Chi č Online

239 visite
Libri.itFILM NOIRLIBRI, PIEGHE E FANTASIADAVID LACHAPELLE. GOOD NEWS. PART IINYT. 36 HOURS. EUROPA - seconda edizioneWILLIAM BLAKE. I DISEGNI PER LA DIVINA COMMEDIA DI DANTE - ClothBound

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: MUSICA

Totale: 496

"Canterō le mie canzoni per la strada" Concerto dedicato a Pierangelo Bertoli

"Modena 29 settembre" č la giornata che ogni anno celebra l'incontro felice tra Modena e la musica, nel 2012 č stato dedicato, nel decennale della morte, a Pierangelo Bertoli. Un artista non sufficientemente ricordato che ha cantato contro la guerra, per l'ambiente e a favore dei pių deboli. Il suo impegno sul piano civile e sociale si č espresso in canzoni sempre attuali con stile immediato ed echi poetici mai banali.
Un video testimonianza di uno dei concerti dedicati a Bertoli pių belli in asssoluto.

Sul palco: Alberto Bertoli, Luca Bonaffini, Caterina Caselli, Marco Dieci & Band Gappa, Marco Masini, Enrico Ruggeri, Danilo Sacco, Tazenda, Gerardina Trovato.

Direzione artistica: Alberto Bertoli, Riccardo Benini

Visita il sito: www.albertobertoli.it

''SAAI MASO'' concerto poetico contro la pena di morte

''SAAI MASO'' concerto poetico contro la pena di morteNADiRinforma propone il reading di testi tratti da "Saai Maso" (Fratello Cervo) di Fernando Eros Caro, proposta a Bologna il 1° dicembre '10 c/o il Centro Sociale Costarena.Lo spettacolo, curato da Marco Cinque, vuole sensibilizzare verso la messa al bando della pena di morte, proponendo la raccolta di racconti e poesie yaqui scritte dal Nativo D'America Fernando, rinchiuso da quasi 30 anni nel braccio della morte di S.Quentin in California.Voce e fiati etnici: Marco CinquePercussioni, concertina: Pino PecorelliVoci narranti degli attori della TenTeatro: Alida Piersanti, Beppe Cerone, Armando Bonaldi

Visita il sito: www.mediconadir.it

(L)IMITAZIONE -Quando l'ARTE non RISUONA - Reggio Calabria

Esibizione di Francesco Stilo Cagliostro, Francesco Villari e Pino Amaddeo alla presentazione al csoa Cartella di Reggio C. del progetto (L)imitazione: " Quando l'Arte non Risuona vuol dire che ha bisogno di pių attenzione. L'idea di (L)imitazione č dargliela".

01)- Danze, suoni, storie, sogni. Dal campo profughi di Shatila.

Danze, suoni, storie, sogni. Dal campo profughi di Shatila, luogo dell'orrenda strage del 1982, ancora senza giustizia, i bambini testimoniano per noi, nella loro danza tradizionale, la loro cultura, la storia e i desideri.
Serata organizzata da:
TAVOLO PAESE PALESTINA, con il patrocinio del COMUNE DI MODENA e in collaborazione con l'ASSESSORATO ALLE POLITICHE GIOVANILI

01)- Recondite armonie

Mimė Palmiero in Omaggio a Giovanni Paolo II "Gran Concerto" ReconditeArmonie
27 agosto 2005 ore 21:00
Teatro Giovanni Paolo II - S.Giovanni di Ceppaloni (BN)
Una panoramica della musica classica napoletana, della musica sacra, della lirica, della musica internazionale che prevede la convivenzadi varie espressioni artistiche: musica, danza e prosa.
Ideazione: Mimė Palmiero
Direzione artistica: Mimė Palmiero
Aiuto programmazione e direzione artistica: Mena Trotta
Associazione Musicale Culturale Mimė Palmiero
Via Naz. Appia 113
81022 Casagiove (CE)
tel: 0823-492800
cell: 336-778897
e-mail: dopalmi@tin.it

