Chi è Online

219 visite
Libri.itRECUPERO CREATIVO. OLTRE 120 SOLUZIONI ORIGINALI E SOSTENIBILIN.186 AIRES MATEUS 2011 - 2016FAUSTO & FELICE NICCOLINI. HOUSES AND MONUMENTS OF POMPEIIGREAT ESCAPES AFRICA. edizione aggiornataVIVARIUM. ARCHIVIO DEI MESSAGGI INDECIFRATI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Olanda

Totale: 3

Raccolta differenziata Olanda - I rifiuti sono ricchezza per tutti.WMV

LA MUNNEZZA? NON ESISTE!
I rifiuti sono una risorsa economica di materie prime.
Solo le mafie sono tanto ignoranti da gettarli in discariche abusive e inquinanti per rubare soldi pubblici, soldi dei cittadini.
Sanno solo rubare tanti soldi perché aiutati dai politici altrettanto ignoranti e corrotti.
Sarebbe possibile realizzare ZERO RIFIUTI con la collaborazione, se non l'obbligo delle industrie a produrre meglio. Ma già da 20 anni in Olanda si recupera fino ad oltre l'80%, pagando meno e stando meglio.

TRASPORTO URBANO

Il trasporto pubblico delle persone nelle grandi città potrebbe evolvere verso la gratuità del servizio da una rinnovata gestione comunale delle aziende. Per l'immediato però si rende necessaria una azione contro le privatizzazioni.

Il porto più lungo (Rotterdam)

Vista da qui, la crisi mondiale non sembra poi così grave. Nel 2010 il porto di Rotterdam è cresciuto - dicono le statistiche - dell'11,1 per cento. Un traffico record di 430 milioni di tonnellate ne fa oggi il primo porto del mondo per volume di merci al transito e il primo porto europeo per i petroli. Percorrerlo in battello, come ho fatto per le riprese di questo video, è davvero uno spettacolo unico. Il porto si estende per oltre trenta chilometri lungo un canale, la Niewe Waterweg, che raccoglie alla foce le acque poco profonde del Reno e della Mosa. I dodici metri di profondità del canale, realizzato nel lontano 1872, consentono il passaggio di navi pesanti fino a 9Omila tonnellate. Ma la prosperità è dovuta soprattutto all'efficienza delle vie di comunicazione, stradali, ferroviarie e fluviali sia verso l'entroterra sia verso il Mare del Nord.

Visita il sito: www.nandokan.it