Arcoiris TV

Chi è Online

218 visite
Libri.itLA MALEDIZIONE DELLHENRI MATISSE. CUT-OUTS. DRAWING WITH THE SCISSORSWALT DISNEYTHE STAN LEE STORY - edizione limitataSNEAKER FREAKER. THE ULTIMATE SNEAKER BOOK!

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: rototom

Totale: 181

Rototom Sunsplash - XVI Edizione - Format televisivo puntata 6

Rototom Susnplash - European Reggae FestivalXVI Edizione -Sunsplash TV 6° puntataFormat televisivo di 53 minuti da un'idea di Filippo GiuntaA cura di: Tommaso D'Elia, Silvia Bonanni, Gaia CerianaMusica:Michael frantiCongosFreddy mc gregorDancehall:Soul stereo ft.lone ranger & carlton livingstonLondon town “sulle orme del reggae”– ep.6Reggae university:- William “lez” henry, - carlton livingstonVivere l’energiaMagico giocoBuon appetito sunsplash:- cucina martinicaRegia: Tommaso D'EliaRegia seconda unità: Gaia CerianaAiuto regia: Tony Shargool, Alessandro Pesce, Silvia BonanniMontaggio: Luca Onorati, Simone Pallicca, Emanuele RedondiFotografia: Tommaso D'elia, Luca Onorati, Silvia Bonanni, Alessandro Pesce, Gaia Ceriana, Cristoforo Gaetani, Marco Pasquini, Gelasio Gaetani, Pietrarco FranchettiEdizione: Iacobella GaetaniConduttori Sunsplash TV: Pier Tosi, Don Ciccio, Michelle Northern Lights, Radio BaseSegreteria di produzione: Valentina Bellomo, Alberto CuomoProduttore esecutivo: Claudio GiustProduttore: Filippo GiuntaRiprese video concerti: Arcoiris TV CrewRegia e operatori Arcoiris TV Crew: Daniel Bertacche, Luca Bragagnolo, Serena Barosi, Alex Caroppi, Nicholas De Pasquale, Marco Scarabelli, Roberto De Simone, Marco Alini, Martin Foglia, Francesca Tambussi, Badreddine Naceur, PierMaria Agostini, Dario Trovato, Simone Mureddu, Kas.Un ringraziamento particolare a: Pier Tosi, Don Ciccio, Liliana Boranga, Principe 23, Andrea Mi, Simona Mosi, Valentina Bellomo, Manuela MoranaUna produzione: Associazione Culturale Rototom

Visita il sito: www.rototom.com

Morgan Heritage @ Rototom Sunsplash 2012

Este concierto es imprescindible si amáis particularmente a Morgan Heritage, la familia real del reggae.Estamos hablando de una banda formada por cinco hermanos de origen jamaicano pero crecidos en Nueva York antes de volver a la isla del reggae y convertirse en uno de los mejores grupos roots reggae del planeta. Lo que hace que su sonido sea único e inimitable es la mezcla de reggae con depuradas dosis de soul y con el puro roots de sus orígenes.En discos han dado vida a clásicos como 'Protect us Jah', 'Don't affi dread', 'More teachings' y 'Full circle' y los temas de estos álbums han alimentado sus magníficos conciertos a lo largo de los años.

Rototom Sunsplash - XVI Edizione - Format televisivo puntata 3

Rototom Susnplash - European Reggae FestivalXVI Edizione -Sunsplash TV 3° puntataFormat televisivo di 53 minuti da un'idea di Filippo GiuntaA cura di: Tommaso D'Elia, Silvia Bonanni, Gaia CerianaMusica:Linton kwesi johnsonSud sound systemGocooEuropean reggae contestDancehall:Yaga yaga ft. StitchieLondon town “sulle orme del reggae”– ep.3Reggae univeristy:Linton kwesi johnsonCarolyn CooperOltre la musica:giuliano giuliano e beppe cremagnaniVivere l’energia:Buon appetito sunsplash:– cucina etiopeRegia: Tommaso D'EliaRegia seconda unità: Gaia CerianaAiuto regia: Tony Shargool, Alessandro Pesce, Silvia BonanniMontaggio: Luca Onorati, Simone Pallicca, Emanuele RedondiFotografia: Tommaso D'elia, Luca Onorati, Silvia Bonanni, Alessandro Pesce, Gaia Ceriana, Cristoforo Gaetani, Marco Pasquini, Gelasio Gaetani, Pietrarco FranchettiEdizione: Iacobella GaetaniConduttori Sunsplash TV: Pier Tosi, Don Ciccio, Michelle Northern Lights, Radio BaseSegreteria di produzione: Valentina Bellomo, Alberto CuomoProduttore esecutivo: Claudio GiustProduttore: Filippo GiuntaRiprese video concerti: Arcoiris TV CrewRegia e operatori Arcoiris TV Crew: Daniel Bertacche, Luca Bragagnolo, Serena Barosi, Alex Caroppi, Nicholas De Pasquale, Marco Scarabelli, Roberto De Simone, Marco Alini, Martin Foglia, Francesca Tambussi, Badreddine Naceur, PierMaria Agostini, Dario Trovato, Simone Mureddu, Kas.Un ringraziamento particolare a: Pier Tosi, Don Ciccio, Liliana Boranga, Principe 23, Andrea Mi, Simona Mosi, Valentina Bellomo, Manuela MoranaUna produzione: Associazione Culturale Rototom

