Arcoiris TV

Chi è Online

573 utenti
Libri.itJAPANESE WOODBLOCK PRINTS (1680-1940) - Extra LargeLINDA MCCARTNEY. POLAROIDSATTI DELLA GLORIOSA COMPAGNIA DEI MARTIRIRESTA CON MEWARHOL ON BASQUIAT

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati inviati da Amnesty International

Totale: 9

Death to the Death Penalty

Amnesty International's Death Penalty Campaign

Amnesty: lo stupro, un'arma di distruzione di massa

Il presidente di Amnesty International, Paolo Pobbiati: è urgentissimo mobilitarsi contro la tortura e contro la violenza sulle donne. Gli scandali di Abu Ghraib hanno riportato la tragedia della tortura al centro dell'opinione pubblica, e nonostante questo, anche nel caso di quel carcere, soltanto gli anelli deboli della catena sono stati puniti. Ma la tortura è praticata ancora in almeno 130 paesi, con un'implicita approvazione di apparati e vertici di stato; basta pensare che in molti paesi del mondo non c'è ancora una legge che la proibisca ufficialmente: tra questi, anche l'Italia.
Anche in difesa delle donne è urgente mobilitarsi.
Abusi sessuali, violenze fisiche, compravendite che alimentano il mercato della prostituzione: una donna su 5, nel mondo, è vittima di violenza. E lo stupro è usato, sempre di più, come una vera arma di guerra.

Visita: www.amnesty.it

Il traffico delle armi - Intervista ad Andrea Matricardi vice-presidente di Amnesty Italia

Andrea Matricardi, vice-presidente di Amnesty Italia, spiega la campagna Control Arms e racconta della produzione e diffusione di armi nel mondo, soffermandosi in particolare sul ruolo dell'Italia.
Dati allarmanti e curiosi, anche per capire come nel mondo vengano prodotti 800 milioni di armi l'anno, per il 60% destinate a privati.
Visita il sito: www.amnesty.it

Mai più violenza sulle donne - Spot pubblicitario di Amnesty International

Spot pubblicitario di Anmesty International
Visita il sito: www.amnesty.it

I am - Spot pubblicitario di Amnesty International

Spot pubblicitario di Anmesty International
Visita il sito: www.amnesty.it

Control Arms - Spot pubblicitario di Amnesty International

Spot pubblicitario di Anmesty International
Visita il sito: www.amnesty.it

Bosnia stuprata: il grido lacerante delle donne

20mila le donne vittime di violenze e stupri, e solo 4 colpevoli processati: a 10 anni dalla guerra in Bosnia, la giustizia è ancora lontanissima, perché migliaia di criminali che hanno abusato di ragazze, donne e bambine sono ancora a piede libero. Dopo essere state ridotte a schiave anche per oltre un anno e abusate da centinaia di uomini, perfino in presenza dei propri figli, le donne bosniache hanno vissuto una ulteriore tragedia: sono state messe al bando della società, emarginate dalle loro stesse famiglie, perché ormai macchiate di una colpa non loro. Hanno perso il lavoro, i legami affettivi, e molte anche la casa. Se la maggior parte si è chiusa nel silenzio, nella disperazione muta, nella depressione spesso gravissima, circa 400 donne invece si sono riunite, per aiutarsi concretamente e per parlare. L'associazione, 'Donna vittima di guerra', in assenza di indagini e processi, sta anche svolgendo un compito fondamentale: il recupero di dati, notizie, fatti, nella speranza che un giorno giustizia sia fatta.
L'8 marzo Amnesty ha invitato alcune donne dell'associazione a Milano, perché possano diffondere la loro testimonianza e chiedere aiuto. Nel corso della serata è stato proiettato un filmato, di straordinaria efficacia e di forte impatto emotivo, realizzato in Bosnia da Mimmo Lombezzi.

Visita: www.amnesty.it

Tibet violentato: la testimonianza di Ngawang Sangrol

La monaca tibetana, condannata a 21 anni di carcere per proteste non violente contro il governo cinese che continua a reprimere l'identità tibetana e la sua religione, è finalmente libera (ma in Svizzera) grazie all'intervento di Amnesty International, che l'ha invitata in Italia.
Visita il sito: www.amnesty.it

Opinioni contro la Tortura

Opinioni di:
Daniela Carboni - Amnesty International
Avvocato Crisci - Comitato Verità e Giustizia per Genova
Marco Bertotto - Amnesty International
Contro la Tortura