Arcoiris TV

Chi è Online

274 utenti
Libri.itMIGRANTIALBERTUS SEBAREMBRANDT. THE COMPLETE PAINTINGSSIGNOR SINGHIOZZODAVID HOCKNEY. MY WINDOW - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!




Categoria: Festival del cinema latino americano di Trieste - Edizione 2012

Totale: 40

La ley del hielo

Un niño ve accidentalmente a su abuelo desnudo metiendose a la ducha. Este acontecimiento cambiara para siempre su manera de ver la vida.

País: Chile
Dirección: Ignacio Rodríguez e Sebastián Pose
Guión: Ignacio Rodríguez e Sebastián Pose
Fotografía: Matíaz Illanez
Montaje: Ignacio Rodríguez e Sebastián Pose
Intérpretes: Gabriel Lefio e Jorge Alamos
Productor: Eugenio Ramírez
Producción: Despegando
Año de producción: 2009

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Un día con Tortoise (A day with Tortoise)

Se trata de un documental atípico, coherente con la inasibilidad del vibrante sonido del grupo. «No somos genios del márketing, sólo somos músicos creativos. Así es que no podemos definir lo que hacemos», es una de las muchas frases que en este trabajo refuerza la idea de Tortoise como una banda esencialmente indefinible, incómoda con las etiquetas de género y las exigencias de autocategorización. A la vez, es esa ambigüedad conceptual la clave de su amplitud, desprejuicio y esencial espíritu cooperativo. Sólo hacia el final, vemos los rostros de quienes han acompañado el trayecto. No son rockstars ni figuras, sino músicos jóvenes que avanzan creativamente entre sus certezas y sus dudas. Para entonces, las composiciones de discos como Standards, Beacons of ancestorship y TNT han dicho suficiente.

Dirección: Sergio Castro
Año: 2011
País: Chile-EE.UU.

Visita: www.cinelatinotrieste.org

7 horas 3 días

Questo film ritrae un frammento (7 ore e 3 giorni) della vita di Charlotte, ore e giorni narrati in maniera sintetica e in senso contrario: gli eventi narrati all'inizio della storia, cioè, sono accaduti immediatamente dopo rispetto alla sequenza finale del
film. In questo lasso di tempo, Charlotte vive e partecipa a una serie di eventi, che mettono in mostra un personaggio dominato da pulsioni anarchiche ed erotiche che fuoriescono dai consueti schemi psicologici. Verso la fine del film, scopriremo il perché di questo comportamento, nonché le conseguenze irreversibili che quest'ultimo avrà per Charlotte e per tutti quelli che hanno incrociato la sua strada in queste tre ore e sette giorni. La conclusione a cui si arriverà permetterà di riflettere e di formulare un giudizio sulle azioni da lei commesse.

Regia: Pepe Maldonado
Sceneggiatura: Pepe Maldonado
Fotografia: Pepe Maldonado, Mauricio Hartard
Montaggio: Pepe Maldonado, Mauricio Hartard
Musica: Miguel Lara
Interpreti: Alejandro Goic, Carla Fahrenkrog, Diego Ruiz, Erto Pantoja, Jorge Olivares, Lía Maldonado, María Fernanda Olea, María Paz Grandjean
Anno di produzione: 2010

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Chau pelado

Questo film racconta le ricerche di Miguel e i suoi tentativi di ricomporre il puzzle della vita di suo padre, che conosce pochissimo, e quello della sua identità di figlio di esuli uruguayani. Miguel eredita una scatola contenente alcuni oggetti: fotografie, libri, disegni, articoli di giornale, una pistola e altri ancora. Documenti che parlano della vita e dei sentimenti nascosti di suo padre. Sarà questa la miccia che si accenderà all'inizio del film.

Regia: Miguel Presno Barhoum
Sceneggiatura: Miguel Presno Barhoum
Fotografia: Daniel Díaz, Roger la Puente, Miguel Presno
Montaggio: Miguel Presno, Guillermo Casanova, Damián Plandolit
Musica: Murga "La Gran 7", Pablo Grinjot, Albert Pons, Lola Iglesias
Suono: Nandy Cabrera, Hernán González
Produttore: Kristina Konrad, Natacha López
Produzione: Weltfilm GmbH, Lavorágine Films
Anno di produzione: 2012

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Per chi suona la campana

Ramón, guerrigliero di circa 30 anni e parte di un gruppo, viene lasciato solo a controllare un sentiero mentre i suoi compagni procedono per preparare un'imboscata.
Il suo compito è di non far passare nessuno, ma a un certo punto un soldato dell'esercito regolare si pone davanti a lui e deve scegliere se sparare o no.