Visita il sito: www.rototom.com

Twinkle Brothers

Twinkle Brothers e’ un gruppo simbolo del roots rurale degli anni settanta anche se la loro lunghissima vicenda artistica e’ iniziata addirittura nel 1962. Tutti i componenti del gruppo capitanato dai fratelli Norman e Ralston Grant provengono da Falmouth, cioe’ dal cuore del country giamaicano spesso rappresentato nella loro musica. Nei tempi eroici della musica giamaicana i Twinkle Brothers registrano materiale per vari produttori tra cui Lee Perry, Leslie Kong, Phil Pratt, Duke Reid e Bunny Lee. Dagli inizi degli anni settanta passano all’autoproduzione, diventando uno dei fulcri creativi della scena roots insieme a personaggi come Burning Spear, Gladiators, Abyssinians e Royals. Dal 1975 producono una serie di roots album magnifici, iniziata con ‘Rasta pon top’ e proseguita poi da ‘Love’, ‘Praise Jah’ e ‘Countrymen’. Nonostante l’autoproduzione questi album vengono pubblicati in tutto il mondo dalla famosa label Virgin Frontline ed il gruppo diventa cosi’ molto popolare. Nel corso degli anni ottanta il roots perde terreno con l’avvento della dancehall ma Twinkle Brothers restano tra i depositari di quella tradizione legandosi alla scena dei sounds system inglesi come per esempio Fatman e Jah Shaka. La sequenza impressionante dei loro albums nel corso del tempo e’ un notevole esempio di prolificita’ e coerenza nei temi ‘conscious’. Alla fine degli anni ottanta i Twinkle Brothers si spingono in tour nei paesi dell’est europeo e acquisiscono grande popolarita’ in Polonia: lo scambio culturale con il gruppo folk polacco Trebunia Family Band ha come prodotto artistico l’album ‘Higher heights’ del 1992, una fusione di dub reggae e musica folk polacca ma anche il lungo racconto della storia di una sorta di brigante polacco molto famoso nella tradizione popolare. Dopo quarantasei anni dalla loro formazione i Twinkle Brothers sono ancora molto attivi nell’amministrazione del loro vastissimo catalogo, la produzione di nuovi albums ed i loro concerti in giro per il mondo.

Visita il sito: www.rototom.com

Ska-j

Provenienti da Venezia gli Ska-J propongono a ottimi livelli sonorità jazz arrangiate in chiave afro-giamaicana. La loro formazione risale al 2002 ed attualmente è composta dagli ex-Pitura Freska Marco ‘Furio’ Forieri e U-Ge Muner rispettivamente al sax e voce ed all’organo hammond, Ilenya De Vito alla voce, Luca Toso al sax e voce, Sandro Caparelli al contrabbasso e voce, Alan Liberale alla batteria, Filippo Vignato al trombone e Luca Scaggiante alla chitarra e voce. Nel corso dei sette anni di attività Ska-J hanno fatto più di quattrocento concerti e si sono tolti parecchie soddisfazioni: hanno suonato varie volte a supporto di Wailers, New York Ska Jazz Ensemble e Skatalites, hanno avuto vari loro brani programmati frequentemente a Radio Rai, sono apparsi in varie compilations del famoso programma di Radio 2 Caterpillar, hanno registrato e suonato con jazzisti come Riccardo Tesi e la Banda Osiris ed il successo dei loro dischi è costantemente crescente. Dopo il debutto in CD con ‘Venice goes ska’ del 2003, hanno proseguito con gli ottimi ‘Teèk:’ (2005) e ‘Adesso eh!’ (2007 mentre quest’anno dovrebbe uscire il loro quarto CD significativamente intitolato ‘Ska-J plays standards’.

