Chi è Online

Chi è Online

367 utenti
Libri.itHOLLYWOOD IN THE 30SHORROR CINEMABOGARTCINEMA DEGLI ANNI STEVE SCHAPIRO: TAXI DRIVER
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: cile

Totale: 30

CANTACHILE - Concerto degli Inti Illimani Històrico

Concerto di solidarietà in favore del Cile organizzato da Overseas Onlus, in collaborazione con il comune di Reggio Emilia, di Artemedios e di Energee 3Ecco il numero del conto dove si possono già effettuare donazioni:Banca Etica, filiale di Bologna, IBAN: IT87 E050 1802 4000 0000 0000 029Gli Inti-Illimani històrico sono un gruppo vocale e strumentale cileno che si forma nel 1967 nell'ambito del movimento della Nueva Canción Chilena e tuttora attivo.Il nome è composto da due parole: Inti (parola Quechua che significa sole) ed Illimani (nome Aymara di una cima della catena delle Ande). Costretti all'esilio in conseguenza del golpe cileno del 1973, rientrano in patria nel 1988 dove proseguono l'attività musicale anche attraverso un rinnovamento nel repertorio e nella composizione del gruppo stesso.Visita il sito: www.intiillimani.orgVisita il sito: www.overseas-onlus.org

Visita: www.cantachile.org

Salvador Allende

Se sigue la vida de Salvador Allende, desde que nació (26 de junio de 1908 en Valparaíso), hasta el día en que murió (11 de septiembre de 1973 en Santiago de Chile). Pero se centra en el período en el que fue presidente, mostrando el plan que tenía Estados Unidos, las protestas, falta de mercadería en las tiendas, llegando hasta el golpe de estado, en donde el narrador termina diciendo:
Narrador: "Ese día, tras horas de combate, el presidente Salvador Allende Gossens se suicida, disparndose en la cabeza. Desde ese momento hasta 1990, el país vería correr mucha sangre de gente inocente, que por pensar diferente fueron torturadas y asesinadas."
Todo esto es gracias a fotos, videos, revistas y testimonios de personas de la época.

Dirección: Patricio Guzmán
Guion: Patricio Guzmán
Protagonistas: Patricio Guzmán (narrador)
País: Chile
Año: 2004
Género: Documental
Compañías Productora: Alta Films

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Voci dal tempo difficile

Presentazione del libro VOCI DAL TEMPO DIFFICILE di Fulvio Papi (Ibis).Intervengono Ferruccio Capelli, Roberto Escobar, Fulvio Papi, Giovanni Scirocco.Milano 11 febbraio 2009

Visita: www.casadellacultura.it

Santiago Ensangrentada

A 30 AÑOS DEL GOLPE EN CHILE Y LA MUERTE DE SALVADOR ALLENDE.
A principios de 1970, Salvador Allende inició un proceso único en América Latina: la vía pacífica al Socialismo.
El documental de Página/12 y Román Lejtman en el cual se exhibe como Allende fue derrocado tras sufrir los constantes embates políticos y económicos diseñados por la Casa Blanca, que no quería un gobierno socialista en el Sur de Latinoamérica.
"Santiago Ensangrentada", refleja una tragedia política consumada en 1973
Unos de los casos más evidente del reaccionismo de la Derecha Latinoamericana.


Idea, producción y guión: Román Lejtman
Realización por Página/12: Hugo Soriani
Locución: Lalo Mir
Realización: Pablo Garcia
Coordinación: Evangelina Díaz
Assistente de producción: Carola Fernández Moores
Edición on line: magdalena Mosquera
Musicalización: Carlos Gramuglia
Una produccion de COMPAÑIA DE RAMOS GENERALES

Visita: www.cinelatinotrieste.org

CANTACHILE - Concerto di Isabel Parra e Roberto Trenca

Concerto di solidarietà in favore del Cile organizzato da Overseas Onlus, in collaborazione con il comune di Reggio Emilia, di Artemedios e di Energee 3Ecco il numero del conto dove si possono già effettuare donazioni:Banca Etica, filiale di Bologna, IBAN: IT87 E050 1802 4000 0000 0000 029ISABEL PARRA è la rappresentante nonché la capostipite di quel filone musicale che passò alla storia come la Nueva Canciòn Chilena.Figlia della nota autrice e musicista Violeta Parra, la massima figura rappresentativa del folklore e della musica Cilena, Isabel Parra è un artista riconosciuta ed affermata in tutto il mondo.Interprete ed autrice ha scritto più di 100 testi, ha inciso 22 album come solista, 10 in coppia con il fratello Angel Parra in Los Parra de Chile e presente come ospite in 43 incisioni.Nella sua vastissima carriera ha diviso il palco con i più grandi artisti della scena musicale sudamericana per citarne alcuni Victor Jara, Inti illimani, Quilapayun, Silvio Rodriguez, Maria Betania, Cique Barque De Ollanda, Milton Nascimiento, Pablo Milanes, Mercedes Sosa e.Mandata in esilio dalla tremenda dittatura del 1973, si ferma in Francia per 14 anni dove riceverà nel 1983 un premio dal ministro della cultura francese miglior artista dell’anno.Rientrata in Cile nel 1989 crea la Fundacion Violeta Parra di cui è presidente e riprende la sua attività musicale per il mondo riscuotendo fama e riconoscimenti.Nel 2008 ha ricevuto l’ambito premio Presidenza della Repubblica donatogli dal capo di stato Cileno, la Presidentessa Michelet Bachelet.ROBERTO TRENCA chitarrista classico e studioso dei ritmi e delle tecniche dell’America Latina e della tradizione musicale del sud Italia. Ha partecipato a numerose registrazioni e concerti nell’ambito di questi due generi con vari gruppi musicali e artisti quali Inti-Illimani, La Moresca, Bonamanera, Mismo Canto, Gabriel Aguilera, Carlo Faiello…etc.Visita il sito: www.isabelparra.clVisita il sito: www.overseas-onlus.org