Regia: Marco Macchi
Sceneggiatura: Marco Macchi (basato sull'omonimo libro di Hernest Hemingway)
Fotografia: Roberto Brudaglio, Andrea Manenti
Montaggio: Roberto Brudaglio, Ivan Vania, Guglielmo Daino
Musica: Massive Attack
Suono: Ivan Vania
Interpreti: Alessandro Zoccarato, Pierre Ley
Produttore: Marco Macchi
Produzione: Also Starring
Anno di produzione: 2011

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Desvisteme

Samuel scopre che la sua compagna gli è infedele e tutto l'universo nel quale viveva inizia a collassare.
Eva non conosce per nulla Samuel, ma va a cercarlo perché ha qualcosa in comune con lui: i rispettivi compagno e compagna sono amanti. Perduti, impotenti e frustrati, Samuel ed Eva intraprenderanno un viaggio alla deriva, nel quale finiranno per ritrovare se stessi.

Regia: Javier Sanz
Sceneggiatura: Gislea Remolins
Fotografia: Aaron Bonilla
Montaggio: Pau Luzon
Musica: Anni B. Sweet, Ainara LeGardon, Bigott
Suono: Albert Ribas
Interpreti: Rodrigo Garcia, Jessica Alonso, Judith Uriach
Produttore: Camila Pérez
Produzione: Escandalo Films
Anno di produzione:2012

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Realtà e magia di Jorge Amado

Su richiesta della Fondazione Jorge Amado per le celebrazioni del Centenario della nascita del grande scrittore brasiliano, Rai Teche ha prodotto il programma Magia e realtà di Jorge Amado, di Silvana Palumbieri, che verrà presentato all'Ambasciata del Brasile di Roma per le giornate a lui dedicate. È il primo documentario realizzato in Europa sulla sua vita e le sue opere e creato secondo la forma del Found footage, un variegato linguaggio, ricco di materiali visivi di diversa origine, reinventati in nuovo stile filmico di tessuto autoriale

Regia: Silvana Palumbieri
Sceneggiatura: Silvana Palumbieri
Montaggio: Francesco la Muro
Ricerche: Emanuele Gagliardi
Musica: Autori Vari
Grafica: Frank Scimia
Interpreti: Angelo Maggi
Produttore: Barbara Scaramucci
Produzione: RAI TECHE
Anno di produzione: 2012

Visita: www.cinelatinotrieste.org

La delgada línea (The Thin Line)

Tutte le città del mondo sono fatte di linee. Queste sembrano darci stabilità nel caos urbano perché le seguiamo quasi per istinto naturale. Ma non Tito che preferisce altri generi di linee, una che oscilla da sinistra a destra, mai ferma e mai stabile. Secondo lui, la migliore linea mai seguita in tutta la vita.

Regia: Michel Gajardo Caselli
Sceneggiatura: Michel Gajardo Caselli
Fotografia: Michel Gajardo Caselli
Montaggio: Michel Gajardo Caselli
Interpreti: Rob Cartwright
Produttore: Michel Gajardo Caselli
Produzione: Kungan Project
Anno di produzione: 2011

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Essa maldita vontade de ser pássaro

Una ballerina classica che finisce in un cabaret burlesque. Un violoncellista schiavo della sua sete di vendetta. Un vecchio travestito dimenticato. Un uomo arrestato a causa della sua ossessione d'amore. Tutti con quel maledetto desiderio di essere uccelli. Film girato in Super 8.

Regia: Paula Fabiana, Adrian Steinway
Sceneggiatura: Paula Fabiana
Fotografia: Katia Coelho
Montaggio: Paula Fabiana
Suono: André Grynwask
Interpreti: Cinthia Falabella, Martha Nowill, Lorenzo Martín, Rodrigo Nogueira, Elias Andreatto, Leopoldo
Pacheco, Adrian Steinway
Produttore: Paula Fabiana e Adrian Steinway
Produzione: Nerofilm
Anno di produzione: 2012

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Detrás de las colinas

Un gruppo di osservatori internazionali si reca in Colombia per investigare sui crimini di stato. La regista del film li accompagna: videocamera in spalla, riprende le testimonianze di chi viene a raccontare la morte dei propri parenti. I loro figli, le loro sorelle, i loro genitori sono stati ssassinati dall'esercito, che presenta le vittime come guerriglieri morti in combattimento. "Non erano guerriglieri, non c'è stato nessun combattimento". Il film è permeato dalla dignità di questi contadini, che nonostante il timore di rappresaglie denunciano questi crimini. Questo documentario rende omaggio al loro coraggio.

Regia: Samanta Yépez
Sceneggiatura: Samanta Yépez
Fotografia: Samanta Yépez
Montaggio: Jenny Saastamoinen
Suono: Samanta Yépez
Produttore: Cristophe Kenderian e
Samanta Yépez
Produzione: Uma Films
Anno di produzione: 2012

Visita: www.cinelatinotrieste.org