Arcoiris TV

Chi è Online

386 utenti
Libri.itFREYDAL. MEDIEVAL GAMES. THE BOOK OF TOURNAMENTS OF EMPEROR MAXIMILIAN IMATRIOSKAGEORGE HERRIMAN, THE COMPLETE KRAZY KAT IN COLOR 1935-1944ALFRED HITCHCOCK: THE COMPLETE FILMSCALATRAVA. COMPLETE WORKS 1979-TODAY (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: cancro

Totale: 20

"Storia del Cancro": Big Pharma

Il capitolo del film di Massimo Mazzucco sul cancro, ormai in via di completamento, dedicato a Big Pharma.

Visita: www.luogocomune.net

Angiotermografia dinamica (DATG), nuova tecnica diagnostica a prevenzione del cancro alla mammella 

A proposito di prevenzione del cancro alla mammella il dottor Daniele Montruccoli ci introduce all'angiotermografia dinamica (DATG): una tecnica diagnostica rivelatasi estremamente valida nella diagnosi delle lesioni tumorali e pre-neoplastiche mammarie. Se la si affianca alle altre metodiche già in uso per lo screening, mammografia ed ecografia, il risultato è davvero interessante, in quanto ne aumenta significativamente la specificità, in particolare nelle giovani donne.
La DATG è una tecnica non invasiva che può essere utilizzata in donne di ogni età, facilmente ripetibile, indolore, priva di rischi ed i suoi costi molto bassi.

Ideazione e realizzazione: Paolo Mongiorgi e Luisa Barbieri.
Produzione : Arcoiris TV - NESSUN DIRITTO RISERVATO.
Questo documentario può e "deve" essere divulgato, riprodotto, distribuito, regalato, esposto, rappresentato in pubblico senza nessuna limitazione.

Visita: www.breastlife.it

Cancro - le cure proibite

Questo è il capitolo conclusivo del film "Cancro - le cure proibite", su Tullio Simoncini. Per una migliore lettura del materiale presentato, ricordiamo che all'inizio del film compare il seguente avviso: "Questo film non intende promuovere la validità di una qualunque cura rispetto ad altre, nè vuole suggerire l'abbandono di eventuali terapie in corso a favore di altre. E' un lavoro di carattere puramente storico/informativo, non scientifico, e non intende in ogni caso essere esaustivo".

Visita: www.luogocomune.net

Cancro ieri e oggi

Alla ricerca di una spiegazione per la frustrante situazione del cancro nel mondo.

Visita: www.luogocomune.net

Chemo-brain

Chemo-brain, o chemio-cervello, è il nuovo termine usato per definire una condizione sempre più diffusa fra le donne che hanno affrontato la chemioterapia per il cancro al seno: perdita di memoria, incapacità di ragionare, difficoltà a svolgere la mansioni più semplici ed abituali, per dirla con un eufemismo.

Visita: www.luogocomune.net

Guardiamo in faccia il cancro: il tumore visto da vicino

a cura di Federico Giovannini.
Quando si parla di tumore si parla per chi non ci è passato di un mostro misterioso con cui generalmente non si vuole avere a che fare neanche per sentito dire.
Di solito quello che vogliamo sentirci dire, al limite, è che si stanno facendo passi avanti... e puntualmente arriva qualcuno in televisione che ci rincuora dicendo che ormai si curano efficacemente il 50% dei tumori, che c'è un vaccino per un certo tipo di tumore ,ecc.
La realtà è qualcosa di diverso... facciamo un passo indietro e facciamoci delle domande.
In questa intervista a Simoncini Tullio, un oncologo romano viene avanzata un'ipotesi che rivoluziona completamente l'approccio al problema, ne capovolge i termini puntando il dito contro una causa ben precisa del tumore.
L'oncologo, ormai noto in rete, diffamato in televisione, radiato dall'ordine per non aver ritrattato la sua cura di fronte alla commissione che lo giudicava, perseguitato dalla giustizia spiega con video alla mano il perchè si sviluppa untumore.
Ormai sta facendo il giro del mondo e dall'America all'Australia ci sono mediciche lo seguono interessatissimi consci che è l'unico che rispondendo alla domanda suddetta ha una chance di curare il tumore.
Simoncini Tullio non si è limitato solo a un ipotesi ma sono anni che cura il tumore partendo da questa sua idea. Le televisioni lo ignorano o al limite comedetto lo denigrano... eppure ci sono i casi, i referti, le testimonianze online.