Visita: www.cantachile.org

Desaparecidos in America Latina: una ferita ancora aperta intervento di Paolo Brogi (giornalista)

NADiRinforma - 19 maggio 2010, Roma, Sala della Chiesa Valdese - si propone l'incontro organizzato da A.N.P.I., Lotta continua e dall'assoc. 24 marzo a ricordo di una delle vittima dei golpisti cileni, Omar Venturelli, scomparso dal carcere di Temuco nell’ottobre del 1973 all'età di 33 anni. Venturelli, cileno di nascita, aveva origini italiane, e, come tale, la sua scomparsa, seppur a distanza di tanti anni, viene valutata dalla giustizia italiana. In questi mesi presso la Corte d'Assise di Roma si sta celebrando il processo all’ex Procuratore militare di Temuco, Alfonso Podlech, sotto la cui giurisdizione avvenne la scomparsa.Omar Venturelli si era impegnato a fianco dei contadini Mapuche a combattere il latifondismo, docente di pedagogia presso l’Università Cattolica di Temuco e militante nel movimento “cristiani per il socialismo”, è uno dei 3.000 desaparecidos cileni eliminati dai golpisti della giunta Pinochet, aderente al famigerato Piano Condor che vide impegnati sullo stesso fronte di sterminio anche i militari argentini, paraguaiani, brasiliani e uruguaiani.Il processo Venturelli è un momento importante per la ricerca della verità su quegli anni terribili vissuti dal Cono Sud dell’America Latina, qualcosa che ci riguarda da vicino e che chiede una mobilitazione solidale e democratica.Il processo è la sede in cui la sete di giustizia della figlia, orfana dall'età dall’età di due anni e della moglie, esiliate in Italia, stanno cercando risposte. Risposte non solo loro, visto l'evidente revisionismo storico cui quegli anni sono stati sottoposti.

Visita: www.mediconadir.it

Giustizia, Perdono, Riconciliazione. E’ possibile una riconciliazione senza giustizia?

NADiRinforma propone l'incontro organizzato dall' Assoc. 24Marzo Onlus e dall'Assoc. Culturale lalottacontinua “Giustizia, Perdono, Riconciliazione. E’ possibile una riconciliazione senza giustizia?” avvenuto il 17 giugno '10 presso la Sala della Pace della Provincia, Palazzo Valentini (Roma). Hanno partecipato: Hugo Venturelli nipote del “desaparecido” Omar Venturelli, l’avvocato Marcello Gentili, Don Tonio Dell’Olio di Libera International, il Pastore Antonio Adamo della Chiesa Valdese, la giornalista cilena Patricia Mayorga, il consigliere provinciale Gianluca Peciola; ha coordinato il giornalista Paolo Brogi.Negli anni ’70 il Cile dei militari golpisti fece conoscere al mondo una feroce stagione di soprusi, sequestri, detenuti “desaparecidos”. Oggi la Chiesa cattolica cilena, nella ricorrenza del bicentenario dell’indipendenza del Paese, ha chiesto un indulto anche per chi si è macchiato durante gli anni della dittatura Pinochet di crimini di lesa umanità. I familiari dei caduti e dei torturati hanno indirizzato nei giorni scorsi una lettera, che in questa sede è stata letta da Hugo Venturelli, al cardinale di Santiago Javier Arrazuriz per esprimere tutta la loro contrarietà.In Italia si sta celebrando a Roma, davanti alla I Corte d’Assise del Tribunale di Roma, il processo al procuratore militare Alfonso Podlech accusato della “scomparsa” nel Cile del 1973 di Omar Venturelli, un militante di Cristiani per il Socialismo, ex sacerdote e docente di pedagogia all’Università cattolica di Temuco.

Visita: www.mediconadir.it

Ti presento il tuo pianeta

Una breve riflessione sullo stato di salute del nostro pianeta, attraverso gli occhi di mio figlio e i ricordi del mio passato cileno.

Mijita

Documental sobre las condiciones que vive la mujer en las poblaciones más marginales de Santiago. Se recogen diversos testimonios en donde dan cuenta de sus carencias y esfuerzos para vivir con dignidad.

Dirección: Sergio Castilla
Categoría: Documental
Formato: 16 mm / Blanco & negro
País: Chile
Rodaje: Santiago (Chile)

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Testimonio

El documental presenta las condiciones inhumanas en las cuales viven los pacientes del Hospital Psiquiátrico de Iquique, más parecido a una cárcel que a un hospital.

Ficha Técnica:
Dirección de Fotografía: Héctor Ríos
Montaje: Pedro Chaskel
Asistencia de Dirección: Claudio Sapiaín
Música: León Schidlowsky
Música: Zoltan Kodaly
Cámara: Héctor Ríos
Narración: Héctor Noguera
Transfer: Tomás de la Barra
Casa productora: Cine Experimental de la Universidad de Chile
Propiedad Intelectual: Universidad de Chile
Género: Documental
País: Chile
Idioma original: español
Formato: 16 mm
Fecha de estreno: Diciembre de 1969
Color/B&N: B&N

Visita: www.cinelatinotrieste.org