179 utenti


Libri.itCIOPI LIBERA TUTTILA CACCIAUN NUOVO AMICOSUPERCIUCCIO VOL. 2LETTERE NEL BOSCO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Categoria: EMERGENCY

Totale: 292

Una speranza per molte madri: Il centro di chirurgia pediatrica di EMERGENCY in Uganda

Un ospedale che è “una speranza per molte madri”, come lo descrive il nostro chirurgo John: è il Centro di chirurgia pediatrica a Entebbe, in Uganda, uno dei Paesi con la popolazione più giovane al mondo.

Con il "Children’s Surgical Hospital” abbiamo triplicato la disponibilità di posti letto di chirurgia pediatrica del Paese, garantendo cure chirurgiche di eccellenza ai bambini con malformazioni congenite e altre patologie che necessitano di cure chirurgiche.

Come Hafie, uno dei protagonisti di questo video.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Le persone, prima di tutto: le attività e i programmi di EMERGENCY in Italia

EMERGENCY è impegnata in tutto il mondo per offrire un'assistenza medica gratuita e di alta qualità, a chiunque ne abbia bisogno.
Insieme a Michele Iacoviello, Coordinatore Ambulatori mobili di EMERGENCY, e Ahmed Echi, mediatore culturale EMERGENCY, racconteremo cosa fa l'associazione in Italia: per esempio a Ragusa, dove opera Ahmed e dove un progetto lanciato qualche anno fa sta arrivando a un punto cruciale del suo sviluppo.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Un’altra resistenza è possibile - Marco Tarquinio

Tutti i teatri di guerra del mondo sono luoghi di divisione profonda, che annientano le società.
Sono poche le guerre combattute tra Stati, più frequenti invece sono le guerre intraprese dagli Stati contro parti del loro stesso popolo e contro popoli confinanti.

Guerre guidate e alimentate da un principio di esclusione –etnico, politico o religioso– che rende la convivenza impossibile.

Una cosa accomuna tutti questi conflitti: le vittime civili.

Marco Tarquinio, Direttore di Avvenire, chiarisce perché la guerra non potrà mai essere uno strumento per costruire la pace e perché è necessario riaprire un dialogo, per un’Europa che torni a essere un laboratorio pacifico di integrazione delle differenze.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Grazie Gino, continuiamo noi

Gino ha sempre praticato idee semplici ma fondamentali, a partire da quello che aveva imparato curando chi aveva bisogno: la guerra va sempre evitata, sempre; la salute è un diritto di tutti.

Idee che oggi portiamo avanti noi, per continuare quello che Gino ha iniziato. Un impegno che abbiamo rinnovato anche qualche giorno fa, insieme a tanti amici, al Teatro Argentina di Roma.

“Grazie Gino, continuiamo noi”.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Le relazioni tra guerra e crisi climatica ed ecologica

Quali sono le relazioni tra guerra e crisi climatica ed ecologica?

Roberto Mezzalama, esperto ambientale e autore, esplora con noi tre aspetti:

* il peso del settore militare globale nell’emissione di gas a effetto serra in tempo di pace;

* gli effetti climatici ed ecologici dei conflitti;

* il controllo delle fonti fossili di energia come motivazione principale dei grandi conflitti armati.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Una persona alla volta: l'evento di EMERGENCY in streaming per le scuole superiori

La guerra è non è mai la soluzione, ma sempre il problema: ci sono altri modi per affrontare i conflitti.

???? Il diritto alla cura è un diritto umano fondamentale.

Sono due temi fondamentali per la nostra vita per cui è necessario continuare a battersi... e chi meglio dei giovani può farlo?

Per questo abbiamo portato nelle classi di 12.000 ragazzi collegati in streaming le parole che Gino Strada ha scritto nel suo libro "Una persona alla volta": per passare il testimone alle nuove generazioni e a ognuno di noi.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Francesco Vignarca: Le proposte del disarmo e della nonviolenza

Il conflitto in Ucraina ha dimostrato ancora una volta che l’aumento delle spese militari –cresciute del 90% dal 2001 al 2020– non equivale a vivere in un mondo più sicuro.

Inviare armi e aumentare il livello del conflitto significa solo avere più vittime tra i civili, più persone che soffriranno, più semi di odio. E sottrae risorse a istruzione, sanità, lavoro…

Francesco Vignarca, coordinatore delle Campagne Rete Italiana Pace e Disarmo, racconta come si può costruire la pace attraverso 3 parole chiave: disarmare, soccorrere e negoziare.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Alberto Negri: La tregua è lontana

Quali sono le radici della guerra iniziata il 24 febbraio scorso con l’invasione dell’Ucraina? Quali saranno le conseguenze del conflitto ucraino sul piano della politica internazionale?

Alberto Negri, giornalista, ci guida nella comprensione di un conflitto sempre più complesso da inquadrare nelle sue caratteristiche e implicazioni.

Tutti i filmati di EMERGENCY

Donatella Di Cesare: Che cosa vuol dire essere pacifisti

La prima vittima della guerra non è –come spesso si dice– la verità, ma il pensiero: in una specie di schema binario, ci viene spesso chiesto di essere da una parte del fronte o dall’altra. In questa concezione i pacifisti, che non si schierano con nessuna delle parti in causa, sono tacciati di essere ingenui: essere oggi pacifisti vuol dire invece evitare le semplificazioni, interrogarsi sulle cause per cercare una soluzione, smontare la propaganda bellica, che vede spesso la negoziazione come una resa.

Donatella Di Cesare, filosofa e scrittrice, stimola una riflessione su cosa significa essere pacifisti e perché la pace oggi è l’unica possibilità.

Tutti i filmati di EMERGENCY

EMERGENCY Children's Hospital. L'ospedale dei bambini, Entebbe, Uganda - La presentazione a Venezia

Mercoledì 26 gennaio nella sede di EMERGENCY a Venezia si è tenuta la presentazione del volume "Emergency Children's Hospital. L'ospedale dei bambini, Entebbe, Uganda", edito dalla Fondazione Renzo Piano. Una monografia che racconta la storia della nascita del Centro di chirurgia pediatrica di Entebbe (Uganda), aperto ad aprile 2021 sulle rive del Lago Vittoria per offrire cure chirurgiche pediatriche di qualità in modo completamente gratuito.

Qual è il punto di incontro tra l'eccellenza dell'architettura e quella della medicina? Come si costruisce un ospedale “scandalosamente bello”? Guarda il video integrale dell’evento con il messaggio che Renzo Piano ha condiviso in diretta con i partecipanti e i relatori sul senso di un progetto che unisce bellezza estetica, diritti umani ed eco sostenibilità.

Sono intervenuti:

Rossella Miccio, Presidente di EMERGENCY
Lia Piano, curatrice del volume e direttrice della Fondazione Renzo Piano
Simonetta Gola, direttrice Comunicazione, EMERGENCY
Giorgio Grandi, architetto, Renzo Piano Building Workshop
Maurizio Milan, ingegnere Milan Ingegneria
Raul Pantaleo, architetto, TAMassociati

Tutti i filmati di EMERGENCY