Chi è Online

Chi è Online

449 utenti
Libri.itLIO NON MANGERÒ MAI UN POMODOROROCK COVERS (IEP) - 40KOOLHAAS. COUNTRYSIDE, A REPORTJULIA WATSON. LO—TEK. DESIGN BY RADICAL INDIGENISM
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: modello

Totale: 5

Se non ora, quando? TRIESTE 13.2.11

Le donne italiane scendono in strada in tutta Italia per manifestare contro il modello di femmina promosso negli ultimi trent'anni di media-governo Berlusconi.
L'associazione culturale Primi Piani documenta l'evento.

Metamodello II: linguaggio dell'Essere - Parte III, conferenza di Mauro Scardovelli

Cos'è la "svalutazione" ? La svalutazione è una "danza" relazionale distruttiva molto praticata in occidente ed assente in altre culture come quella tibetana . Qui viene analizzata attraverso il metamodello II, uno degli strumenti che la ricerca Aleph sta sviluppando per creare armonia nelle relazioni con il partner, in famiglia, con gli amici, nel lavoro.Non è possibile svalutare gli altri senza svalutare se stessi o viceversa darsi poco valore senza svalutare al contempo il nostro prossimo, chi ci sta vicino. La "svalutazione" viene analizzata anche alla luce del "proper name", uno strumento utilizzato da Robert Dilts, ricercatore americano che ha contribuito allo sviluppo della PNL Umanistica. Dare valore a se e dare valore agli altri ci porta nella “grande mente e ad onorare la verità.Guarda la prima parte

Visita: www.aleph.ws

Metamodello II: linguaggio dell'Essere - Parte I, conferenza di Mauro Scardovelli

Dal linguaggio separativo del giudizio al linguaggio dei sentimenti e dei bisogni.Uno degli obiettivi fondamentali della ricerca Aleph è come sviluppare qualità e armonia nelle relazioni. Tema etico che, se avessimo a cuore l’integrità e la salute dell’essere umano, sarebbe al centro della nostra educazione, dalla prima elementare fino all’università.Guarda la seconda parteGuarda la terza parte

Visita: www.aleph.ws

Metamodello II: linguaggio dell'Essere - Parte II, conferenza di Mauro Scardovelli

Il “metamodello II” ci permette di vedere la realtà in modo unitivo e non più separativo, come ci ha abituato il pensiero scientifico da Bacone in poi. Se osserviamo la realtà in profondità emozioni come la paura, la rabbia, la tristezza non sono “mie” o “tue” ma sono come “danze” o “forme d'onda” impersonali. Non si può dire che la nota LA è mia o tua: esiste il LA. Sarebbe una sorta di distorsione percettiva, di ipnosi. Non più la mia paura, ma la Paura. Il metamodello II ci aiuta a cambiare la nostra percezione del mondo dalla “piccola mente” alla “grande mente”.Guarda la Prima parteGuarda la Terza parte

Visita: www.aleph.ws

Sbilanciamoci 2007 - Le politiche alternative per la trasformazione

Per la pace ed i diritti ed un nuovo modello di sviluppo
Dai movimenti sociali globali viene non solo la resistenza alle politiche neoliberiste, ma la sperimentazione di politiche e pratiche concrete della costruzionedi una economia diversa che parte dalla dimensione locale e sociale, dalla partecipazione, da una nuova idea dello sviluppo e dell'economia. Le esperienze, leriflessioni e le proposte dei movimenti e della società civile per politiche alternative di pace, di giustizia, di solidarietà. Le strade della trasformazioneeconomica, sociale e politica per un nuovo modello di sviluppo.
Saluti:RITA ZANUTEL Assessore servizi sociali Provincia di Venezia
Coordinano:GIANNI BELLONI Carta Est Nord
MARIO PIANTA Università di Urbino
Intervengono:JOSÈ ABELLI Movimento imprese recuperate argentine
MUSTAFA BARGHUTIex Ministro dell'Informazione palestinese
WALDEN BELLOFocus on thè Global South
NAOMI KLEIN Scrittrice e giornalista
LUISA MORGANTINI Vice Presidente del Parlamento Europeo
ARUNA ROY Attivista indiana del MKSS
PATRIZIA SENTINELLI Vice ministra agli affari esteri
Produzione: Arcoiris Firenze
Visita il sito: www.sbilanciamoci.org