Link essenziali:
www.curenaturalicancro.org
www.cancerfungus.com
www.nexusmagazine.com bimestrale australiano tradotto in tutto il mondo
video delle testimonianze

Indagine epidemiologica sul termovalorizzatore

19/01/2011 presso la Circoscrizione 2 del Comune di ModenaINDAGINE EPIDEMIOLOGICA SUL TERMOVALORIZZATOREAlla presenza del Prof. Marco Vinceti dell’Università di Modena e Reggio Emilia , in qualità di curatore dell’indagine.

L'amianto e i suoi effetti sulla salute

Carpi 22.02.2010Convegno promosso dall’Istituto di ricerca sul cancro Ramazzini di Bentivoglio (Bologna)Intervento Dott.ssa Fiorella Belpoggidel centro Ramazzini

La marijuana combatte il cancro - 2

È uscito sulle pagine del Corriere della Sera l'ennesimo articolo che ripropone la "leggenda" - mai provata scientificamente - che la marijuana provochi il cancro, dimenticandosi completamente di tutte le ricerche più recenti, che indicano invece l'esatto contrario.Per quanto abbiano usato il punto interrogativo nel titolo ("La marijuana aumenta il rischio di sviluppare il cancro?"), alla fine il lettore resta con l'impressione che la marijuana possa provocare il cancro, mentre viene lasciato all'oscuro di tutte le ricerche più recenti che suggeriscono invece che i cannabinoidi siano un’arma molto efficace contro i tumori. Ci permettiamo quindi di proporre agli autori dell'articolo la visione di questo filmato, che raggruppa alcuni estratti di un documentario (di Massimo Mazzucco, in via di completamento), che riguarda proprio questo argomento.

Visita: www.luogocomune.net

La marijuana uccide il cancro

Questo è un breve estratto dal film di luogocomune.net sulla marijuana, attualmente in preparazione. Insieme ad altri registi e autori, stiamo intervistando un gruppo di medici della California, specializzati nell’uso medico della marijuana, che sembrano aver ottenuto di recente dei risultati assolutamente sorprendenti nella terapia contro i tumori.Alcune interviste che vedrete, realizzate da noi, sono una anteprima assoluta. (*)Da queste risulta che in certi tipi di tumore, fra cui quello cerebrale, la marijuana individua e uccide le cellule cancerose lasciando intatte le cellule sane circostanti.Nel compiere questa azione la mariijuana ("cannabinoidi") non fa che replicare il meccanismo che viene normalmente attivato, quando il corpo è sano, dal nostro sistema di difesa interno ("endocannabinoidi"), che sembra funzionare nello stesso identico modo.Questa stupefacente specularità bio-chimica fra una pianta "qualunque" (comparsa sulla terra circa 50 milioni di anni fa) e certi organismi viventi primordiali (che risalgono invece ad alcune centinaia di milioni di anni) rimane a tutt’oggi il più grande mistero, che sembra destinato a rivoluzionare moltissimi dei concetti su cui si basa oggi la medicina moderna.

Massimo Mazzucco* TUTTI I DETENTORI DI ACCOUNT YOUTUBE E SIMILI sono vivamente pregati di NON copiare/ricaricare sui loro account questi spezzoni, poichè diventerebbe impossibile rintracciarli e sostituirli al momento di mettere on-line la versione finale.

Visita: www.luogocomune.net