Visita il sito: www.rototom.com

Rototom Free - Discorso di Filippo Giunta

Questo è Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come: Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri. Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertà di cui l'Italia ha più che mai bisogno.Guarda l'articolo correlato dal sito de "La repubblica"

Visita il sito: www.rototom.com

Alborosie

Alborosie ha già partecipato al Rototom Sunsplash quando con il nome di Stena era il cantante di RN Tickets, ottimo gruppo reggae italiano che nell'arco degli anni novanta si è messo in luce grazie a cinque eccellenti CDs. Nel 1999 all'ultima edizione prima del cambio di location al Parco Del Rivellino RN Tickets avevano addirittura vinto un contest dedicato alle bands italiane che aveva come giudice il direttore della Synergy, la società che organizzava in Giamaica il Reggae Sunsplash. Già ai tempi in cui militava nella band Alborosie trascorreva lunghi periodi in Giamaica per cercare di apprendere i segreti del reggae. Intorno al 2000 si è trasferito definitivamente in Giamaica per intraprendere l'attività di musicista, produttore ed engineer presso i GeeJam Studios a Port Antonio: questi sette anni passati nella terra del reggae lo hanno visto partecipare ad importanti produzioni internazionali e lavorare a stretto contatto con i grandi nomi della musica giamaicana.Cambiando l'impostazione della sua voce ed il suo stile ha iniziato a registrare musica utilizzando il nome di Alborosie addirittura duettando con Kymani Marley nel bel singolo 'Burning & looting'.Nel 2006 la sua notevole 'Herbalist' ha fatto alzare le sue quotazioni in Inghilterra e negli Stati Uniti e creando parecchie aspettative. Era già in cartellone nella scorsa edizione del festival ma un serio malore occorso al suo batterista Ale Soresini appena finito il suo concerto di Milano ha causato l'annullamento dell'intero tour europeo 2007. Una serie di ulteriori uscite notevoli su singolo come 'Kingston Town', 'Police – Polizia', 'Sound Killa', il duetto con Michael Rose 'Waan the thing' e quello con Sizzla 'Meditation' ha fatto di Alborosie uno degli artisti più caldi del momento, uno dei più suonati su scala mondiale nelle dancehalls ed il personaggio dal cui futuro ci si aspetta di più.Lo scorso mese di novembre è tornato in Italia per una serie di brevi esibizioni 'showcase' al fianco del big sound romano One Love Hi Powa. Ognuna di queste esibizioni è stata salutata da incredibili accoglienze ad anche se la sua dimensione naturale è il concerto live con la sua band dobbiamo dire che Alborosie non ha certo deluso chi lo aspettava con così tanta trepidazione. Mentre alcuni cambi di scenario del panorama mondiale delle etichette reggae ritardano l'uscita del suo debutto solista su CD 'Soul pirate', Ale si è pienamente ristabilito ed Alborosie è pronto a tornare in europa con la sua band per un tour estivo ed a debuttare davanti al pubblico del Rototom Sunsplash nella sua dimensione ideale.

Visita il sito: www.rototom.com

Marco Travaglio - Che succede al belpaese? Il caso Italia

"Che succede al belpaese? Il caso Italia"Introduce: Tommaso Cerno (giornalista de L’Espresso). Con Marco Travaglio (giornalista), Beppino Englaro (pres. Comitato Per Eluana).Questo è Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertà di cui l'Italia ha più che mai bisogno.

Visita il sito: www.rototom.com

Johnny Osbourne @ Rototom Sunsplash 2012

Johnny Osbourne es uno de los cantantes jamaicanos que ha dejado más pruebas de una gran versatilidad en su carrera, adaptando a los varios estilos que se sucedían su enérgica voz rica en soul.Empezó a cantar a finales de los años sesenta para Winston Riley con los Wildcats, aunque su debut en el mismo período fue en Studio One con 'All I have is love' seguida rápidamente por los hits 'Come back darling' y 'Warrior' para Riley.En ese momento Johnny se estableció en Canadá durante varios años. A su regreso en 1979 grabó una serie de notables temas para Studio One, en parte recogidos en el álbum 'Truths and rights', obra maestra. El mismo año grabó 'Folly ranking' para Prince Jammy y para este mismo productor realizaría espléndidos dancehall hits como 'Lend me your chopper' y 'Water pumpin', para después explotar literalmente tras el desarrollo digital con 'Buddy bye', 'On the right track' y 'Ice cream sound'.Su estilo de esta época es la auténtica quintaesencia del dancehall cantado.

Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

Visita il sito: www.rototom.tv

Bunny Wailer

Neville O'Riley Livingston meglio conosciuto con gli pseudonimi di Bunny Wailer o Bunny Livingston (Kingston, 10 aprile 1947) è un cantante e percussionista giamaicano, ex membro del gruppo The Wailers con Bob Marley e Peter Tosh.Prima data italiana nella storia per una leggenda del reggae come Bunny Wailer.

Visita il sito: www.rototom.com