189 utenti


Libri.itFRIDA KAHLO. THE COMPLETE PAINTINGS - XLQUANDO DORMO LA NOTTE…MISTERO NEL BOSCOUN CANE CON LE ORECCHIE BELLEEXPANDING UNIVERSE. PHOTOGRAPHS FROM THE HUBBLE SPACE TELESCOPE (INT) - VA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: Festival del cinema latino americano di Trieste - Edizione 2015

Totale: 46

City Of God - 10 Years Later

Il documentario mostra cosa sia cambiato nella vita degli attori protagonisti del lungometraggio City of God del 2002. Gli attori che interpretarono Dadinho, Bené e Li'l Zé, così come l'attrice Alice Braga e il musicista e attore Seu Jorge, hanno partecipato a questo documentario dieci anni dopo aver recitato nel precedente film, diretto da Fernando Meirelles.

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Icaros

Icaros esplora l'universo spirituale del popolo shipibo che abita sulle rive del fiume Ucayali, uno dei principali affluenti dell'Amazzonia peruviana. Il giovane Mokan Rono intraprende il suo cammino nella conoscenza ancestrale della Ayahuasca, guidato da Sene Nita, un saggio sciamano e da Wasanyaca, sua madre, grande maestra guaritrice.

Visita: www.cinelatinotrieste.org

SC - Recortes De Prensa

Parigi, 1980. Un gruppo di giornalisti e intellettuali esiliati politici dell'Argentina, tra cui Cortázar e Soriano, si propone di far un giornale chiamato "Sin Censura" per contrastare la campagna di disinformazione delle dittature militari sparse per l'America Latina negli anni '70. Dalla ricostruzione delle vite di chi vi ha partecipato, il documentario riflette e approfondisce il ruolo dei mezzi di comunicazione e la costruzione della realtà

Visita: www.cinelatinotrieste.org

O Prólogo

El Prólogo è un documentario che affronta il tema dell'uso della propaganda politica attraverso il cinema e la televisione degli anni '60 in Brasile e svela la cultura dei vecchi cortometraggi in programma prima delle sessioni principali del cinema. Quando la televisione non aveva ancora spopolato, questi corti avevano l'obiettivo principale di fungere da canale di notizie, di informazioni e di discussione fra il mondo e la quotidianità della gente. Partendo dalle dichiarazioni dei professionisti coinvolti e dalle immagini d'archivio, il documentario racconta la storia del cinema documentale fatto nella prima metà degli anni '60. Il racconto dei tecnici, dei produttori e degli spettatori aiuta a riscoprire queste opere cinematografiche e il loro valore politico e storico. Il documentario permette allo spettatore di conoscere gli antecedenti del regime del 1964 e la propaganda politica dell'epoca. La distanza temporale permette di tracciare una precisa differenza con quel periodo, facendo autocritica di molti equivoci, che molte volte fanno pensare ad un ripetersi degli eventi passati. El Prólogo è soprattutto il registro di una memoria sempre più rara che guadagna d'importanza grazie all'opportunità di incontrare alcuni degli ultimi professionisti che vissero l'esperienza e l'impegno di fare tali documentari.

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Lubaraun

Film etnografico, con elementi di roadmovie, girato nei Caraibi del Nicaragua e dell'Honduras. Personaggi intensi rivelano la cosmovisione della Nazione garifuna. Un viaggio fino alle radici, un incontro con i loro antenati, una storia familiare di resistenza, unite dallo stesso mare...

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Soy tambor

Para la comunidad Afro, el candombe es más que un género musical. Es una forma de vida. Los toques y las salidas de tambores son un modo de expresión y resistencia que se mantiene y transmite de generación en generación desde la época de la esclavitud. Un relato intergeneracional que cuenta la inmigración afro uruguaya a través de conversaciones entre quienes integran esta comunidad en la ciudad de Buenos Aires.

