Emergency

abbi il coraggio di pensare (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

atrévete a pensar (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

196 visite
Libri.itDIEGO RIVERA. THE COMPLETE MURALSCHRISTO AND JEANNE-CLAUDE. THE FLOATING PIERS - edizione limitataLA VENERE ANATOMICABRAUN/HOGENBERG. CITIES OF THE WORLDMERT ALAS AND MARCUS PIGGOTT - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: U.R.I.H.I.

Totale: 59

Guatemala: una cultura negata

www.urihi.org
A cura di Giovanna Cossia e Marco Poli.
Un affresco dell'attuale situazione delle comunità indigene, divise in 22 gruppi linguistici: ancora oggi l'1% della popolazione possiede l'80% delle terre, impiegate in monoculture per l'esportazione.
Nel triangololxil, quello più duramente sconvolto dalla vilenza politica, il PRODERE (Programma delle Nazioni Unite per profughi e rifugiati) ha attivato con i fondi italiani un importante piano di reinserimento della popolazione.
Visita il sito: www.urihi.org

Ecuador: una via per lo sviluppo

www.urihi.org
A cura di Giovanna Cossia e Marco Poli.
Dal monumento alla mitad del mundo, che segna il punto di passaggio della linea equatoriale, il documentario si snoda attraverso le varie zone geografiche dell'Equador, illustrando i progetti di Cooperazione Italiana nel settore educativo e di formazione professionale.
Visita il sito: www.urihi.org

Commercio equo: è boom

Il servizio è stato girato in occasione di Tuttaunaltracosa 2004
la più grande manifestazione italiana sul commercio equo e solidale. Il fenomeno si sta facendo strada in tutto il mondo: oltre 50mila punti vendita e un fatturato globale di oltre 400 milioni di dollari. Ma proprio per questo si trova ora di fronte a un bivio: quello della grande distribuzione. Si può fare commercio equo restando nei super e ipermercati? Queste strutture sono certamente servite ad avvicinare consumatori, ma garantiscono qualità dei prodotti, trasparenza, e, soprattutto, rispetto dei diritti dei lavoratori?
Tra le ipotesi che si prospettano: l'addio a iper e supermercati tradizionalei, e la creazione di grandi magazzini equi e solidali.

La guerra: immagini come informazione e immagini come armi

La guerra: immagini come informazione e immagini come armi.
Parlano Michele Santoro e Aldo Grasso: la documentazione visiva sulla guerra è stata un utilissimo strumento di denuncia, come nel caso delle fotografie delle torture nel carcere di Abu Grahib. Ma, più in generale, le immagini sono diventate anche un potentissimo strumento di guerra

Iraq: ritirarsi o restare

Iraq: ritirarsi o restare.
L'Italia e la partecipazione all'occupazione in Iraq: ne parlano Ferruccio De Bortoli, Michele Santoro e Massimo Fini

Carlo Rognoni: Inferno tivù

Carlo Rognoni: Inferno tivù, di Giovanna Cossia e Marco De Poli
Il parlamentare ds descrive le storture del sistema televisivo italiano e presenta il suo libro uscito nel 2004 intitolato 'Inferno tivù'.

Don Ciotti: Informazione e responsabilità

Don Ciotti: Informazione e responsabilità, di Giovanna Cossia e Marco de Poli
I doveri di coscienza: secondo don Luigi Ciotti giornalisti ed editori hanno responsabilità fondamentali, a cui non possono sottrarsi

Stati generali dell?informazione

Stati generali dell'informazione di Marco De Poli e Giovanna Cossia
Disinformazione, monopolio dei media, limitazioni alla libertà di espressione e di stampa: il sistema informazione in Italia è in gravissima crisi. Analisi e idee espresse da giornalisti e guru fautori dell'in formazione libera agli Stati generali dell'informazione di Roma: Giovanni Floris, Giulietto Chiesa, Vittorio Agnoletto, Giuseppe Giulietti, Roberto Zaccaria, Luigi Berlinguer, Claudio Petruccioli, Massimo Alberizzi, Tana de Zulueta.

Indios del Cono Sud - Argentina e Cile

www.urihi.org
Regia: Marco De Poli.
Commento: Giovanna Cossia.Fotografia: Eugenio Bongiovanni.
Nel Nord Ovest argentino, verso il confine con la Bolivia, si estendevano le ultime propaggini dell'impero degli Incas; i cui discendenti hanno ancora molti tratti in comune con le popolazioni indie andine. Più a sud, nella zona di Salta vivono di agricoltura e allevamento comunità di indios Diaguites.
Un'altra importante etnia indigena si trova nel Cile meridionale: sono i discendenti dei fieri Mapuche, cha hanno saputo resistere fino a cento anni fa sia alla Conquista spagnola sia ai tentativi di colonizzazione repubblicana.
Al mercato di Temuco confluiscono i prodotti dell'artigianato, dell'agricoltura e della pesca di questi indios: che vivono ancora nella tipica capanna e conservano le cerimonie religiose delle loro maghe.
Visita il sito: www.urihi.org

Indios dell'Amazonia - Perù, Ecuador, Brasile

www.urihi.org
Regia: Marco De Poli.
Commento: Giovanna Cossia.Fotografia: Eugenio Bongiovanni.
Il documentario illustra le condizioni attuali di vita di diversi gruppi indigeni dell'Ammazonia. I lamistas, nella "selva alta" peruviana, sono arrivati a forme di compromesso con la civiltà dei bianchi; mentre nei pressi di Iquitos gli yaguas vivono ancora in capanne di legno nella giungla, e conservano, forse anche ad uso dei turisti, l'uso della cerbottana e i loro costumi tipici.
Ne'"Oriente" ecuadoriano assistiamo presso una comunità quichua a una cerimonia curativa sciamanica; una donna realizza ceramiche ispirate ai miti del suo popolo.
In Brasile, al confine con il Venezuela, gli yanomani sono una delle ultime popolazioni indigene che vivono ancora in modo primitivo, senza alcun contatto cn la cosidetta "civiltà".
Visita il sito: www.urihi.org