Arcoiris TV

Chi è Online

408 utenti
Libri.itGEORGE HERRIMAN, THE COMPLETE KRAZY KAT IN COLOR 1935-1944THE ILLUSTRATOR. 100 BEST FROM AROUND THE WORLDJULIA WATSON. LOTEK. DESIGN BY RADICAL INDIGENISMGREAT ESCAPES EUROPE (IEP) - edizione aggiornataLA SIGNORINA PEPPINA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: colombo

Totale: 9

20a Marcia per la Giustizia di Quarrata - seconda parte

Sabato, 14 Settembre 2013 Quarrata - Piazza Risorgimento

Il tema dalla Marcia della Giustizia di quest'anno è: "Diritti per tutti"

Con la partecipazione di:
Luigi Ciotti, Gruppo Abele, Libera,
Antonietta Potente, suora domenicana
Gherardo colombo, presidente Garzanti Libri
Benedetta tobagi, giornalista
Wuer kaixi, leader protesta piazza Tienanmen del 1989

Guarda la prima parte

Visita: www.rrrquarrata.it

Comuni Virtuosi: la nostra Boffalora come casa nostra!

Questo video dura 7 minuti, è fatto in casa, è semplice ed umile, come l’iniziativa che cerca di pubblicizzare.La mattina del il 12 Ottobre, una Domenica, il mitico assessore di Boffalora Ivo Colombo e una squadra di cittadini innamorati del proprio comune, si sono trovati vicino al Cimitero per pulire, armati di Fulcin e olio di gomito, una parte dell’Alzaia del Naviglio. Un’iniziativa giunta ormai alla terza edizione e che ogni primavera e autunno si ripete e ripeterà per cercare di abbellire questa zona del territorio del comune che, pur essendo zona di passaggio, viene sistematicamente dimenticata a se stessa.Obiettivo quindi? Curare il proprio comune, tenerlo pulito e sensibilizzare i Boffaloresi. Ecco il pensiero di uno dei partecipanti all’iniziativa:“ Io penso che la comunità siamo noi, se non ci diamo da fare ognuno nel suo piccolo per tenere pulito, per gestire la manutenzione, nessuna amministrazione di qualsiasi colore può garantire in proprio, col proprio personale, la pulizia di un territorio come questo. Dobbiamo per forza darci da fare… e poi è bello stiamo lavorando per noi!!”Certo sembra utopia questa, in una società come la nostra, dove la proprietà privata sembra l’unica cosa che conta: il proprio orticello, il proprio cellulare e la propria auto. Come se sulle strade certa gente non ci passasse, come se avere dei vicini socievoli non facesse piacere, come se vedere il luogo dove il proprio figlio crescerà pulito, sano ed in ordine non sia una cosa che conta…Sarei curioso di vedere cosa accadrebbe se la TV al posto di creare la necessità del consumo, il desiderio del bene privato, inducesse invece le persone a collaborare in questo genere di iniziative. E’ l’uomo che è un’animale associale ed egoista o è quello che ci vogliono fare credere? C’è felicità solo nel consumo o anche nella collaborazione per il bene comune?

Visita: www.sosteniamoci.it

G/8 anni dopo

Tre anni fa con Giuliano Giuliani approfondimmo i fatti del G8 di Genova, e le reticenze e omissioni che ne seguirono. Dopo tre anni in cui l’orizzonte si è ulteriormente ristretto, -le prime sentenze della magistratura evocano una sostanziale impunità- abbiamo deciso di ripuntare la nostra attenzione su quegli avvenimenti, mostrando preziosi documentari e dando la parola ai protagonisti.Ultimo intervento in pubblico di BEPPE CREMAGNANI:Giornalista e autore televisivo, ha lavorato a «Repubblica» e all'«Unità» ed è stato autore di numerose trasmissioni televisive: «Milano, Italia», «Il laureato», «L'elmo di Scipio». E' collaboratore con «Diario». Insieme a Enrico Deaglio è l'autore dei film: “Quando c'era Silvio” e “Uccidete la democrazia”. Al Sunsplash presenterà il suo ultimo film: “G8-2001”.Filmati di Beppe Cremagnani presenti su Arcoiris TV:Quando c'era Silvio - Storia del periodo berlusconianoUccidete la democrazia!Intervengono inoltre:GIULIANO GIULIANIDopo tre anni ritorna al Sunsplash una persona a cui ci piace pensare come ad un caro amico. Sindacalista di valore -è stato in segreteria nazionale CGIL-, la vita di Giuliano è segnata dai fatti di Genova, nei quali perse la vita suo figlio Carlo. Da quel giorno, 20 luglio 2001, tutte le sue energie sono dedicate alla ricerca della verità su quei giorni neri. Una ricerca che continua ancora oggi.e in collegamento telefonico: FURIO COLOMBOIn collegamento telefonico. Uno dei più noti giornalisti italiani -ha collaborato tra gli altri con Repubblica, Stampa, New York Times, Espresso-, Furio Colombo è autore di svariati saggi sulla vita americana e sui suoi cambiamenti recenti, avendo insegnato per anni a New York alla Columbia University. A lui si deve la rinascita de L'Unità, di cui è stato a lungo direttore. Attualmente è deputato nelle fila del PD.

