Chi è Online

Chi è Online

439 utenti
Libri.itMALATTIE TERRIBILI E ATROCI CUREKOOLHAAS. COUNTRYSIDE, A REPORTPETER LINDBERGH. ON FASHION PHOTOGRAPHY (INT) - edizione 2020PETER LINDBERGH. ON FASHION PHOTOGRAPHY (I/E) - 40PETER LINDBERGH. UNTOLD STORIES
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: Lega

Totale: 21

Ni una menos, la lucha continúa

A cinco años de la masiva movilización de Ni Una Menos los reclamos feministas inundarán las redes sociales en Argentina, donde la cuarentena por la pandemia del Covid-19 impide las marchas pero miles de mensajes reivindican que "libres y desendeudadas nos queremos".
La lucha sigue, porque en 2019 hubo 268 víctimas directas de femicidio y de femicidio vinculado en Argentina.

Visita: surysurtv.net

MUSEO DEGLI ORRORI

Il tracollo dei partiti appare ormai inarrestabile. L’ultima frana investe leghisti e berlusconiani che appaiono come orfani frastornati dopo essere stati lasciati in balia di ladri e profittatori, da una opposizione assente e connivente.

MEDIASET.COM

Mediaset ha perso per incuria il suo dominio Internet fra lo stupore di quanti pensavano che essa rappresentasse un esempio di azienda efficiente e razionale. Anche all’atto della presentazione delle domande di concessione ci fu un episodio analogo.

4000 SALARI

Il tirassegno sulla Libia continua impiegando armi modernissime di fronte alle quali i libici sono praticamente disarmati. Anche l’Italia è coinvolta in questa bestiale operazione con una spesa mensile di 100 milioni di euro, equivalente a 4000 salari annui

VERONESI

Dopo il Referendum del 1987 noi pensavamo che le multinazionali nucleari non avrebbero abbandonato la partita. Vi riproponiamo quindi alcuni editoriali messi in onda nel tempo. Quello che segue è del 17 maggio 2008 (ci scusiamo per le situazioni non più attuali).

IL SALUTO (Chicco Testa)

Dopo il Referendum del 1987 noi pensavamo che le multinazionali nucleari non avrebbero abbandonato la partita. Vi riproponiamo quindi alcuni editoriali messi in onda nel tempo. Quello che segue è del 17 maggio 2008 (ci scusiamo per le situazioni non più attuali).

CONVERTITEVI !

Non contento di aver curato i propri affari e quelli dei suoi amici, Silvio Berlusconi si appresta a svendere preziosi beni demaniali. C’è da domandarsi se i suoi elettori pensino ad un sincero pentimento dopo tanti abusi e sfacciate forzature.

elasticita' (Il saluto)

IL vero titolo del commento era "Il saluto" e fu realizzato l'11 maggio 2008. L'argomento era quello del nucleare e della metamorfosi di Chicco Testa che ha finito per privilegiare il mondo degli affari. (C.P.).
15 febbraio 2010

Legacy

Un ragazzo, alla morte del padre, decide di tornare nella casa del genitore per scoprire chi fosse realmente.
Produzione: Alberto Boldini
Visita il sito: www.myspace.com/realabulafia

Visita: www.myspace.com

12. Etica e ricerca scientifica - Intervento di Vittorio Cogliati Dezza

Vittorio Cogliati Dezza, Segreteria nazionale Legambiente.
Presso il seminario "Etica e ricerca scientifica".
Il referendum sulla procreazione assistita, al di là delle ragioni dei Sì e dei No, ripropone alcuni nodi fondamentali che rimettono in primo piano una questione che ha drammaticamente attraversato tutto il secolo pasato: il rapporto tra etica e scienza. Per noi ambientalisti questo rapporto investe questioni fondamentali quali la responsabilità sociale della scienza, la cultura del limite, il senso della libertà di ricerca ancorata a valori sociali condivisi. Il seminario vuole offrire uu'occasione per discutere di alcuni nodi strategici ed etici che la ricerca scientifica pone oggi.
Visita il sito www.legambiente.it