242 utenti


Libri.itCORVI DIL LAGO DEI CIGNIUN CANE CON LE ORECCHIE BELLELA CACCIAFRIDA KAHLO. THE COMPLETE PAINTINGS - XL
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: MANIFESTAZIONI

Totale: 519

20a Marcia per la Giustizia di Quarrata - seconda parte

Sabato, 14 Settembre 2013 Quarrata - Piazza Risorgimento

Il tema dalla Marcia della Giustizia di quest'anno è: "Diritti per tutti"

Con la partecipazione di:
Luigi Ciotti, Gruppo Abele, Libera,
Antonietta Potente, suora domenicana
Gherardo colombo, presidente Garzanti Libri
Benedetta tobagi, giornalista
Wuer kaixi, leader protesta piazza Tienanmen del 1989

Guarda la prima parte

Visita: www.rrrquarrata.it

Porta la pala!

L'azione dimosrativa "Porta la pala!", organizzata per Domenica 1 Settembre 2013 alle 20.15, è stata ideata da Franco Piacentini, presidente dell'Associazione familiari e vittime della strada onlus al fine di smuovere gli ostacoli economici e burocratici che impediscono la realizzazione di una rotonda all'intersezione tra le vie Scartazza ed Emilia est: in questa intersezione abbiamo avuto 2 morti e 53 feriti per un costo totale di oltre 4.100.000 quindi un costo medio di 410.000 euro ad anno. A parole tutti vorrebbero la rotatoria, nei fatti resta tutto fermo.
Le pale dei volontari sono già pronte a parlare.

Scrivi al sindaco

Visita il: contatto facebook dell'associazione
Guarda la: manifestazione del 1 Settembre

Visita: www.vittimestrada.org

25 Aprile 2013 al csoa Cartella di Reggio Calabria

Nella ricorrenza dell'undicesimo anniversario della liberazione del Parco Angelina Cartella a Reggio Calabria, il Centro sociale, a quasi un anno dall' attentato subito, ha deciso di mettere in sicurezza l'area distrutta dall'incendio e di restituirla nuovamente alla fruizione di tutte e tutti, dimostrando come sia giusto e possibile prendersi cura di una città che può essere vivibile, e condannando con fermezza chi, in questa città, vorrebbe imporre il suo volere con le fiamme e la violenza!

Capo Teulada. Gli Indipendentisti Sardi SNI denunciano.

Grazie Nino! Patriota e combattente!Il 15 di questo mese si è presentato nel Tribunale di Cagliari. L'udienza è stata rinviata al 4 giugno 2012, e il fotografo Indipendentista "Nino" (Giovanni Antonio Fancello), di Olbia. Perchè a giudizio in tribunale?

Una piccola sintesi: aveva partecipato a un bliz il 25 ottobre 2005 nell'area del poligono militare di Capo Teulada, al grido di "Invasores a foras!", insieme ad altri Patrioti di Sardigna Natzione. Il comando di Sardigna Natzione Indipedentzia occupò il poligono militare.
Arrivati via mare a bordo di tre gommoni i militanti Patrioti di SNI proclamarono la Sovranità esclusiva del popolo Sardo su quel territorio, issando la Bandiera Nazionale Sarda e quella del loro movimento. Sul posto, sia la presenza di numerose imbarcazioni di pescatori e quella del gruppo dei Patrioti S.N.I., non diedero modo di far svolgere le esercitazioni militari. Le scoperte dei tanti imbrogli e cose mai dette ai media, si svelarono corrette. Pur trovando un territorio devastato di ogni genere di armamento bellico, pur denunciando tutto l'accaduto, invece di dargli una medaglia a tutti, i giudici italiani hanno preferito celare, nascondere e denunciare i Patrioti che avevano partecipato.
Obiettivo preciso è riaffermare l'esclusiva sovranità dei Sardi sul proprio Territorio Nazionale e dare un chiaro segno di Ribellione alla sudditanza.

