Arcoiris TV

Chi è Online

412 utenti
Libri.itLOGO DESIGN. GLOBAL BRANDSMATRIOSKALEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI E DISEGNI (GB)THE ILLUSTRATOR. 100 BEST FROM AROUND THE WORLDPIRUL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tutti i filmati inviati da Fabio Prina

Totale: 13

Comuni Virtuosi: la nostra Boffalora come casa nostra!

Questo video dura 7 minuti, è fatto in casa, è semplice ed umile, come l’iniziativa che cerca di pubblicizzare.La mattina del il 12 Ottobre, una Domenica, il mitico assessore di Boffalora Ivo Colombo e una squadra di cittadini innamorati del proprio comune, si sono trovati vicino al Cimitero per pulire, armati di Fulcin e olio di gomito, una parte dell’Alzaia del Naviglio. Un’iniziativa giunta ormai alla terza edizione e che ogni primavera e autunno si ripete e ripeterà per cercare di abbellire questa zona del territorio del comune che, pur essendo zona di passaggio, viene sistematicamente dimenticata a se stessa.Obiettivo quindi? Curare il proprio comune, tenerlo pulito e sensibilizzare i Boffaloresi. Ecco il pensiero di uno dei partecipanti all’iniziativa:“ Io penso che la comunità siamo noi, se non ci diamo da fare ognuno nel suo piccolo per tenere pulito, per gestire la manutenzione, nessuna amministrazione di qualsiasi colore può garantire in proprio, col proprio personale, la pulizia di un territorio come questo. Dobbiamo per forza darci da fare… e poi è bello stiamo lavorando per noi!!”Certo sembra utopia questa, in una società come la nostra, dove la proprietà privata sembra l’unica cosa che conta: il proprio orticello, il proprio cellulare e la propria auto. Come se sulle strade certa gente non ci passasse, come se avere dei vicini socievoli non facesse piacere, come se vedere il luogo dove il proprio figlio crescerà pulito, sano ed in ordine non sia una cosa che conta…Sarei curioso di vedere cosa accadrebbe se la TV al posto di creare la necessità del consumo, il desiderio del bene privato, inducesse invece le persone a collaborare in questo genere di iniziative. E’ l’uomo che è un’animale associale ed egoista o è quello che ci vogliono fare credere? C’è felicità solo nel consumo o anche nella collaborazione per il bene comune?

Visita: www.sosteniamoci.it

Domenico Finiguerra: il mio comune è a CRESCITA ZERO

…a crescita zero significa che il territorio di Cassinetta è salvo da speculazioni edilizie e dalla monetizzazione del territorio. Sarà possibile solo ristrutturare aree già occupate o fare piccoli ampliamenti. Il consumo di nuovo terreno vergine non verrà permesso grazie a questo particolare PGT.I comuni italiani soffrono di una sorta di ricatto: il bilancio è in negativo? Basta concedere concessioni edilizie e come per magia, con gli oneri di urbanizzazione, il problema è risolto. Visto che Cassinetta si trova nel Parco del Ticino però, fare la fine della brianza non le si addice. Finiguerra dice quindi "no" a nuovo consumo del territorio decidendo di non cedere più al ricatto e trova nuove risorse tagliando le spese e ritoccando le tasse. I cittadini, coinvolti nella scelta, sono felici!

Visita: www.sosteniamoci.it

Efficienza Energetica degli edifici: Cos'è meglio, Come certifiacarla e Cosa dice la legge

Convegno avvenuto il 15 Aprile a Boffalora Sopra Ticino organizzato dal comune stesso con la collaborazione dell'Assessore all'Ambiente Ivo Colombo.Argomenti trattati:
"Il nuovo CONTO ENERGIA opportunità per la pubblica amministrazione e il privato".Relatore: Ing Silvano Benitti
"Il ruolo dei Comuni per promuovere l?efficienza energetica degli edifici"Relatore: Ing Luca Bertoni ( amministratore tecnico e certificatore SACERT )
Visita il sito: www.sosteniamoci.it
Visita il sito: www.antenneattive.org

