Genetica presso l'Università degli Studi di Ferrara. Ha lavorato alla State University of New York a Stony Brook, alle Università di Londra, Padova e Bologna. Collabora con il Sole 24 Ore, nel 2014 vince il Premio Napoli per la lingua e la cultura italiana. Nel 2018 ha pubblicato presso il Mulino: Il giro del mondo in sei milioni di anni.

Visita: www.festascienzafilosofia.it