Ringrazamenti ulteriori anche a coloro che hanno partecipato e sostenuto il Patriota Nino: Verdi e Movimenti Ambientalisti! L'azione di SNI, ha un obiettivo preciso, riaffermare l'esclusiva Sovranità dei Sardi.Per l'udienza rinviata il 4 giugno noi saremmo sempre presenti.Invitiamo tutto il Popolo Sardo a partecipare!
N.B.: per comprendere meglio il perché di questo processo penale, vi consiglio di guardare il video integrale pubblicato su SardignaNatzione.Tv; in questo modo il tutto sarà molto più chiaro e documentato: http://www.sardignanatzione.tv/capo_teulada.wmv* Sardigna Natzione.Tv su: Facebook:http://www.facebook.com/pages/SardignaNatzioneTv/102078509880335* Twitter:http://twitter.com/#!/SardignaNatzion* Google+:https://profiles.google.com/sardignanatzione.tv

Visita: www.sardignanatzione.tv

XIX Marcia per la Giustizia 8 settembre 2012

Sabato 8 settembre 2012Poveri non si nasce, lo si diventa. La povertà è un “prodotto” della società. Piuttosto che di poveri bisogna parlare di impoveriti. Negli anni ’50-’80 i paesi scandinavi sono riusciti a creare delle società senza poveri, perché lo hanno voluto e perché hanno creduto nell’uguaglianza tra tutti i cittadini rispetto al diritto ad una vita umana dignitosa. Negli Stati Uniti, invece, il numero di impoveriti non ha cessato di crescere (oggi supera i 50 milioni su 300) perché si tratta di una società fondata sulla disparità "naturale" tra i cittadini anche rispetto ai diritti umani e sociali formalmente riconosciuti.“Dichiariamo illegale la povertà” significa batterci per mettere fuori legge le cause strutturali che generano ed alimentano i processi d’impoverimento di interi popoli, gruppi e categorie sociali.organizzata da:Casa della Solidarietà-Rete Radié Resch di Quarrata (Pistoia)LiberaUniversità del Bene ComuneAss. Monastero del Bene Comune (Verona-Sezano)intervengono:don Luigi CIOTTI, Gruppo Abele, LiberaRiccardo PETRELLA, Università del Bene ComuneAntonietta POTENTE, suora domenicana, BoliviaBruno AMOROSO, economistaAntonello MANGANO, scrittore e fondatore di www.terrelibere.orgRobin COUTURE, presidente di "Per un Quebec senza Povertà"Visita il sito: www.rrrquarrata.it

Il csoa Cartella è vivo!

A soli quattro giorni dall'attentato subito il 15 maggio, il csoa Cartella di Reggio Calabria torna a vivere, ospitando la manifestazione contro l'omofobia che si è conclusa con una esibizione dei Filmnoir.

NO TAV a Bologna -- blocco dell'autostrada

NADiRinforma: giovedì 1 marzo un corteo formato da un migliaio di persone dopo aver sfilato per il centro della città ha occupato l'autostrada e la tangenziale di Bologna. La manifestazione si è svolta senza incidenti.

Visita: www.mediconadir.it

Visita: www.notav.eu

11.11.11 a Bologna

Bologna. 11 novembre 2011.Manifestazione degli indignati attraverso le strade del centro cittadino fino al raggiungimento di Hera Spa. Studenti, precari e cani sciolti urlano la loro rabbia contro i gruppi finanziari, le banche e il loro potere.servizio di Francesco Montoriimmagini di Mario Gualandimontaggio Daniele Marzeddu

Visita: www.mediconadir.it

VI Certame Letterario Nicola Zingarelli - Cerimonia Di Premiazione

Ex Opera, 27 maggio 2011

Visita: www.liceozingarelli.it

VI Certame Letterario Nicola Zingarelli - Cerimonia Di Premiazione

Ex Opera, 27 maggio 2011

Visita: www.liceozingarelli.it