235 utenti


Libri.itSUPERCIUCCIO VOL. 2LA STORIA DI CINGHIAL OTTO E DI CAMILLA PIUMATALLA DOPPIA VITA DI MEDOROLE RICETTE DI NONNA IRMA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Categoria: APPROFONDIMENTI

Sottocategorie

Totale: 236

Scuole al limite: gli studenti tra le isole

Enrique ha diciotto anni e ogni giorno si alza alle sei per prendere l'aliscafo che da Ischia lo porta a scuola, sull'isola di Procida. Insieme a Scuolazoo lo abbiamo seguito durante una sua giornata tipica, dal risveglio all'alba alle lezioni all'Istituto Nautico, e abbiamo ascoltato le voci dei suoi compagni che, tra le prove per uno spettacolo teatrale di gruppo e un'uscita in barca, ci hanno raccontato cosa significa vivere in una realtà piccola come quella di un'isola.
"Gli studenti tra le isole" è il primo episodio della nostra serie "Scuole al limite" che, ... continua

Bosses from behind: Guido Polito

Guido Polito è l'Amministratore delegato di Baglioni Hotels and Resorts, la società fondata dal padre che si occupa di alberghi di lusso. Siamo stati con lui a Puntaldia, in Sardegna, dove lo abbiamo seguito in una classica giornata lavorativa, per farci raccontare cosa vuol dire occuparsi di un albergo a cinque stelle e offrire il miglior servizio possibile a ogni cliente.

La donna accusata di adulterio e gli adulteri veri (Gv 8, 1-11)

I primi undici versetti del capitolo 8 del vangelo di Giovanni sono famosi per due motivi: 1) non sono di Giovanni 2) raccontano il gesto misterioso di Gesù di scrivere per terra. I suoi nemici cercano di incastrarlo davanti alla folla, costringendolo a scegliere tra l'impopolarità e la fedeltà alla tradizione. La povera donna accusata è in realtà usata come arma contro il Maestro. Ma la misericordia impugna la pietra della verità e gli accusatori sono costretti a dileguarsi. L'adultera non è condannata e può iniziare il cammino del perdono. Ma chi sono, in ... continua

Cosa pensano i candidati under 35

In questo periodo si parla tanto di Letta, Meloni, Salvini, Conte... ma cosa pensano i candidati under 35? Lasciamo la parola a Paolo Romano (PD), Filippo Campiotti (Azione) e Giulia Baggi (FdI).

Votare a 16 anni

E se i 16enni potessero votare? La proposta è stata avanzata più volte negli anni da diversi candidati. La rappresentante d'istituto Cecilia del Liceo Legnani di Saronno ci accompagna in un'assemblea speciale indetta per VD e chiede ai ragazzi quanto si interessino di politica e quanto la ritengano vicina a loro.

Giocare in una squadra queer

Per le minoranze, spesso il mondo dello sport non è un luogo sicuro. Per questo, negli ultimi anni sono nati dei team inclusivi, come la prima squadra queer italiana di basket Peacox Milano e quella di rugby Athenian Centaurs di Atene, che tra i loro atleti contano persone di diverso genere, etnia e orientamento sessuale. Insieme a Popaganda abbiamo partecipato agli allenamenti dei due team, che ci hanno raccontato da che esigenza sono nati e i motivi per cui sono stati fondati.

I pescatori di Stromboli

Gaetano Cusolito è un pescatore strombolano da generazioni. Insieme al nipote Michele, ci ha accompagnato in un loro tipico pomeriggio estivo, tra reti districate e calate in mare vicino allo Strombolicchio, e ci ha raccontato del recente incendio che ha colpito l'isola.

Cosa resta di un incendio

Quest'estate, l'Italia è stata colpita da decine di incendi. Il 19 luglio anche le colline intorno a Massarosa, in provincia di Lucca, hanno cominciato a bruciare. Per spegnere le fiamme, che hanno mangiato più di 800 ettari, ci sono voluti giorni. Il nostro Raybhanoff è stato tra boschi e discariche abusive insieme a Massimiliano Baccelli, responsabile della Protezione Civile di Massarosa, per scoprire cosa resta di un incendio.

Pescivendoli da quattro generazioni

Giovanni, 18 anni appena compiuti, lavora nella pescheria "Del Nonno" a San Giorgio da quando ne aveva 15. Nel negozio fondato dal bisnonno, vende moltissime varietà di pesci, molluschi e crostacei freschi, che ci ha raccontato come sceglie, pulisce e prepara per essere mangiati.

I frutti di mare del porto di Bari

Nicola è un sub che, durante il giorno, vende i frutti di mare che pesca nella notte. Lo abbiamo incontrato nel porto di Bari, dove ci ha raccontato com'è cambiato il suo lavoro a causa dell'aumento delle temperature legato alla crisi climatica. La pesca subacquea è vietata dopo il tramonto. Non sono previste eccezioni e non sono previste deroghe. L’intervista ha il solo scopo di riportare l’esperienza diretta di un pescatore con le temperature dei nostri mari.