Chi è Online

210 visite
Libri.itANDO (I) #BasicArtLA VENERE ANATOMICAHIROSHIGE (I) #BasicArtNYT. 36 HOURS. EUROPA - seconda edizioneC’ERA UN’ALTRA VOLTA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Diario

Totale: 16

Diario - Signore e signori la colpa è sua!

Siamo andati a Bucarest un anno dopo l'omicidio di Giovanna Reggiani. I romeni non hanno dimenticato quei giorni d'isteria. In Italia la strategia del capro espiatorio è servita a vincere le elezioni, ora può tornare utile per gestire la crisi...Massimo Rebotti, direttore di Diario presenta il numero in edicola fino all'11 dicembre.

Visita il sito: www.diario.it

Massimo Rebotti, nuovo direttore di Diario, presenta il numero in edicola da venerdì 3 ottobre

Tra le altre cose si parla degli omicidi razziali tra Castel Volturno e Milano, di un vademecum per orientarsi nel precipizio del capitalismo globale e poi di cosa ci fanno nei mari del Sudamerica la quarta flotta Usa e un incrociatore russo. E ancora: le ragioni dell'irresistibile successo della letteratura gialla e lo strano boom delle scuole per croupier in Italia. 100 pagine di inchieste, approfondimenti e rubriche.

Oliva - Estate italiana

L'ucciso, l'arrestato, il dandy.Il primo era un industriale della 'ndrangheta in Lombardia: ma disturbava gli affari dell'Expo. Il secondo era uno stimato sindacalista, poi governatore della Regione Abruzzo: sta in cella, ferito a morte nelle cliniche private.Il terzo è un dandy: un boss siciliano lo ha chiamato a fare il sindaco di Salemi.

Enzo Baldoni: un uomo, un giornalista - La Tana del Satyro intervista Mario Portanova

Il 21 agosto del 2004 presso Najaf in Iraq, veniva rapito Enzo Baldoni, giornalista freelance, collaboratore di Diario, della Stampa e di ulteriori periodici; egli si trovava nel paese martoriato dalla guerra per documentare ciò che stava avvenendo realmente. Dopo il suo rapimento, venne dato un ultimatum all'Italia al fine di far ritirare il contingente italiano in Iraq entro 48 ore; scaduto questo termine fu giustiziato e la data esatta e il luogo non sono a tutt'oggi certi. Abbiamo intervistato Mario Portanova, giornalista d'inchiesta, scrive su Diario e l'Espresso, per tentare di discutere gli aspetti meno chiari della vicenda del sequestro di Enzo Baldoni e dei retroscena più e meno conosciuti, dalle figure chiave del sequestro alle menzogne del Sismi e per ricordare un uomo e un giornalista che ha costantemente portato avanti il suo impegno di documentazione della realtà.Intervista a cura di Angelo Boccato.Produzione: Arcoiris Tv Piacenza

Visita il sito: www.latanadelsatyro.blogspot.com

Visita il sito: www.diario.it

Visita il sito: www.bloghdad.splinder.com

Redaelli - Silvio's spamming

"Spam" sono i messaggi email indesiderati che ci perseguitano. Ora sono diventati il fulcro della politica, o meglio della "pornopolitica". Berlusconi è uno statista o un magnaccia? Il premier ha diritto alla sua vita sessuale o i giudici devono entrare nella sua camera da letto? E' patriottico sperare che ce la faccia o è disfattista augurarsi che ceda? Abbiamo di che discutere per tutta l'estate.Guevara & Betancourt - I terribili guerriglieri delle Farc si sono fatti imbrogliare, per telefono, da un imitatore e, nella giungla, da soldati travestiti con le magliette del Che. Lo spettacolo della liberazione dell'ostaggio più bello del mondo è stato per Uribe e la sua linea della fermezza un successo mediatico globale. Ma la storia è beffarda: Ingrid ora lo sconfiggerà alle elezioni?

Stefanini - Come uccidere un romeno e sperare di farla franca

"Gradisce un caffè?" Era la domanda di rito dell'ospitalità italiana. A Verona l'hanno usata per preparare l'agguato, avvelenando la tazzina dell'uomo sulla cui vita avevano stipulato una polizza. Lui aveva 28 anni, veniva dalla Transilvania. Loro (marito e moglie) potrebbero essere i vostri vicini di casa. Ma sui giornali lo avete letto?In omaggio con questo numero di Diario lo speciale "Reporting Iraq".

Deaglio - Ha vinto Mauro Rostagno

Vent'anni dopo il suo omicidio, andrà a processo la mafia che lo uccise.Una buona notizia, finalmente. L'impegno di un giudice di fronte alla morte del più coraggioso giornalista italiano.Il caso sembrava semplice, ma di una semplicità molto pericolosa.

Scusate, ma avete fatto un pogrom

"Prendo la parola dopo i pogrom anti rom avvenuti in Italia. Avevo scritto una lettera a Silvio Berlusconi, il 23 febbraio scorso, sui danni che avrebbe provocato una campagna elettorale con i rom come capri espiatori. Oggi vediamo i risultati. L'"emergenza rom" è scattata quando i media hanno scritto che una sedicenne rom aveva cercato di rapire una bambina di sei mesi, a Napoli. Mi sono informata: questa storia è falsa. La polizia italiana non ha alcuna notizia di reato, né investigazioni in corso. Il 13 maggio una sessantina di teppisti ha assaltato con bottiglie Molotov il campo rom di Ponticelli. Mi sono informata: non esiste alcuna inchiesta di polizia contro i responsabili. Il governo italiano è forte con i deboli e debole con i forti. Non dovrebbe rivolgersi prima contro la camorra?"Vicktória Mobácsi, deputata ungherese, rom, gruppo liberale. Parlamento europeo, 20 maggio 2008.Presenta il numero Maddalena Oliva

Diario 1 Maggio

Come è prescritto per tutti i luoghi pubblici, ogni italiano ha diritto di sapere che strada prendre in caso di emergenza. Un'inchiesta a più voci sulla nuova Italia e sulle possibili vie d'uscita. Uno sguardo sul paesaggio politico italiano dopo le molte sorprese elettorali, con una scelta di immagini della Publifoto di come eravamo più o meno alla metà del secolo scorso. Si parla di professionisti della promessa che vivono la loro crisi profonda. Di Sante, leghiste e punk della Lombardia. Dei NoTav della Val di Susa che diventano SiTav. Di denunce coraggiose, ma inascoltate che vengono dal profondo Sud. Di candidati macchietta in Australia. Del business della perdurante voglia di essere re. Siamo cambiati? Siamo sempre gli stessi, o siamo irrimediabilmente peggiorati?

Visita il sito: www.diario.it

Oliva - Buon 25 aprile

Notizie post elettorali. A futura memoria del 13 aprile 2008: la Lega, la monnezza, i comunisti, i socialisti, il 25 aprile,Vittorio Mangano, la Storia, la pagina bianca delle buone notizie, la Paura, quello che non abbiamo e che gli altri europei hanno,il Vaticano, le previsioni, le profezie, le lucciole di Pasolini, il ritorno delle schede bianche, il modello Germania, Bolzaneto, la Casta, in cento notizie selezionate, una decina di commenti.E qualche stimolo.
America blues. La casa sognata e perduta. La guerra più disumana e costosa dai tempi del declino dell'impero romano. Il bridge e il capitalismo. Il nostro rapporto dagli Usa 2008.
Visita il sito:www.diario.it