Visita: www.rototom.com

Gherardo Colombo ''sulle regole''

Conduce Maria Pia Cavani,giornalista del giornale della Diocesi di Modena e Nonantola “Nostro Tempo”“La giustizia non può funzionare se il rapporto tra cittadini e le regole è malato, sofferto, segnato dall’incomunicabilità. La giustizia non può funzionare se i cittadini non comprendono il perché delle regole.”Hanno già aderito: Ass. Ricreativa Culturale “La Clessidra”, ANPI Nonantola, Ass. “Kabara Lagdaf”, Circolo Arci “Gramsci”, “Croce Blu”, Circolo Ricreativo Arci “La Grande”, “Banca del Tempo”, “Scout Ranger”, “Gruppo Orsa”, “ Polisportiva Nonantola”, “Bocciofila Nonantola”, “Gruppo Carnevale”, “AVIS” Nonantola, AGESCIOrganizzato da: Associazione Pace e Solidarietà con il patrocinio del Comune di Nonantola

Gherardo Colombo - Interventi del pubblico SULLE REGOLE

Gherardo colombo:Sulle regole Interventi del pubblico a fine convegno Alla fine di un convegno, come tutti i convegni che si rispettano gli interventi del pubblico. Ospite della serata in questione Gherardo colombo che a Potenza picena il 13 genn 2009 tratta questi argomenti:Le regole vanno sempre rispettate? ed altro ancora.....

Visita: www.telestreeti3.it

Gherardo Colombo al Vivavoce Festival 2011 - Monte San Vito 14 Luglio 2011

Gherardo Colombo al Vivavoce Festival 2011 - Monte San Vito 14 Luglio 2011

Visita: www.lucamengoni.com

Le interviste possibili - Antonio Padellaro

Intervista realizzata il 15 maggio 2009 a Fermo. Queste le domande rivolte al direttore che in questi anni ha cavalcato alcune tra le più grandi testate giornalistiche come il corriere della sera e l'unità ricoprendo ruoli di prestigio: "Me le faranno pagare tutte inseme al resto ma scrivi tutto è troppo divertente chi ha detto queste parole? L'introduzione a Bananas di Marco Travaglio" - "E' vero che ha ricevuto pressioni da Craxi per lasciare il Corriere della Sera nel 90? in che senso ha ricevuto pressioni, cos'è successo?" - "Assumendo Travaglio e facendogli scrivere la rubrica Bananas lei ha ricevuto malcontenti da parte di esponenti politici dirigenziali del giornale l'unità che nel 2005 dirigeva, cos'è successo, ce ne puo parlare?" - "Quanto la pubblicità influisce in un giornale? E come fa questa ad essere libera?" - "Cosa ne pensa di questo famoso conflitto di interessi non riferito al caso di europa 7 ma al fatto che pochissime ditte in Italia gestiscono la pubblicità... esiste in un altro paese una situazione simile alla nostra?" - "Ha maipensato di unire ppiu forze in lotta allo stesso scopo pe rla riuscita degli obbiettivi da voi prefissati? Come ad esempio Micromega, Diario, Europa 7 ecc ecc" - "Ha mai sentito parlare delle telestreet e cosa ne pensa di queste?".

Visita: www.telestreeti3.it

Meglio bere l'acqua in bottiglia o del rubinetto?! La Verità

Una volta l’acqua in bottiglia poteva essere venduta solo in farmacia, poi la legge fu cambiata e complice l’informazione corrotta, la moda portò a trasformare gli italiani nei maggiori consumatori di acqua in bottiglia AL MONDO! Per esempio lo sapevate che nel 2005 è stata ritirata l’acqua dell’Umana (per infanti) dalle farmacie per inquinamento da cloroformio?!E lo sapevi che l’acqua della bottiglia viene prelevata esattamente da dove arriva l’acqua del rubinetto? Cioè dalle falde acquifere, non sgorga dalla montagna!Ma non è finita, l’acqua dal rubinetto è corrente e prelevata in giornata, l’acqua in bottiglia sta in giro mesi, magari esposta al sole, in bottigliette di plastica.Sapete quanto spendeva l’acqua Vera nel 2001 di concessioni per poter prelevare l’acqua dalla falda? 3.000 euro in totale, quando il suo fatturato non è in migliaia di euro, ma in miliardi!!Mentre l’acqua del rubinetto è controllata dall’Asl una volta al mese, queste multinazionali dell’acqua, se la AUTO-certificano una volta ogni 3-4 anni. E molto molto altro ancora....

Visita: www.sosteniamoci.it

Politicamente scorrettto - Conferenza stampa

N.A.Di.R. informa: 13 novembre - sede dell'Associazione tra i familiari delle vittime del 2 agosto 1980 di Bologna -Conferenza Stampa e presentazione della prossima manifestazione "Politicamente scorretto 2007".La sfida dei giovani alle mafie. Questo il tema centrale della terza edizione della rassegna ideata dall'Istituzione Casalecchio delle Culture incollaborazione con Carlo Lucarelli. Dibattiti, testimonianze, incontri, proiezioni, mostre, bookshop.23-24-25 novembre alla Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno (Bo) e in diretta streaming su Arcoiris Tv.Quest'anno, grazie alla collaborazione con "Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" e "Avviso Pubblico", verrà riservata un'attenzione particolare allalotta alla criminalità organizzata, a cui sarà dedicata una sezione speciale della rassegna: Alta Civiltà.
La sfida dei giovani alle mafie. Infiltrazioni mafiose al Nord Italia, Informazione e mass media, giovani e donne che sfidano le mafie.Questi i temi sui quali si confronteranno, tra gli altri, DonLuigi Ciotti, Rita Borsellino,Gherardo Colombo, il Presidente della Commissione Antimafia Francesco Forgione e il Procuratore NazionaleAntimafia Piero Grasso.
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.politicamentescorretto.org
Visita il sito: www.stragi.it

Visita: www.mediconadir.it