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Gracia Divina

Dopo essersene andato dalla sua terra natale in cerca di una migliore qualità di vita, Héctor e la sua famiglia arrivano in un paese che si trova sotto il comando di un gruppo di delinquenti. A sua volta, un gruppo religioso attua una rinascita spirituale cercando la salvezza dell?anima attraverso il vangelo di Gesù Cristo. La vita di quest?uomo si trasforma in un labirinto.

Sceneggiatura: Víctor González Urrutia
Fotografia: Víctor González Urrutia
Scenografia: Víctor González Urrutia
Montaggio: Víctor González Urrutia
Musica: Yanni Tributo, Rutgermuller-Drum n bass hi-hat conga?s loop e Yanni Ethnicity
Suono: Víctor González Urrutia
Interpreti: José Luis Zapata e Lilibeht Mezu
Produttore: Víctor González Urrutia

Visita: www.cinelatinotrieste.org

El Problemático Detrás De Escena De Las Naciones Unidas

Cosa succede quando un sacerdote latinoamericano, sospeso per decisione del Papa, vista la sua partecipazione nella politica rivoluzionaria, diventa il Presidente dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite? Questo documentario è un'esclusiva che guarda dall'interno l'unico
parlamento globale nel mondo, attraverso gli occhi di questo personaggio controverso.

Sceneggiatura: Roberto Salinas
Fotografia: Roberto Salinas e Nicola Guarneri
Montaggio: Piero Lassandro
Musica: Luigi Maiello
Sonoro: Nicola Guarnieri
Produttore: Gioia Avvantaggiato
Produzione: GA&A productions

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Seré Millones

Nel gennaio del 1972, durante la dittatura del Gen. Lanusse in Argentina, un gruppo di militanti rivoluzionari occupa la sede della Banco Nacional del Desarollo, a pochi metri dalla Casa del Governo, sequestrando 450 milioni di pesos per la causa. Questo fu possibile grazie a Oscar Serrano e a Ángel Abus, militanti e impiegati della Banca, che prepararono per due anni quello che sarebbe stato il maggior colpo alle finanze della dittatura. Quarant'anni dopo, assieme ad un gruppo di attori, Oscar e Angel ricreano quei fatti che cambiarono le loro vite. In questo dialogo fra generazioni i giovani danno conto di un altro punto di vista sulla militanza e il compromesso di quegli anni. Narrato attraverso varie classi cinematografiche, Seré Millones propone un racconto innovatore dove non sono esenti l'umore, il rigore nella ricerca storica né il sentire epico di un'epoca.

Sceneggiatura: Omar Neri, Fernando Krichmar e Mónica Simoncini
Fotografia: Dionisio Cardozo, Alexis Roitman
Montaggio: Omar Neri, Fernando Krichmar, Mónica Simoncini
Sonoro: Rubén Piputto
Musica: Jorge Senno
Scenografia: Elías Leguizamón
Produttore: Alejandra Guzzo
Produzione:Alejandra Guzzo

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Alén

Alén percorre la città di Cali mentre ascolta musica. La sua amica, Claudia Bicharraca, distribuisce volantini che invitano alla marcia delle prostitute. Alen, Miguel e Irene hanno organizzato con il loro gruppo musicale una serata. La festa inizia: birra, striptease e discorsi sull'emancipazione delle donne e sulla libertà dei corpi si intrecciano con i suoni elettronici di una generazione in transito.

Sceneggiatura: Natalia Imery Almario
Fotografia: Oscar Ruiz Navia
Montaggio: Carlos Cordero e Natalia Imery Almario
Suono: Carlos Sandoval
Musica: Esvrio, Manderine, Alén e Chroch Bz
Scenografia: Valentina Marulanda e Diego Jurado
Interpreti: Miguel Méndez, Irene Rodríguez, Alén Fernández, David López, Chroch Bz,
Claudia Bicharraca, Diego Jurado, María E. González, La Socia, Logo, Isabella Piedrahíta Castaño
Produttore: Natalia Imery Almario, Angela Cristina Cadena e Maria Andrea Diaz

Visita: www.cinelatinotrieste.org