Visita: www.sosteniamoci.it

Visita: www.antenneattive.org

Grilli in spedizione al Vajont: intervista di un superstite

Gli amici di Beppe Grillo di Milano e Brescia si sono recati congiunti ad intervistare uno dei sopravvissuti alla immane disgrazia del Vajont: inciuci,pastette, business e irrinunciabili profitti. Queste sono state la vere cause della tragedia, non certo la montagna del "Toc" che ha dato inequivocabiliavvisaglie prima di franare..
www.antenneattive.org
www.sosteniamcoci.it
beppegrillo.meetup.com/1/?gj=sj21
beppegrillo.meetup.com/55/?gj=sj2

Visita: www.antenneattive.org

Visita: www.sosteniamcoci.it

INCENERITORI e RIFIUTI: la verità finale! V-Day 2-25 Aprile

Intervista a Paul Connet sotto l'inceneritore di Milano.
Visita il sito www.sosteniamoci.it
Visita il sito www.antenneattive.org

Visita: www.sosteniamoci.it

Visita: www.antenneattive.org

Intervista di Andrea Pellizzari al V-Day di Milano

L'8 settembre sarà il giorno del Vaffanculo day, o V-Day. Una via di mezzo tra il D-Day dello sbarco in Normandia e V come Vendetta.Si terrà sabato otto settembre nelle piazze d'Italia, per ricordare che dal 1943 non è cambiato niente. Ieri il re in fuga e la Nazione allo sbando,oggi politici blindati nei palazzi immersi in problemi "culturali". Il V-Day sarà un giorno di informazione e di partecipazione popolare.
Andrea Pellizari intervistato mentre firma al V Day di Milano, in piazza Cairoli.
Visita il sito www.sosteniamoci.it
Visita il sito www.antenneattive.org

Visita: www.sosteniamoci.it

Visita: www.antenneattive.org

La strategia Zero Rifuti 2020

Paul Connet, professore americano è venuto in Italia a spiegarci come da noi la raccolta differenziata in alcune zone funziona molto bene ma anche come l'Italia abbia questa passione per l'incenerimento dei rifiuti!NO agli inceneritori quindi e SÌ ad una strategia rivoluzionaria ecologica ed economica per una diminuzione dei rifiuti alla fonte
Visita il sito: www.antenneattive.org
Visita il sito: www.sosteniamoci.it

Visita: www.antenneattive.org

Visita: www.sosteniamoci.it

Maurizio Pallante in ''Risparmiare Energia, Spendere Meno, Vivere Meglio''

Convegno avvenuto Martedì 7 Febbraio a Cuggiono (MI) e organizzato dall'Ecoistituto Valle del Ticino e dall'Associazione Culturale EquiLIBRI.
Visita il sito: www.sosteniamoci.it

Meglio bere l'acqua in bottiglia o del rubinetto?! La Verità

Una volta l’acqua in bottiglia poteva essere venduta solo in farmacia, poi la legge fu cambiata e complice l’informazione corrotta, la moda portò a trasformare gli italiani nei maggiori consumatori di acqua in bottiglia AL MONDO! Per esempio lo sapevate che nel 2005 è stata ritirata l’acqua dell’Umana (per infanti) dalle farmacie per inquinamento da cloroformio?!E lo sapevi che l’acqua della bottiglia viene prelevata esattamente da dove arriva l’acqua del rubinetto? Cioè dalle falde acquifere, non sgorga dalla montagna!Ma non è finita, l’acqua dal rubinetto è corrente e prelevata in giornata, l’acqua in bottiglia sta in giro mesi, magari esposta al sole, in bottigliette di plastica.Sapete quanto spendeva l’acqua Vera nel 2001 di concessioni per poter prelevare l’acqua dalla falda? 3.000 euro in totale, quando il suo fatturato non è in migliaia di euro, ma in miliardi!!Mentre l’acqua del rubinetto è controllata dall’Asl una volta al mese, queste multinazionali dell’acqua, se la AUTO-certificano una volta ogni 3-4 anni. E molto molto altro ancora....

Visita: www.sosteniamoci.it

No al Termovalorizzatore di Abbiategrasso e no ai cassonetti

Il quadro non è felice per niente...... e l’aria che tira dalle nostre parti non è da meno!!!C’è in ballo l’idea di riammodernare l’inceneritore di Abbiategrasso (articolo del Giorno) , proprio il comune che fa meno raccolta riciclata della zona (19% contro oltre il 60% di Novara per esempio.)La nostra aria è a rischio per una struttura che non serve, per tir pieni di rifiuti che non vogliamo, soprattutto dopo l’apertura dell’impianto di compostaggio di Albairate.

Visita: www.petitiononline.com