01)- Suonica Live Contest - Broken Box

Classifica finale suonica Live Contest 28 luglio 2007 - Marcon Festival
Suonica Live Contest č il nuovo concorso per band emergenti ideato e promosso dal New Age Club conl'intento di promuovere, supportare e diffondere la musica di gruppi non ancora affermati,con particolare attenzione nei confronti della dimensione live.
Visita il sito: www.suonicalive.it
Visita il sito: http://myspace.com/minimalperception

01)Centro Sociale Autogestito - Barattolo- Introduzione di Enrico Ghiotto

Introduzione del Prof. Enrico Ghiotto dell'eccidio della Benedicta nella primavera del 1944, la storia dei cugini catturati dai nazifascisti sul monte Tobbio insieme ad altri giovanissimi aspiranti partigiani, che senza aver sparato neanche colpo furono poi fucilati senza alcun processo.

02)- Recondite armonie

Mimė Palmiero in Omaggio a Giovanni Paolo II "Gran Concerto" ReconditeArmonie - seconda parte
27 agosto 2005 ore 21:00
Teatro Giovanni Paolo II - S.Giovanni di Ceppaloni (BN)
Una panoramica della musica classica napoletana, della musica sacra, della lirica, della musica internazionale che prevede la convivenzadi varie espressioni artistiche: musica, danza e prosa.
Ideazione: Mimė Palmiero
Direzione artistica: Mimė Palmiero
Aiuto programmazione e direzione artistica: Mena Trotta
Associazione Musicale Culturale Mimė Palmiero
Via Naz. Appia 113
81022 Casagiove (CE)
tel: 0823-492800
cell: 336-778897
e-mail: dopalmi@tin.it

02)- Suonica Live Contest - The Dust

Classifica finale suonica Live Contest 28 luglio 2007 - Marcon Festival
Suonica Live Contest č il nuovo concorso per band emergenti ideato e promosso dal New Age Club conl'intento di promuovere, supportare e diffondere la musica di gruppi non ancora affermati,con particolare attenzione nei confronti della dimensione live.
Visita il sito: www.suonicalive.it
Visita il sito: http://www.myspace.com/thedustrock

02)Centro Sociale Autogestito - Barattolo- I Cantosociale

Piero Carcano e Gianni Rota sono l?anima dei Cantosociale, gruppo attivo fin dal 1997 propone il repertorio storico della canzone popolare e sociale del Nord Italia. Le loro canzoni, frutto di un intenso lavoro di ricerca e di arrangiamenti di origine folk-rock acustico, sono di estrema attualitā, non si tratta (purtroppo) di una riproposta di tipo storico-filologico, ma della necessaria rilettura di brani che hanno una valenza rispetto alle vicende politiche che viviamo oggi. A a loro si č unito il pluristrumentista Vittorio Grisolia, il suo violino,i flauti etnici,il mandolino, le ocarine,la fisarmonica?rivestono di autentiche melodie e suoni popolari i testi tradizionali e originali del gruppo. I lomellini si collocano a pieno diritto tra i migliori gruppi italiani nell?ambito della canzone d?autore antifascista e di protesta proponendo molti brani originali che raccontano storie di passioni e lotte civili, parlando con rabbia e paura di lavoro e di guerra ma non disdegnando le atmosfere d?osteria fatte di scherno e irriverenza e neanche quelle pių semplici e pure delle filastrocche vicine al mondo dei bambini. Accanto a spunti di riflessione di una storia raccontata ?dal basso? spesso in dialetto come in? Dōn cuntra la gučra? che parla del primo sciopero pacifista delle operaie tessili lomelline nel 1917 convivono gli ironici riferimenti al presente con la graffiante ironia di canzoni come ?Comunista Rasta? sulla crisi di ideologie.