Chi è Online

91 visite
Libri.itWINSOR MCCAY. THE AIRSHIP ADVENTURES OF LITTLE NEMO - pocket sizeEGON SCHIELE. THE COMPLETE PAINTINGS 1909–1918THE PEDRO ALMODÓVAR ARCHIVES100 CONTEMPORARY BRICK BUILDINGS (IEP)PAUL OUTERBRIDGE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: MANIFESTAZIONI

Totale: 484

VOGLIAMO IL SOLE, NON CHIEDIAMO LA LUNA

L'attuale governo ha fatto del nucleare il suo obiettivo principale nella politica energetica del suo programma, una scelta totalmente in controtendenza con il resto del mondo, che vuole mantenere un atteggiamento monopolista nel mercato dell'energia, proprio oggi dove il mercato e l'evoluzione globale sta portando il mondo verso una produzione e distribuzione diffusa e democratica dell'energia. Il decreto del Ministro Romani il 3 marzo scorso aveva come obiettivo quello di limitare la crescita dell'unico settore in positivo del nostro paese in tempo di crisi, per evitare che in pochi anni lo sviluppo di questo settore potesse rendere sempre più improbabili le motivazioni di una scelta nucleare.

Visita il sito: www.youtube.com

IL NOSTRO TEMPO è ADESSO - 9 aprile 2011 - La repubblica fondata sul precariato!!!

Manifestazione nazionale in tutta Italia per dire al governo che i giovani non vogliono una vita da precari, e che ora i precari non solo più soltanto i giovani... che il precariato riguarda tutti , ed unisce tutti i cittadini Italiani che il governo vuole dividere con nuove forme di ideologie e razzismi sulla famiglia, sulla nazionalità e sull'orientamento politico di tutti noi... Non ci caschiamo e rispondiamogli tutti in coro.

Visita il sito: www.youtube.com

29/03/2011 - BLITZ IN PARLAMENTO

Oggi la maggioranza chiede ed ottiene di discutere la prescrizione breve in modo da far passare questa legge tanto cara a Berlusconi, ma su facebook e su internet la notizia si diffonde, centinaia di persone si radunano davanti al parlamento per un sit it, L'onorevole La Russa esce e viene subito sopraffatto dai manifestanti, da lì è un crescendo di proteste, i lavori parlamentari vengono bloccati e davanti al parlamento politici, poliziotti e cittadini manifestano, si confrontano ed interagiscono...ecco come sono andate le cose.

Visita il sito: www.youtube.com

Stupro di casta: la Costituzione italiana

La Costituzione della Repubblica italiana è un denominatore comune di diversi problemi del Paese.
Report della manifestazione di Roma del 12.3.2011.

UN REFERENDUM PER IL NUCLEARE... DI NUOVO

19 marzo 2011, comincia la campagna di sensibilizzazione ed informazione per una primavera di referendum:LEGITTIMO IMPEDIMENTOACQUA PUBBLICANUCLEARE

Visita il sito: www.youtube.com

1977-2011 la lotta...continua

NADiRinforma.In occasione del 34° anniversario dell'omicidio di Francesco Lorusso, militante di Lotta Continua, ucciso da un colpo d'arma da fuoco durante gli scontri di Bologna del marzo '77, il 12 marzo 2011 si ritrovano in piazza a ricordarne la memoria i militanti di allora insieme ai giovani studenti di oggi.

Visita il sito: www.mediconadir.it

C-DAY. Roma 12 marzo 2011

Una piazza per difendere la costituzione Italiana da chi cerca di cambiarla per i propri interessi personali contro il popolo Italiano.Scuola, energia, giustizia, lavoro....la costituzione ci ha sempre difeso e ci difende.... Ora noi dobbiamo difenderla da chi vuole rubarcerla.VISITA IL MIO CANALE:www.youtube.com/eustachio79

Visita il sito: www.youtube.com

Se non ora, quando? TRIESTE 13.2.11

Le donne italiane scendono in strada in tutta Italia per manifestare contro il modello di femmina promosso negli ultimi trent'anni di media-governo Berlusconi.
L'associazione culturale Primi Piani documenta l'evento.

Azione 005

Piazza Montecitorio, azione dimostrativa realizzata dalla Campagna ZeroZeroCinque in occasione della giornata di mobilitazione internazionale a favore di una tassa sulle transazioni finanziarie.

Visita il sito: www.zerozerocinque.it

Se non ora quando? La parola agli uomini

La giornalista Monica Lanfranco ha chiesto ad alcuni uomini presenti alla manifestazione del 13 febbraio il perchè della loro partecipazione. Ecco le risposte.Visita il sito: www.radiodelledonne.orgVisita il sito: www.mareaonline.it

Visita il sito: www.monicalanfranco.it