405 utenti


Libri.itDAVID HOCKNEY (GB) - 40th AnniversaryLUPO IN MUTANDAARTEMISIA GENTILESCHIKING KONGSOGNO DI UNA NOTTE...
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: SCIENZA E TECNOLOGIA

Sottocategorie

Totale: 201

Piero Bianucci - L'illusione di vedere il cielo

Scrittore e giornalista radiotelevisivo, è editorialista de la Stampa. Ha ideato e diretto il settimanale Tuttoscienze, insegna in un Master dell'Università degli Studi di Padova. Scrive di Astronomia, Energetica, Scienze della Terra, Telecomunicazioni e Tecnologie di uso quotidiano. Ha promosso a Torino un Science Center permanente e ne ha realizzato una parte: "Xké? - Laboratorio della curiosità".

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Pierluigi Brustenghi - Perchè il cervello non va separato dal corpo: l'Embodied Cognition

Laureato in Medicina e Chirurgia, Specialista in Neurologia e Psicoterapeuta. Dirigente medico di I° livello presso Ospedale di Foligno. Relatore in altre edizioni di Festa Scienza e Filosofia - Virtute e Canoscenza, docente presso il Corso di laurea in Fisioterapia e presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze riabilitative delle Professioni sanitarie dell'Università degli Studi di Perugia.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Giovanna Cultrera, Lucia Margheriti e Maria Grazia Ciaccio - Cosa ci insegnano i terremoti?

Giovanna Cultrera, Lucia Margheriti e Maria Grazia Ciaccio - Cosa ci insegnano i terremoti? Quando il passato aiuta a scoprire il futuro

Giovanna Cultrera
Laureata in Fisica, è ricercatrice presso l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sezione Sismologia e Tettonofisica. Si occupa dello studio della sorgente sismica e della risposta sismica locale, con ricadute sulla pericolosità sismica. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca ed è autrice di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.

Lucia Margheriti
Sismologa presso L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia dove è responsabile dell'unità funzionale "Analisi dati per la sorverglianza ed il monitoraggio".Laureata in Geologia a Roma, ha perfezionato i suoi studi allo United States Geological Survey di Menlo Park, San Francisco. Ha coordinato la rete sismica mobile dell'INGV, ha diretto progetti sismologici nazionali ed internazionali.

Maria Grazia Ciaccio
Laureata in Scienze Geologiche e Dottore di Ricerca in Scienze della Terra, è ricercatrice presso l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La sua attività di ricerca riguarda lo studio della sismotettonica dell'area italiana e delle discontinuità presenti all'interno della Terra. È autrice di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Guido Guidi - L'osservazione e la misura oggi come ieri

Guido Guidi - L'osservazione e la misura oggi come ieri alla base della conoscenza del Tempo Atmosferico

Meteorologo e militare, Tenente Colonnello dell'Aeronautica Militare assegnato al Servizio Meteorologico della stessa e attivo in Rai. Con la sua collaborazione è nato il sito Climate Monitor, sui mutamenti climatici. Ha partecipato nel 1996 alla 13ª Spedizione Italiana in Antartide e, con il CNMCA , Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica, a varie missioni in operazioni di peacekeeping per ONU e NATO.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Giuseppe Servillo - Uguali ma non troppo Medicina

Ricercatore, Docente di Patologia Generale e Responsabile di un'equipe di Ricerca nel Dipartimento di Medicina Sperimentale presso l'Università degli Studi di Perugia e External Member del Board of Center of Epigenetics and Metabolism, University of California-Irvine. Nell'ambito dell'Oncologia Molecolare studia nuovi geni che svolgono un ruolo importante nella proliferazione cellulare.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Guido Barbujani - Il giro del mondo in sei milioni di anni

Professore di Genetica presso l'Università degli Studi di Ferrara. Ha lavorato alla State University of New York a Stony Brook, alle Università di Londra, Padova e Bologna. Collabora con il Sole 24 Ore, nel 2014 vince il Premio Napoli per la lingua e la cultura italiana. Nel 2018 ha pubblicato presso il Mulino: Il giro del mondo in sei milioni di anni.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Giuseppe Esposito Corcione - Da Automotive a Compumotive. Come evolverà l'auto del 2025-2030

Una vita passata tra i motori e per i motori. Una lunga e consolidata esperienza all'estero prima in USA presso il Center for Automotive research, poi in Giappone ad Iwata passando per CINA e Brasile. Detentore di numerosi brevetti internazionali in ambito combustione, termo-fluidodinamica ed architetture per veicoli ibridi ed elettrici. Ha collaborato con le più prestigiose aziende automobilistiche.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Gabriele Pastori - Il regno degli elementi

Laureato in Chimica presso l'Università degli Studi di Perugia dove ha anche conseguito il dottorato di ricerca in Scienze Chimiche. Si occupa di chimica industriale nel reparto Ricerca e Sviluppo della Prolabin&Tefar. Si dedica alla divulgazione scientifica. Ha collaborato con numerose organizzazioni alla realizzazione di dimostrazioni scientifiche per il pubblico.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Cómo cambiar el mundo con un ''litro'' de luz

Camilo Herrera ha diseñado un sistema para ofrecer luz e internet de forma gratuita en zonas aisladas, de conflicto o afectadas por catástrofes naturales. Camilo Herrera se define como un "antiemprendedor". Cree que la mayoría de las innovaciones se destinan a personas que tienen muchos recursos y que pueden permitírselo. Por el contrario, este joven innovador se centra en sectores de la población "en los que nadie piensa y a los que nadie se dirige". Un ejemplo de ello es su proyecto Un Litro de Luz, que se centra en ayudar a hogares con pocos recursos y aislados de la luz eléctrica. Aunque empezó como un proyecto en Colombia, ahora ya se ha trasladado a ocho países. Un Litro de Luz consiste en aprovechar botellas de plástico desechadas para crear una especie de bombilla que ilumine el interior de casas que no tienen conexión a la red. Con una combinación de agua y cloro, este invento consigue que la luz se refleje en el interior de las botellas y se expanda en la habitación. Se coloca la botella en un hueco en los tejados y las casas se iluminan.
El proyecto ha evolucionado desde esta idea inicial hasta conseguir llevar electricidad y conexión a internet a zonas aisladas, a través de ...
Una producción de Mit Technology Review, publicado por Oppino

Publicado por: Santander - Daily Prosper, el 25 sept. 2018

Giulio Giorello - L'Universo senza confini

Filosofo, matematico, epistemologo e professore di Filosofia della Scienza all'Università degli Studi di Milano. La sua ricerca va dalla Filosofia della Matematica ai rapporti tra crescita della conoscenza scientifica e libertà intellettuale. Scrive sul Corriere della Sera e dirige la collana Scienza e Idee per la casa editrice Raffaello. Cortina.

Visita: www.festascienzafilosofia.it